Come fare una dieta a base di zuppa di cavolo che perde 5 peso a settimana?

La dieta della zuppa di cavolo è diventata una delle diete più apprezzate negli ultimi tempi, soprattutto come dieta applicata da chi vuole dimagrire velocemente in poco tempo.

La dieta della zuppa di cavolo, nota anche come dieta del Sacred Heart Hospital o dieta Mayo Clinic, che si dice possa perdere 4,5 chilogrammi in una settimana, è stata inizialmente sviluppata per far perdere peso velocemente ai pazienti che subiranno operazioni importanti prima dell'intervento, quindi zuppa di cavolo che vuole dimagrire subito inizia ad essere ospite a tavola di tutti.

Vieni, qual è la dieta della zuppa di cavolo, come è fatta, quali sono i suoi benefici e rischi, guardiamoli uno per uno.

NOTA IMPORTANTE: Prima di iniziare la dieta della zuppa di cavolo, dovresti assolutamente consultare il tuo medico. Poiché si tratta di una dieta ipocalorica e ristretta, la dieta della zuppa di cavolo dovrebbe essere applicata sotto la supervisione di un medico. Quando vuoi perdere peso, non danneggiare la tua salute, diciamo oh.

Qual è la dieta della zuppa di cavolo?

È una dieta dietetica a base di zuppa di cavolo che è molto popolare per la sua rapida perdita di peso e con un sacco di zuppa di cavolo curativa al centro. Nella dieta della zuppa di cavolo, che fornisce una forte e rapida combustione dei grassi, ci sono uno o due tipi di nutrienti come latte scremato, verdura e frutta oltre alla zuppa di cavolo. Il punto più importante da notare in questa dieta, che si dice bruci più calorie di quelle che ottieni dalla zuppa di cavolo, che è già molto ipocalorica, è che non dovrebbe essere continuata per più di 1 settimana. Se vuoi continuare a perdere peso, devi fare una pausa di 15 giorni e ricominciare da capo. Certo, con l'approvazione del tuo medico ...

Dieta zuppa di cavolo 7 giorni: come si fa? Cosa mangiare nella dieta della zuppa di cavolo?

Abbiamo imparato cos'è la dieta della zuppa di cavolo brucia-grassi e dimagrante. Ora è il momento per noi di fare la dieta della zuppa di cavolo.

Vorremmo ricordarvi il nostro avvertimento molto importante a questo punto. La dieta della zuppa di cavolo non dovrebbe mai essere fatta per più di 1 settimana e se decidi di dieta, dovresti prima consultare il tuo medico. Non applicare questo elenco di campioni senza consultare il medico.

1 giorno:

Puoi bere qualsiasi quantità di zuppa di cavolo fino a quando non sei pieno. Mangia molta frutta con esso, stai lontano dalle banane.

2 giorni:

Puoi consumare zuppa di cavolo e verdure illimitate. Ecco a cosa devi prestare attenzione; Non dovresti mangiare piselli, mais e fagioli. Puoi anche mangiare una patata bollita la sera. Il secondo giorno, non dovresti assolutamente consumare frutta e non dovresti dimenticare di bere molta acqua.

3 giorni:

Puoi bere una zuppa di cavolo illimitata e consumare le verdure fino a quando non sono piene, esclusi i cibi ricchi di amido come mais e patate. Puoi anche mangiare altri frutti tranne le banane e bere il tè senza zucchero. Di nuovo, fai attenzione a bere acqua.

4 giorni:

Puoi avere zuppa di cavolo illimitata, tre banane e latte scremato.

5 giorni:

Puoi mangiare fino a 500 grammi di carne bianca o rossa e pomodori freschi. Puoi bere la zuppa di cavolo senza limiti.

6 giorni:

Puoi mangiare zuppa di cavolo senza limiti, carne rossa magra e verdure cotte, tranne le patate.

7 giorni:

L'ultimo giorno, puoi anche consumare zuppa di cavolo senza limiti, riso integrale, verdure a basso contenuto calorico e bere succhi di frutta naturali senza additivi.

Veniamo alla ricetta: come si prepara la zuppa di cavolo?

Materiali:

  • 3 cucchiai di olio d'oliva
  • 1 cucchiaio di burro
  • 1 cavolo bianco medio
  • 1 cipolla di media grandezza
  • 1 carota media
  • 1 cucchiaio di farina
  • 1/2 cucchiaino di pasta di peperoncino
  • 5 tazze di brodo di pollo caldo (o acqua potabile calda)
  • 1 cucchiaino di sale
  • 1/2 cucchiaino di pepe nero appena macinato
  • 1/4 mazzetto di aneto (per servire)
  • Com'è fatto?

