Come fare i sottaceti probiotici? Quali sono i vantaggi?

Il secondo cervello del nostro corpo è il nostro intestino ... Recentemente, abbiamo iniziato a diventare più consapevoli della salute del nostro intestino. Quando diciamo prebiotici e probiotici, abbiamo iniziato a dedicarci maggiormente ai cibi fermentati. Consumiamo più spesso aceti fatti in casa, yogurt fatti in casa e pane a lievitazione naturale. Abbiamo anche imparato a prepararlo a casa. Aggiungiamone uno nuovo a questi. Sottaceti probiotici ...

Se soffri da anni del tuo intestino, se c'è un gonfiore costante, se stai combattendo malattie come il colon irritabile e la salute del tuo intestino è molto importante per te, è tempo di incontrare l'amico più intimo del tuo intestino . Sei molto fortunato se hai sentito il nome fino ad ora e l'hai consumato. Anche se non ne hai mai sentito parlare e l'hai consumato prima, d'ora in poi sarà un candidato a diventare il tuo sottaceto preferito.

I sottaceti probiotici sono molto più facili da preparare di quanto pensi. Siete invitati a conoscere meglio questo gusto, che avrà molti benefici per il vostro intestino.

Cos'è il sottaceto probiotico? Differenze tra sottaceti classici

Qual è la differenza dal classico sottaceto? Cos'è comunque questo sottaceto probiotico? Spieghiamo dall'inizio per quelli di voi che lo dicono. Il sottaceto probiotico, noto anche come sottaceto fermentato (lacto fermentato), in realtà non è un concetto nuovo. In passato si utilizzava il metodo della fermentazione per conservare a lungo la propria frutta e verdura. In questo modo, il valore vitaminico degli alimenti non viene perso e diventa molto più sano. I batteri latto consentono a questi alimenti di fermentare e sono molto utili per il nostro intestino.

Poiché i sottaceti probiotici sono molto ricchi di questi batteri, supportano soprattutto il nostro sistema digestivo. La differenza dai sottaceti classici è che vengono fermentati con sale grosso senza aceto o limone.

Come viene prodotto il sottaceto probiotico?

Veniamo alla fase del lavoro, che forse è molto facile e richiede impegno. Se hai il siero di latte kefir per preparare questi sottaceti, sei fortunato. Se prepari questo tipo di lievito pre-sottaceto per preparare la marinata, sarà più garantito che i tuoi sottaceti si conservino. Ma diciamo che non hai nient'altro che salgemma e acqua, quindi puoi applicarlo facilmente. Spieghiamo entrambi i metodi.

Se non hai sottaceti probiotici o kefir, siero di latte a portata di mano; Immergi i barattoli di vetro che utilizzerai in acqua con aceto e asciugali bene dopo averli risciacquati. Quindi immergere le verdure in acqua aceto e scolare l'acqua in eccesso. Riempi bene i barattoli. Aggiungere 2 cucchiai di sale grosso per litro d'acqua. Sciogliere bene il sale grosso nell'acqua e trasferirlo nel barattolo. Aggiungi l'aglio in mezzo e sopra. Se disponibile, mettici sopra delle foglie di vite fresche, altrimenti metti una teiera di tè. Sceglilo come tè verde e assicurati di avvolgerlo in un pezzo di garza pulito. Se nessuno dei due è presente, chiudere bene il barattolo e scuoterlo e posizionarlo in un luogo non esposto direttamente al sole. Aspetta che fermenti in questo modo per 1-2 mesi. Quindi consumalo con piacere.

Se hai un succo di sottaceti probiotico, succo di kefir fatto in casa o siero di latte, questi sottaceti sono più facili da pizzicare. Trasferisci di nuovo bene le verdure lavate nei barattoli. Quindi aggiungere il succo di sottaceto probiotico o altra acqua su di esso. Aggiungere un po 'di sale grosso e acqua potabile e chiudere il coperchio e conservarlo in un ambiente che non riceva la luce solare diretta. Questo periodo può durare in media fino a 1 mese. Allora puoi godertelo.

Nota: durante la preparazione di entrambi i metodi, è possibile aggiungere un pacchetto di polvere probiotica dallo chassis. Va bene se non ci metti bustine di tè e foglie di vite.

Benefici dei sottaceti probiotici

  • Rafforza il sistema immunitario e ti permette di ammalarti di meno.
  • Aiuta a guarire o eliminare facilmente le infiammazioni nel corpo.
  • Aiuta l'intestino a lavorare più regolarmente e supporta più facilmente la digestione dei nutrienti.
  • Aiuta la flora intestinale a diventare più sana. Per questo motivo se ne consiglia il consumo nella cura delle malattie intestinali.
  • Se consumato regolarmente con altri alimenti fermentati, aiuta a ridurre il rischio di cancro al colon.
  • messaggi recenti