Come coltivare i pomodori: Coltivare il pomodoro passo dopo passo in una pentola

Chi cerca di coltivare più fiori, frutta e verdura possibile in casa sa che non c'è niente come passare il tempo con le piante, occuparsi delle loro cure, vedere i loro colori rinfrescanti, assorbirne i profumi. Se questa situazione non si limita ai fiori, si estende anche alla frutta e alla verdura che contribuiranno notevolmente all'economia e alla salute domestica, non toccate la nostra gioia.

Se sei uno di quelli che dicono che coltivo in casa il più naturale, il più delizioso e il più economico, assicurati di provare questo processo di coltivazione dei pomodori in vaso, che spiegheremo passo dopo passo, i metodi più pratici.

Come coltivare i pomodori in vaso dalla selezione del terreno alla frequenza dell'irrigazione, dal rapporto con il sole alla raccolta, ti verrà voglia di provarlo subito quando impari tutte le fasi, e dopo aver fatto la tua prima applicazione dirai " perché non l'ho mai fatto prima ".

Dai allora, non fare più tardi, prima devi imparare passo dopo passo a coltivare i pomodori, poi preparare gli ingredienti necessari e agire subito!

Inizia mettendo insieme gli ingredienti necessari per coltivare i pomodori in vaso.

Ingredienti necessari per coltivare i pomodori:

  • Semi di pomodoro biologico
  • Vassoio di germinazione o bicchieri di plastica
  • Pentola profonda con drenaggio
  • Terreno del giardino
  • Fertilizzante
  • Quella
  • Una nota importante: Se lo desideri, puoi scegliere i semi di diverse varietà di pomodoro come pomodorini, pomodorini e pomodori a bulbo al posto dei classici semi di pomodoro. A questo punto, la cosa più importante a cui prestare attenzione è che i semi che acquisti siano biologici, puliti e riproducibili. Dovresti evitare i semi OGM che hanno meno probabilità di essere riprodotti.

    Passaggio 1: riempire un vassoio per germogli o un bicchiere di plastica con terreno fertile da giardino e piantarvi i semi

    Riempi il tuo vassoio di germinazione con terreno fertile del giardino, che puoi ottenere dai fiorai o dai reparti di piante da giardino dei negozi di bricolage, o bicchieri di plastica che puoi usare al posto di un vassoio se non hai un vassoio. Apri la parte superiore del terriccio che hai riempito leggermente, mettici dentro i semi di pomodoro e coprila con circa 1 centimetro di terriccio.

    I semi non devono essere né troppo profondi né troppo superficiali, 1 centimetro di profondità è la profondità ideale da valutare in attesa della germinazione.

    Passaggio 2: affinché i semi germinino, conservali in un ambiente caldo e protetto dal sole e mantieni il terreno sempre umido

    La germinazione può essere eseguita anche in aree esposte al sole, ma se lo fai in un'area buia, il processo di germinazione dei tuoi semi di pomodoro sarà accorciato e sarai in grado di seminare le piantine più velocemente. Se lo desideri, puoi anche coprire il sacchetto nero sul vassoio di germinazione in questa fase in modo che non impedisca all'aria di respirare.

    Dovresti assicurarti che il terreno dei semi di pomodoro che conservi nei vassoi o nei bicchieri di germinazione rimanga umido durante questo processo. Per questo, puoi testare il terreno con il dito indice in modo che non danneggi la germinazione dei semi, e se non rimane umido quando immergi il dito nel terreno e lo rimuovi, puoi fare immediatamente un processo di irrigazione . Dopo un po 'noterai che i semi di pomodoro germinano e iniziano a mostrarsi verdi e verdi sulla superficie del terreno.

    Passaggio 3: lasciare i semi di pomodoro in germinazione allo stesso sole per 1-1,5 settimane.

    Quando i semi di pomodoro che aspettano nella zona scura iniziano a germogliare, non bisogna portarli immediatamente nella pentola, ma attendere un po 'che attecchiscano nella vaschetta di germinazione o nei bicchieri di plastica. In questo modo, puoi ottenere piantine di pomodoro molto più forti e più sane. Tuttavia, non sarà giusto tenerlo al buio dopo che i semi di pomodoro iniziano a germogliare e compaiono sulla superficie del terreno. Per questo motivo, non dovresti trascurare di spostarlo in una zona soleggiata dopo l'inizio della germinazione e dovresti aspettare 1-1,5 settimane in questo modo. Naturalmente, dovresti fare attenzione a mantenere il terreno umido durante questo periodo.

    Passaggio 4: riempire l'interno del vaso con terreno fertile e un po 'di fertilizzante, trapiantare con cura le piantine

    È ora di trasferire le piantine di pomodoro che sono state germinate in un vassoio di germinazione o in bicchieri di plastica nella pentola. Prima di tutto, assicurati che la tua pentola drenata, che ha dei fori sotto i quali può scorrere l'acqua in eccesso, mantenga la sua struttura drenata posizionando delle piccole pietre nelle parti del foro. Quindi aggiungi il terreno del giardino e il fertilizzante che hai fornito. Assicurati che il fertilizzante e il terreno siano mescolati in modo uniforme.

    Dopo questo processo, praticare fori di 2-3 centimetri nella parte superiore del terreno in base alla lunghezza delle radici delle piccole piantine di pomodoro, far cadere con attenzione le piantine in germinazione in questi fori senza danneggiare le loro radici e coprirle con 2-3 centimetri di terreno ancora. In questa fase, fai attenzione a non lasciare il terreno che copri troppo sciolto o troppo pressato, in modo che le tue piantine e le radici non vengano danneggiate.

    Passaggio 5: innaffia regolarmente le piantine di pomodoro piantate e assicurati che ricevano abbastanza luce solare

    Dopo aver piantato le piantine di pomodoro in vaso, continua il processo di irrigazione in modo che il terreno rimanga umido. Poiché ai pomodori piace essere annaffiati contemporaneamente a molte altre piante, stabilisci una routine e irrigare di conseguenza. Ad esempio, irrigare ogni mattina alle 08:00, la pianta crescerà e si svilupperà in modo più efficiente di quanto si abituerà. Naturalmente, puoi modificare l'orario in base al tuo programma, ma tieni presente che dovresti eseguire il processo di irrigazione quando non è esposto alla luce solare diretta e in leggera ombra.

    Veniamo al rapporto con la luce solare: la tua pianta di pomodoro non ha bisogno della luce solare diretta fino a quando non fiorisce, anche la luce solare intensa può danneggiare questo processo. Tuttavia, dovrebbe comunque aspettare in un luogo luminoso, ad esempio vicino alla finestra, per almeno 8 ore durante il giorno.

    Passaggio 6: fertilizzare la pianta di pomodoro, che fiorirà circa 3 mesi dopo, e ottenere pomodori in modo efficiente.

    Se applichi completamente tutti questi passaggi, le tue piante di pomodoro inizieranno a fiorire in circa 3 mesi, quindi i frutti appariranno immediatamente. Dopo questa fase, quando i frutti iniziano a mostrare i loro volti, puoi spostare i tuoi vasi in aree con più sole. In questo modo, i colori verdi dei pomodori diventeranno rossi in un tempo molto più breve e i tuoi pomodori saranno deliziosi. Questo è tutto!

    Non dimenticare di dare un'occhiata al nostro articolo e decidere quale applicazione scegliere: Il modo più semplice per coltivare pomodori in vaso

    messaggi recenti