Cosa è buono per le scottature solari, come è più facile?

Con il riscaldamento del clima e l'estate che si faceva sentire meglio, è iniziata la stagione delle vacanze. Coloro che si fanno prendere dal mare, sabbia, sole, e che stanno sotto il sole senza una protezione adeguata, soprattutto nelle ore in cui il sole è ripido, o quelli che sono esposti alla luce solare per ore per amore dell'abbronzatura, un luogo nascosto il pericolo attende: scottature!

La scottatura, che si verifica a seguito della sensibilizzazione della pelle a causa dell'esposizione prolungata ai raggi solari, si manifesta con sintomi quali prurito, arrossamento e dolore e può avvelenare la vacanza.

Se hai commesso un errore e sei rimasto al sole troppo a lungo senza applicare una crema solare ad alto fattore o prendendo precauzioni come un cappello, e di conseguenza, soffri di scottature che ti fanno male anche mentre ti vesti, ti fa venir voglia di farlo urlare quando viene toccato e ti fa passare l'intera vacanza in rosso, questo è fastidioso.abbiamo consigli naturali che ti faranno uscire dalla situazione in breve tempo.

Quindi unitevi: "Come vanno le scottature?", "A cosa servono le scottature?" Rispondiamo insieme alle vostre domande e ricordiamo male questo articolo.

Cosa fa bene alle scottature?

Se vuoi eliminare in breve tempo i tuoi disturbi come dolore, dolore, prurito e arrossamento causati da scottature solari, puoi applicare questi metodi naturali.

Yogurt

Lo yogurt è senza dubbio il primo nome che viene in mente quando si parla di scottature solari. Lenendo e rinfrescando la pelle, lo yogurt funziona davvero quando si tratta di scottature. Tuttavia, per questo, dovresti assolutamente usare lo yogurt freddo in frigorifero e sciacquarlo dopo averlo tenuto nella zona dolente per 3-4 minuti.

Olio d'oliva

Un'eccessiva esposizione alla luce solare fa seccare la pelle, provocando l'allungamento della pelle, facendoti soffrire di più. Il modo per prevenirlo è attraverso l'olio d'oliva, che ammorbidisce istantaneamente la pelle. Applicare l'olio d'oliva sulla pelle e attendere qualche istante mettendovi sopra un asciugamano. Inizierai a sentirti rilassato.

Tè nero

Il tè nero ha anche la capacità di lenire le zone bruciate. Per questo, dovresti ottenere aiuto dalle bustine di tè nero. Tutto quello che devi fare è applicare le bustine di tè preparate e raffreddate sull'area di combustione.

Cetriolo

Contenendo molta acqua, il cetriolo ha anche la capacità di idratare e lenire la pelle. Per questo grattugiare il cetriolo con le bucce e spremere il succo. Quindi applica questo succo di cetriolo sulla zona bruciata. È così semplice.

Aloe Vera

L'aloe vera, che è un eroe anche nel trattamento delle ustioni più gravi che possono capitarci a causa dell'olio caldo che schizza sulla tua mano dalla padella o dalla teiera bollente che versi su di te, è pronta per essere il nostro salvatore quando si tratta di scottature. Dopo aver assorbito il gel di aloe vera, che ammorbidisce le scottature e pulisce la pelle, puoi lavarlo con acqua fredda.

Aceto di mele

Un toccasana, l'aceto di mele è di grande aiuto nei problemi della pelle. Per usare l'aceto di mele, che lenirà la pelle regolando l'equilibrio del pH della pelle, mescola prima un cucchiaino di aceto di mele in un bicchiere d'acqua. Quindi applicare questa miscela sulla zona bruciata.

Avena rotolata

Infine, parliamo di farina d'avena. Per applicare la farina d'avena che ammorbidisce la pelle, segui questi passaggi: Mescola mezza tazza di farina d'avena in 1 tazza di acqua calda e lasciala raffreddare. Dopo che si è raffreddato bene, strofina delicatamente la farina d'avena sulle zone bruciate. Lasciate riposare per 3-4 minuti e risciacquate con abbondante acqua fredda.

Suggerimenti per alleviare gli effetti delle scottature solari

Oltre a questi, puoi prestare attenzione ai seguenti punti finché il tuo dolore non passa.

  • Fai spesso la doccia con acqua tiepida. Assicurati che l'acqua non sia troppo fresca ed evita i prodotti chimici come il sapone che irriteranno ulteriormente la pelle.
  • Fai impacchi sulle aree bruciate dal sole con tamponi imbevuti di acqua fredda.
  • Ricordati di bere acqua frequentemente, tenendo presente che il corpo è disidratato e la pelle già secca ha bisogno di più acqua.
  • Evita indumenti di cotone stretti.
  • Buona estate!

    messaggi recenti