Come perdere peso in modo sano con la dieta della quinoa?

La quinoa è uno degli alimenti di cui abbiamo sentito parlare molto negli ultimi anni. La quinoa, che si assiste ad essere consumata frequentemente da persone attente alla propria forma, che seguono un'alimentazione sana, e che le persone intolleranti al glutine possono consumare facilmente, è anche protagonista di una delle diete più efficaci.

Quindi, in che modo la quinoa, che ha più benefici delle sue dimensioni e non può adattarsi al cielo, contribuisce alla perdita di peso?

Vieni, qual è la dieta della quinoa, come si fa, quali sono i suoi benefici, impariamo insieme.

Qual è la dieta della quinoa? La dieta della quinoa si indebolirà?

100 grammi di quinoa, che si chiama superfood, contengono 222 calorie, 39 grammi di carboidrati, 4 grammi di grassi, 5 grammi di fibre e 8 grammi di proteine. Oltre alle vitamine B3 ed E, è anche molto ricco di magnesio, manganese, rame, ferro, calcio, acido folico, fosforo, zinco, potassio e omega-3. Inoltre non contiene glutine e ha un indice glicemico molto basso.

Grazie a tutti questi aspetti, la quinoa fa sentire sazi e affamati fino a tardi. Funziona l'intestino grazie al suo alto contenuto di fibre. La quinoa, che fornisce alla persona l'energia necessaria, si precipita in aiuto delle persone a dieta e sostiene i processi di dimagrimento grazie al fatto che si mantiene piena a lungo.

Insomma, la quinoa da sola non garantisce dimagrimento, ma aiuta a dimagrire senza avere fame rispondendo ai bisogni del corpo.

Come si fa la dieta della quinoa?

La quinoa, che si inserisce in molte liste dietetiche, si differenzia anche dai principali eroi delle altre diete in quanto alimento facilmente consumabile da chi soffre di intolleranza al glutine e celiachia.

Non esiste un elenco nutrizionale speciale per la dieta della quinoa, né un elenco dietetico giornaliero / settimanale. Tuttavia, aggiungendo la quinoa, che sa di bulgur a molti cibi, dalle insalate ai budini, puoi sfruttare i suoi benefici dietetici.

Riassumiamo come segue;

Per le colazioni:

  • Puoi mescolare yogurt, latte, frutta e quinoa e consumarli. Ad esempio: ricetta quinoa al mango
  • Puoi preparare frittate di quinoa o muffin con quino per trascorrere la maggior parte della giornata. Ad esempio: ricetta dei muffin alla quinoa
  • Puoi anche aggiungere la quinoa ai tuoi frullati.
  • Per pranzi e cene:

  • Puoi consumare la quinoa come riso, che può essere utilizzato ovunque venga utilizzato il riso.
  • Puoi aggiungerlo alle insalate o persino renderlo sterile con il quino, che sembra molto simile al bulgur. Ad esempio: ricetta dell'insalata di tonno e quinoa, ricetta viziosa della quinoa
  • Puoi consumarlo con le verdure. Ad esempio: ricetta per polpette di verdure con quinoa
  • Chi segue una dieta proteica può anche consumarlo con il pollo. Ad esempio: ricetta per polpette di pollo con quinoa
  • Puoi anche includerlo nelle zuppe curative, se lo desideri. Ad esempio: Ricetta per zuppa di pomodoro con quinoa
  • Per spuntini:

  • Puoi usarlo negli snack che ti forniranno l'accumulo di energia. Ad esempio: ricetta della barretta di quinoa con noci
  • Puoi preparare deliziosi muffin senza glutine usando la farina di quinoa. Ad esempio: ricetta torta senza glutine alla banana
  • Puoi preparare budini di quinoa o mescolarli con la frutta, come a colazione.
  • Benefici della quinoa

  • Parlando così tanto della dieta della quinoa, non sarebbe completa senza menzionare i benefici della sola quinoa.
  • Contenendo tutti gli amminoacidi di cui il corpo ha bisogno, la quinoa è una fonte proteica completa. Tanto che è prezioso quanto le fonti di cibo animale contenenti proteine.
  • Mentre la quinoa, ricca di ferro, fa bene all'anemia, svolge anche un ruolo importante nella quantità di ossigeno trasportato alle cellule.
  • Perché è ricco di fibre, agisce e pulisce l'intestino e fa bene alla stitichezza.
  • La quinoa, che ha un indice glicemico molto basso, aiuta a controllare la glicemia nei pazienti diabetici.
  • La quinoa, una fonte completa di magnesio, fa bene all'ipertensione, è nota per alleviare anche i dolori mestruali.
  • È una fonte salutare di proteine ​​e carboidrati per le persone celiache e diete prive di glutine, poiché non contiene glutine e aiuta anche le diete vegetariane a colmare i deficit di magnesio, vitamine, minerali e proteine.
  • Poiché contiene B2 (ribofilavina), contribuisce al metabolismo energetico nel cervello e nelle cellule muscolari, fornisce energia al corpo e fa bene alla fatica e all'affaticamento.
  • Con il suo effetto antiossidante, la quinoa protegge tutte le cellule dagli effetti negativi dei radicali liberi.
  • Grazie al suo ricco contenuto di vitamine del gruppo B, accelera il metabolismo e facilita la conversione di ciò che mangiamo in energia, crea una sensazione di sazietà a lungo termine con la sua struttura fibrosa e contribuisce al processo di dimagrimento.
  • Diciamo addio a te con un ultimo avvertimento. Sebbene non sia noto alcun danno della quinoa, potrebbero esserci alcuni effetti collaterali del consumo eccessivo e costante di quinoa. Un consumo eccessivo di quinoano, che non è raccomandato soprattutto per le donne incinte e le madri che allattano, può causare reazioni allergiche, causare problemi di salute interagendo con altri farmaci usati e causare calcoli renali quando l'acido ossalico non può essere escreto dal corpo attraverso l'urina.

    Ecco perché dovresti consumare la quinoa a tua discrezione e non iniziare mai una dieta a base di quinoa senza consultare il tuo medico.

    messaggi recenti