Varietà di funghi commestibili coltivati ​​dalla Turchia

Se per strada vediamo il fungo con la sua panna, sauté, casseruola, insalata, griglia e anche dolce, lo riconosceremo, ma valuteremo se mangiarlo o meno. A parte i funghi coltivati ​​che arrivano sulla nostra tavola, cosa sono quei funghi che possono effettivamente decorare le nostre tavole con il loro gusto e avranno sempre un buon sapore indipendentemente da come li prepariamo e dove si trovano?

Stiamo iniziando la nostra lista di funghi commestibili che provengono dalle foreste della Turchia e rappresentano molto più dei funghi coltivati. Ma non dimentichiamo che i funghi possono essere chiamati con nomi diversi in diverse regioni. Se "Questo fungo è effettivamente il nome." Se dici, non dimenticare di dircelo.

Chiamato anche papavero: fungo imperatore

Uno dei funghi più amati del Sud Europa e anche prendendo il nome scientifico (amanita caesarea) da Cesare, il fungo del papavero ha un cappello arancione e spore bianche. Si trova intorno alla valle di Göksü, Şile e Kandıra in Turchia. Il suo sapore è deciso ma molto gustoso. Poiché ci sono anche funghi nocivi, cioè velenosi nella famiglia dei funghi di papavero, è necessario prestare attenzione durante la raccolta e dovrebbero essere consumati in consultazione con uno specialista dopo la raccolta.

Chiamato anche Höbelen: Lamb Belly Mushroom

Il fungo della pancia di agnello, che cresce nelle regioni costiere dell'Egeo, del Mediterraneo e del Mar Nero, è anche conosciuto come höbelen o lenticchia d'acqua colloquialmente. Sebbene il ventre di agnello, noto anche come funghi medicinali, sia tra i funghi commestibili, non dovrebbe essere mangiato senza cottura. Ha un alto valore economico ed è uno dei funghi più apprezzati nella cucina francese.

Chiamato anche ciambella: fungo antiparassitario

Il fungo antiparassitario, chiamato anche fungo del cumino nero e diviso in tre come bianco, solido e morbido, è in realtà uno dei funghi più belli dei nostri boschi. Anche se lo vorrete acquistare nei mercati incontrerete prezzi alti, pensereste che questo fungo appartenga agli italiani. Perché il fungo antiparassitario è il fungo porcino che tutti conoscono con il suo bel nome. Si trova nella regione del Mar Nero occidentale ed è anche chiamato fungo dell'orso.

Chiamato anche cervo: fungo Tirmit

Il fungo del timo, che diventa giallo quando è giovane e diventa rosso quando matura, è anche noto come fungo di cervo tra la gente. È densamente visto nella regione del Mar Nero. È un fungo facile da cucinare e gustoso. Quando sarà cotto con sale e spezie, sarà un ottimo antipasto che potrete servire accanto ai piatti.

Chiamato anche latte di cervo: fungo velenoso del pino

Come suggerisce il nome, è un fungo che cresce nelle pinete aggrappandosi ai pini. Rispetto ad altri funghi, è necessario consultare uno specialista quando si mangiano funghi di pino cotti. Perché potrebbero esserci problemi allergici. In alcune regioni è anche chiamato fungo tirmid, ma differisce nel colore. È spesso visto nella regione di Boyabat.

Chiamato anche fungo di faggio: fungo di ostrica

Faggio, pioppo, ostrica o foglia ... Il fungo ostrica, conosciuto con questi nomi, ama aggrapparsi alle superfici morbide. Poiché è un fungo raro e delizioso, la coltivazione del fungo ostrica è diventata un'occupazione molto comune nel nostro paese.

Chiamato anche tromba: tromba a fungo

Il fungo tromba, noto come il fungo tromba, che si distingue dagli altri funghi per il suo colore scuro e può causare paura, è delizioso e costoso. Poiché nella sua famiglia ci sono funghi velenosi, devi controllare quali funghi raccogli e mangi. Può essere utilizzato nelle salse vegetali. Si trova nella regione dell'Egeo in Turchia.

Chiamato anche tappeto ghiacciolo: fungo riccio

Il fungo riccio, che ha tre diversi tipi: fungo con frange, fungo di pino e unghia di gatto, è visibilmente diverso dagli altri tipi di funghi. È generalmente visto nella regione del Mediterraneo. Per la sua struttura è pronto ad accumulare molta polvere e sporco al suo interno, quindi va lavato accuratamente prima di utilizzarlo nei pasti.

Come il miele: fungo del miele

Il fungo, chiamato fungo del miele per il suo colore giallo, è una specie in grado di crescere e riprodursi rapidamente. È possibile vederlo nella foresta di Belgrado a Istanbul. È la specie che assomiglia di più ai funghi coltivati ​​che mangiamo. Tuttavia, un consumo elevato non è raccomandato.

Bestiame arancione chiamato anche: fungo della lingua di manzo

Si aggrappano a funghi lingua di manzo, faggi, querce, ghiande e abeti, che non possono essere consumati crudi ma diventano una bomba aromatica dopo la cottura. Esiste un tipo di fratello noto anche come bestiame arancione. È visto principalmente nella regione del Mar Nero.

Chiamato anche foresta nera: fungo Shitake

Il fungo shitake, che è il fungo più conosciuto e diffuso dei paesi dell'Estremo Oriente, è in realtà un tipo di fungo che possiamo trovare in Turchia. È anche conosciuto come fungo della foresta nera in Turchia. È uno dei funghi più costosi al mondo. Come il tartufo, viene venduto a prezzi elevati. Viene coltivato nelle regioni del Mediterraneo, dell'Egeo, della Marmara e del Mar Nero.

Manzo o carnoso: fungo di manzo

Simile alla carne cruda di colore e versando un liquido davvero rosso quando viene tagliato, il fungo di manzo è uno dei funghi più deliziosi che possono essere mangiati. Attenendosi ai platani e ai castagni, i funghi di manzo crescono a Mersin e nei suoi dintorni. Ha un sapore aspro, ma aggiunge sapore ai piatti.

La moglie del piatto: il fungo di zolfo

A causa del suo colore, i funghi sulfurei, che rischiano di essere confusi con funghi velenosi, hanno effettivamente un gusto delizioso e specifico. Il fungo di zolfo, che insaporisce i piatti con il suo sapore simile al pollo, è spesso visto in legno di olmo e noce. È visto nelle zone costiere della Turchia.

Lo nutre una volta per tutte: fungo Cincile

Il fungo cincile, che puoi vedere nelle regioni di Bolu e Karaman, si trova nelle foreste di abeti e conifere. Ha un gusto particolare e aromatico. Si preferisce il soffritto del cincile, che è un fungo molto carnoso.

messaggi recenti