Come coltivare le pervinche: cura passo dopo passo a casa

Forse è uno dei più straordinari e popolari di tutti i tipi di viola. È uno dei più indispensabili per chi ama coltivare piante in casa. Sì, il nostro argomento oggi è Pervinca!

Se anche tu hai molte pervinche in casa e vuoi imparare a prenderti cura di loro, o se decidi di coltivarle per la prima volta nella tua casa e vuoi scoprire come coltivarle nel modo più sano, vai avanti .

Dalla selezione del terreno all'irrigazione, come coltivare la pervinca a casa, come prendersene cura, tutti i dettagli che devi sapere sono appena sotto!

Cos'è la pervinca?

Anche se pensiamo alle viole viola quando diciamo violette algerine, ci sono anche violette algerine con colori diversi come il viola o il bianco nel mondo. Questa specie viola, che viene coltivata abbondantemente in case, balconi e giardini, ha anche specie che crescono spontaneamente in natura grazie alle favorevoli condizioni climatiche del nostro Paese. È noto per i suoi fiori in 5 pezzi, belli ma leggermente profumati.

Con diverse varietà come la pervinca piccola, grande, media ed erbacea, le violette algerine possono sopravvivere in modo sano senza perdere le foglie in estate o in inverno quando sono fornite le giuste condizioni. Affinché i suoi fiori relativamente delicati rimangano a lungo senza sbiadire o marcire, è necessario sapere come coltivarli e come annaffiarli.

Come coltivare la pervinca?

Se vuoi coltivare violette algerine in vaso nel tuo giardino o balcone, devi prestare attenzione ad alcuni punti importanti, dalla selezione del terreno all'irrigazione, e tenere a mente alcuni accorgimenti affinché la tua pianta cresca e si sviluppi in modo sano modo. Ecco i passaggi importanti che ti aspettano:

Selezione del suolo e del vaso: Puoi scegliere terreni ricchi di torba per la viola algerina, che cresce in modo più efficiente in terreni ad alto valore nutritivo. Per regolare il bilancio dell'irrigazione, è necessario assicurarsi che ci siano dei fori sotto il vaso da fiori che si acquisterà. Se dici "Non capisco molto sui tipi di terreno o sui vasi", puoi trovare terriccio fiorito e vasi drenati dai corridoi delle piante dei fioristi o dei negozi di bricolage e, se hai un punto interrogativo, puoi ottenere supporto consultando esperti in i loro campi.

Piantare / piantare: Che tu voglia prenderlo come seme e coltivarlo seminandolo, oppure prenderlo come piantina e piantarlo direttamente, ottenere risultati più velocemente, non importa. in primavera o in autunno Piantando la pervinca, puoi assicurarne la crescita in modo sano, tieni presente. Se prevedi di piantare più di una pervinca contemporaneamente in vasi alti, dovresti anche assicurarti di lasciare almeno 30 centimetri tra le due radici. Man mano che cresce, fiorirà e sfiorerà abbondantemente, quindi se lo pianifichi a distanze ravvicinate, potresti non ottenere un raccolto.

Irrigazione: Assicurati che il terreno della pervinca sia sempre umido. Per questo motivo, dovresti controllare il terreno con un dito, soprattutto all'inizio, se rimane umido quando immergi il dito nel terreno e lo rimuovi, non dovresti irrigarlo, se rimane completamente asciutto, dovresti irrigare immediatamente. Se il terreno ha una consistenza molto acquosa come il fango, è necessario versare l'acqua accumulata nel vassoio sotto il vaso, modificare la frequenza di irrigazione e cercare di evitare la putrefazione delle radici delle piante.

Ambiente: Sebbene non gli piaccia la luce solare diretta e ad angolo retto, il viola algerino ama gli ambienti chiari e luminosi. Per questo motivo, se possibile, dovreste scegliere l'area in cui lo collocherete nel vostro giardino o balcone come un luogo che riceve luce ma non è esposto alla luce solare diretta ed eccessiva.

A cosa devi prestare attenzione riguardo alla cura della pervinca?

Ora che abbiamo appreso le questioni di base come la selezione del suolo e dei vasi da fiori, l'irrigazione che potrebbe essere nella mente di coloro che coltiveranno le violette algerine per la prima volta nelle loro case, passiamo ad altri dettagli che devono essere considerati:

  • Se fai l'acqua direttamente nel terreno mentre annaffi la pervinca, i fiori non verranno danneggiati o marciranno a causa dell'irrigazione eccessiva.
  • Dovresti cambiare la frequenza di irrigazione della tua pianta, considerando la temperatura dell'aria, e aumentare la quantità e la frequenza dell'irrigazione, soprattutto quando fa caldo. In un clima relativamente freddo, dovresti misurare rapidamente l'umidità del terreno con il dito come spiegato sopra e irrigarlo se lo ritieni necessario.
  • Come con quasi tutte le piante, dovresti sempre innaffiare le violette allo stesso tempo, se possibile.
  • Dovresti proteggere la tua pianta che coltiverai nel tuo balcone o giardino dal forte vento e vento e impedire che il suo corpo venga danneggiato.
  • Se vedi foglie secche e ingiallite sulla pianta, dovresti potarle con cura con un paio di forbici e impedire che secchino altre foglie. In questo modo, foglie e fiori sani rimarranno sani per molto più tempo, dovresti ricordare.
  • Se hai diversi tipi di violette in casa, se desideri ottenere informazioni più dettagliate sulla cura della viola, dovresti assolutamente dare un'occhiata al nostro articolo: Violet Care

    messaggi recenti