Cura dei fiori di calendula, come coltivare un narciso a casa?

Con febbraio, i primi narcisi danno il primo segno di giornate calde che si avvicinano. Prima che arrivi la primavera, il profumo vertiginoso dei narcisi inizia a circondarci. È anche molto facile coltivare il fiore del narciso nelle nostre case, in vaso, dove è quasi impossibile resistere al suo profumo passando per le bancarelle di fiori.

Come coltivare i narcisi a casa?

Il fiore di narciso è uno dei fiori che possiamo coltivare sia all'aperto che nelle nostre case. Il narciso è prodotto non come semi ma piantando dalle cipolle. Il periodo da novembre a fine gennaio è il periodo migliore per piantare bulbi di narciso. Uno dei punti importanti quando si pianta il fiore di calendula è indossare i guanti, poiché sia ​​i gambi che le cipolle contengono allergeni e sostanze tossiche.

  • È necessario iniziare con una selezione di pentole non troppo ampia.
  • I vasi con un diametro di 10-15 centimetri sono molto adatti per piantare 3-4 bulbi di narciso.
  • Una base si forma mettendo pietre laviche o ciottoli nella pentola.
  • Riempi la pentola a metà con una miscela di terra da giardino, torba e perlite e innaffia leggermente.
  • I bulbi di narciso sono posizionati con la parte della radice verso il basso e l'estremità appuntita verso l'alto.
  • Copri la cipolla con il terriccio, lisciala premendo leggermente e annaffia abbastanza per inumidire nuovamente il terreno.
  • Il vaso preparato viene posto in un luogo fresco come un balcone per trascorrere i mesi invernali. È importante prendere il freddo invernale per la resa dei fiori.
  • Il terreno deve essere mantenuto umido in modo che non si secchi, ma è necessario evitare un'annaffiatura eccessiva per evitare che la cipolla marcisca.
  • Il fiore del narciso, portato in un luogo più luminoso a febbraio, completa il suo sviluppo e si prepara a fiorire nei primi giorni di primavera.
  • Come prendersi cura di un fiore di narciso?

  • I bulbi di narciso, che vengono riuniti al terreno in autunno, vengono portati in un luogo luminoso e caldo senza luce solare diretta per iniziare a fiorire dopo aver trascorso l'inverno in un angolo buio e fresco.
  • Il narciso non richiede il cambiamento del suolo perché è uno dei fiori a breve termine. Tuttavia, se il periodo di fioritura è ritardato, può essere integrato con una piccola quantità di nutrienti per piante o alcune gocce di fertilizzante organico possono essere utilizzate per mescolare con acqua.
  • Durante il periodo di sviluppo e fioritura è necessario non far seccare il terreno ed evitare annaffiature eccessive. Il terreno deve essere mantenuto umido in modo che non si secchi. Viene controllato e annaffiato ogni 3-4 giorni.
  • Poiché sono fiori stagionali, non è necessario cambiare il terreno e il vaso.
  • Se vuoi usare i tuoi bulbi di narciso nel prossimo anno, puoi aspettare che le foglie diventino gialle dopo la fine del periodo di fioritura e togliere i bulbi dal terreno in luglio-agosto.
  • Dopo aver pulito le cipolle che hai tolto dal terreno, possono essere conservate in un luogo asciutto, buio e arioso e le stesse cipolle possono essere utilizzate l'anno prossimo.
  • In che stagione sboccia il fiore di narciso?

    Come la maggior parte delle bulbose, i narcisi, che trascorrono la stagione invernale sotto terra, fioriscono all'inizio della primavera e nei periodi primaverili, febbraio-marzo, a seconda della temperatura. Ma ci sono anche varietà che fioriscono in autunno.

    Quali sono i tipi di narcisi?

    Il fiore del narciso è un membro di una famiglia che si è espansa con diversi standard di classificazione e l'inclusione di specie ibride. Classificati in 13 sezioni, i narcisi sono generalmente di colore bianco e giallo. È possibile vedere i colori arancioni o rosa in alcune varietà. Le varietà di narciso includono tromba, grande coppa, coppa piccola, tazetta, coppa divisa, poeticus, bulbocodium, triandrus, cyclamineus, jonquilla e apodanthus, poeticus, doppio. Sono state registrate più di cento specie, insieme a quelle ibride.

    Quali sono le caratteristiche del fiore di narciso?

    Le specie e le varietà di narciso formate dall'ibridazione fioriscono all'inizio della primavera. Alcuni tipi fioriscono in autunno. I narcisi bulbosi e perenni possono crescere tra i 5 e gli 80 centimetri di lunghezza. Il Sudafrica, il Nord Europa e l'ovest del Mediterraneo sono tra le regioni in cui cresce naturalmente. I Paesi Bassi sono al primo posto nella produzione e nel commercio di narcisi.

    Come con la maggior parte delle bulbose, deve essere esposta al freddo invernale sotto terra prima che la sua crescita inizi in primavera. La sua riproduzione avviene attraverso la divisione della cipolla. Mentre le specie a stelo lungo sono preferite per i fiori recisi, i tipi in miniatura vengono utilizzati in giardino e in vaso.

    Nota importante: I bulbi di narciso producono sostanze che possono essere tossiche per l'uomo e gli animali. Dermatite comune tra i collezionisti di narcisi; Occorre prestare attenzione ai sintomi tossici come prurito, secchezza e arrossamento, nonché mal di testa e vomito causati dalle cipolle. Queste sostanze sono utilizzate per scopi medici attraverso processi speciali.

    messaggi recenti