    Per prima cosa, taglia a metà il cavolo e rimuovi la parte di radice dura. Dopo aver lavato accuratamente in acqua, tritare finemente. D'altra parte, tagliare la cipolla a cubetti, grattugiare la carota con gran parte della grattugia. Mettere l'olio d'oliva e il burro in una casseruola profonda e scaldare. Quindi aggiungere le cipolle e rosolare. Aggiungere la farina e la pasta di peperoncino e friggere a fuoco lento. Aggiungere il brodo di pollo caldo e frullare fino a ottenere una consistenza liscia. Quindi aggiungere le carote grattugiate e il cavolo bianco tritato finemente e far bollire a fuoco medio. Quando bolle, salate e pepate. Prendi la zuppa che hai cucinato per 30 minuti dal fuoco e lasciala riposare per dieci minuti, quindi servila.

    Per la ricetta dettagliata qui: ricetta della zuppa di cavolo

    Quali sono i vantaggi del cavolo?

    Per comprendere meglio la dieta della zuppa di cavolo, dobbiamo menzionare brevemente i benefici del cavolo.

  • Poiché attiva il sistema circolatorio, consente di rimuovere più edema e grasso dal corpo.
  • Con la sua funzione di bruciare rapidamente i grassi, è facile perdere peso.
  • Una ciotola di cavolo cotto contiene circa 33 calorie e questo alimento miracoloso aumenta anche i movimenti intestinali, facilita l'uscita ed è una soluzione ai problemi di stitichezza.
  • Combatte le malattie infettive grazie agli amminoacidi che sono armi segrete nelle sue foglie.
  • Il cavolo, che è ricco di vitamina C, aiuta a rafforzare il sistema immunitario del corpo.
  • Rallenta la velocità di diffusione delle cellule cancerose con l'aiuto della ricchissima quantità di sostanze e componenti che contiene.
  • Il consumo regolare di cavolo previene l'insorgenza di malattie mentali come l'Alzheimer.
  • Grazie all'abbondante beta carotene che contiene, riduce il rischio di disturbi della vista e malattie degli occhi.
  • Lo zolfo che contiene combatte acne e brufoli, purifica la pelle.
  • Con la vitamina D che contiene, ritarda i segni del tempo sulla pelle e rallenta l'invecchiamento.
  • Grazie alla vitamina A contenuta, ti fornisce capelli più sani e lucenti.
  • Cose da considerare quando si è a dieta una zuppa di cavolo, i loro danni

    Come con qualsiasi dieta, ci sono alcune cose da considerare quando si è a dieta la zuppa di cavolo. È possibile elencarli come segue:

  • Poiché abbiamo insistito più volte in precedenza, la dieta della zuppa di cavolo non dovrebbe essere fatta per più di 1 settimana. Se vuoi continuare, dovresti assolutamente prenderti una pausa di due settimane e iniziare così.
  • Dovrai consumare molto cavolo durante questa dieta, che può causare gas e gonfiore allo stomaco e causare alcuni problemi allo stomaco.
  • Poiché la dieta della zuppa di cavolo è un'unica dieta a base di nutrienti, se la fai frequentemente, può rallentare il tuo tasso di perdita di peso e il metabolismo.
  • La dieta della zuppa di cavolo può aiutarti a perdere peso velocemente in breve tempo, ma quando smetti, puoi aumentare di peso tanto rapidamente quanto è una dieta molto ristretta.
  • Un altro svantaggio di questa dieta essendo limitata in termini di altri nutrienti è che causa carenza di vitamine e minerali e l'assunzione di proteine ​​è bassa. Ciò significa che sarà difficile prevenire la perdita muscolare durante la dieta.
  • Poiché questa dieta è una dieta abbastanza ipocalorica, il 34% della perdita di peso sarà grasso, il resto sarà acqua e perdita muscolare. I tuoi reni possono espellere più sale e più acqua del solito nelle urine. Pertanto, è molto, molto importante prestare la massima attenzione al consumo di acqua durante la dieta.
  • Considerando che la quantità di calorie che dobbiamo assumere in un giorno è di 1200 per le donne e 1500 per gli uomini, e considerando che la dieta della zuppa di cavolo è un massimo di 1000 calorie, ricordiamo che non va mai applicata senza consultare un medico. Questa dieta, consigliata ai pazienti obesi come dieta ipocalorica, può causare vertigini, debolezza e affaticamento in individui normali e può causare problemi allo stomaco come accumulo di gas e crampi a causa della sua abbondante struttura fibrosa.
  • A causa del suo basso contenuto di carboidrati e basso contenuto calorico, questa dieta può causare importanti cambiamenti nell'equilibrio della glicemia. Pertanto, è utile che i pazienti diabetici stiano attenti e non seguano questa dieta senza la raccomandazione di un medico.
  • Auguriamo a tutti una sana giornata!

    messaggi recenti