Piatti Isparta: 12 Piatti Locali della Cucina Isparta

Ogni provincia della Turchia è bella, ogni provincia è speciale. Proprio come quando si dice Bursa, non vengono in mente solo Alexander o le pesche, quando si parla di Isparta, i sapori con la rosa come ingrediente principale non dovrebbero venire in mente solo come delizia alla rosa e marmellata di rose.

Qualunque sia il cibo che esce di più nelle terre più fertili della regione, ovviamente, prenderà forma nello stesso modo, e sia il turismo che il cibo saranno basati su quel cibo. Ma questo non significa che ci sia solo una varietà.

Ad esempio, a Isparta, ci sono molti deliziosi sapori famosi ad eccezione della rosa.

Una parte indispensabile delle tavole: il pane Yufka

Sul foglio vengono cotti i pasticcini sottili che vengono aperti nelle dimensioni di una teglia media. Una tradizione a Isparta che va avanti fin dai tempi antichi è che questi pani sono fatti per il consumo a lungo termine durante tutto l'anno, sia per l'estate che per l'inverno. Soprattutto, viene fatto in gruppi affollati con parenti e vicini prima del tempo della strada delle mele, della zappa delle barbabietole, della raccolta delle barbabietole e conservato accumulando in luoghi freschi. Quando viene mangiato, viene riscaldato bagnandolo con acqua.

La parte inferiore non vuol dire un impasto, anche quello ha una storia.

Un assaggio di patate: senza pasta

Oltre alla farina nella sua preparazione; Questo piatto, in cui vengono utilizzati ingredienti come patate, tahini e cumino nero, è uno dei famosi dolci di Yalvaç. La parte indispensabile dell'ora del tè è la corona dei giorni d'oro.

Andiamo insieme: Banak

Se c'è una folla sul tavolo, sarà sicuramente un banak sulle tavole degli Isparta. A seconda delle preferenze viene utilizzata la carne di animali come l'agnello, la pecora e il vitello. Le carni si cuociono lentamente e incontrano le focacce sul fondo della teglia. E se c'è un pilaf con esso, c'è una festa!

Famosa almeno quanto la sua rosa: Marmellata di ciliegie

Marmellate di ciliegie che bollono in enormi calderoni prima dell'inverno. Viene cucinato particolarmente affollato e diviso in barattoli quanto basta per durare tutto l'inverno. È una specie di presagio dell'estate, chi ha una casa con giardino ce la farà sicuramente in giardino, e la offrirà anche ai passanti.

Richiede pazienza: sciroppo di rose

Questo sciroppo in cui viene utilizzata la profumata rosa con foglie rosa; si prepara tagliando i fondi bianchi della rosa e quelli neri del papavero. La parte che richiede pazienza è tenerlo in un barattolo sigillato per almeno 1-1,5 mesi. Ma se dicono "La fine della pazienza è la pace", è proprio vero!

Se dici che non vedo l'ora: tè alla rosa

Mentre scrivevamo i piatti di Isparta, la città natale della rosa, non potevamo lasciare la vostra pace utilizzando solo lo sciroppo di rose. C'è più di questo tè e delizia turca che tutti conoscono. Tè alla rosa preparato infornando petali di rosa essiccati; Può accompagnarti agli ospiti che arrivano all'improvviso o al tè della sera. Se un giorno ti capita di essere a Isparta, acquista qualche pacchetto.

A proposito di rosa, infine: Rose delight

Non ci vogliamo separare, siamo sicuri che leggerete d'un fiato questi gusti a base di rosa. La delizia alla rosa è venduta in ogni città, in ogni negozio di caramelle. Non confondere quelli fatti con acqua di rose artificiale per il loro piacere. Il più bel profumo di rosa si aggiunge alla delizia turca.

Inizia un combattimento che sia manti o tartaro: tartaro

La caratteristica principale dei ravioli tartari; Dopo che l'impasto è stato arrotolato, viene tagliato in piccoli quadrati e utilizzato dopo l'essiccazione. A cottura ultimata si fa bollire in acqua e si passa nello yogurt all'aglio. Su di esso vengono versati burro e carne macinata con concentrato di pomodoro. Non ci vuole un pasto per indovinarne il gusto, giusto?

Soprattutto nel frumento dentale: Dirgit

È un tipo di cibo che viene prodotto al momento del primo dente dei bambini, principalmente come regalo dentale. Tutti questi piatti in diverse regioni sono chiamati frumento dentale. Ad Isparta le cose sono un po 'più ricche e diverse; grano, ceci e fagioli vengono bolliti, mangiati aggiungendo sale o zucchero, o consumati con noci secche.

Facile da preparare: gel d'acqua

Amido, zucchero semolato e acqua. Eccolo, fatto, andato! Certo, se questo accade ad Isparta, vi si aggiunge anche l'acqua di rose. Aggiunge bellezza alla tua bellezza.

Esplosione di gusto: fava borana

È uno dei piatti cucinati di frequente a Isparta. Gli amanti delle verdure ne hanno raggiunti esattamente 12. Se c'è della carne in tavola, è sicuramente inclusa. Oltre alle fave, coronano il loro sapore con bulgur e cipolle.

Chiamato anche Yalvaç güllacı: Kesmik güllacı

La caratteristica più importante di Kesmik gülla è che è fatto con formaggio che assomiglia a una sorta di cagliata di latte. Il gusto e la preparazione sono abbastanza diversi dagli altri rosmarini, ed è una caratteristica della regione, è avvolto nella forma di una rosa.

messaggi recenti