Al forno, in padella, alla griglia: come cucinare quale pesce?

Sono la mela del nostro paese, l'agnello dei nostri mari, circondato da mari su tre lati.

Con il primo giorno di settembre che sussurra l'autunno "vira bismillahI pescatori salpano verso il mare dicendo: "I primi pesci della stagione si pescano nelle reti". Molte specie di pesci che decorano i banconi si sistemano nell'angolo del tavolo dove si fa sentire la calura estiva. Quei tavoli apparecchiati contro il chiaro di luna sono accettabili. A volte, gli agnelli fritti prendono il loro posto nell'identità del vapore. Cuocere, stufare, grigliare, questa salutare alternativa alla carne bianca diluisce piacevolmente la bocca.

Con un'insalata e un piatto di minestra come antipasto, il menù serale si gusta con piacere.

Richiede maestria dalla selezione alla cottura, alla luce del mare. Per consumare il pesce come il pesce, è necessario capirlo dalla sua lingua. Anche se un pesce accuratamente selezionato ti sussurra all'orecchio come vuole essere preparato, è meglio "Quale pesce mangiare in quale stagione e come cucinarlo?" Dai un'occhiata al nostro grafico. Quindi rimboccatevi le maniche per preparare piatti al profumo di mare.

Se sei pronto, iniziamo.

Il primo passo verso la tavola del pesce: come capire il pesce fresco?

Quando prendi fiato davanti al banco del pesce, intendi allestire un elaborato tavolo di pesce. Devi avere un pescatore che conosce il pesce meglio di te e ascolterai tutto il suo passato dalla sua bocca in questa vita, ma non è successo. Niente panico, non piegare subito il labbro. Impareremo tutti i suoi segreti uno per uno.

Il punto più importante nel pesce: Freschezza. Il fatto che la ricetta di pesce che prepari sia deliziosa, nutriente e salutare dipende interamente da questo.

Un pesce deve brillare, le squame devono staccare gli occhi, un giro che deve far girare la testa. Quegli occhi che sembrano spuntati dalla freschezza dovrebbero essere su di te, ma dovrebbero apparire così acuti, come se fossero cattivi con te. Ci sono quelle branchie, quelle branchie devono essere rosse come una bandiera. Le squame devono essere attaccate alla pelle e, in ordine, la carne deve essere tesa e la pelle tesa.

Il pesce, che ha perso la sua freschezza in mezzo a noi, diventa leggermente rugoso, le squame cadono e quella brillantezza accattivante non viene lasciata indietro.

Tocchi la pancia del pesce fresco, non dirmi, non si forma nessuna fossa quando lo sollevi sulla sua superficie, sta dritto, la sua testa è dritta. Ma è quello il vecchio pesce?

Anche in questo caso, questo nostro pesce fresco è quasi inodore, non parliamo nemmeno dell'odore del pesce che inizia a diventare stantio.

E infine, se perdi tutti questi sintomi, sappi che la coda del pesce fresco si alza durante la cottura. Le ossa vengono facilmente rimosse e la carne bianca cattura lo sguardo.

In quel momento una triglia di scoglio stava rosolando croccante.

Un po 'di gioia, un piccolo assaggio di bocca: allora come viene cucinato questo pesce?

Come abbiamo detto prima, è necessario capire la lingua del pesce, ti sussurra come dovrebbe essere cucinata. Naturalmente anche il gusto e le abitudini sono di grande importanza. Questo può essere grigliato o fritto. Anche se la decisione spetta a te, condividiamo alcuni suggerimenti per ciascuna tecnica di cottura.

Non ho capito, aspetta un secondo, bianco o 0?

Voci sfrigolanti si alzano dalla padella: come viene fritto il pesce?

In genere è il primo metodo che viene utilizzato e viene in mente. I pesci accuratamente selezionati vengono puliti uno per uno. Viene asciugato dopo il lavaggio in acqua fredda e limpida. Ora è il momento di incontrare la padella.

Agnelli se si vuole trovare farina di mais o farina; il tipo di farina deve essere setacciatol'eccesso dovrebbe essere scrollato di dosso. Lo strato di farina non deve essere spesso e non deve impedire al pesce di incontrarsi con l'olio. Il pesce grande dovrebbe essere affettato, il pesce piccolo dovrebbe essere lasciato intero.

Metti in padella ci si dovrebbe aspettare che l'olio raggiunga una temperatura adeguatadir. Se l'olio è caldo si può capire quando la coda è immersa nell'olio e inizia a cambiare colore nei primi secondi. Il pesce adagiato dolcemente nell'olio bollente non fa raffreddare l'olio bollente, scuotendo di tanto in tanto la padella evita che si attacchi. Altrimenti la polpa del pesce si allenterà, sarà difficile da digerire e non potrai godertela.

Il pesce non deve essere cucinato né troppo né troppo pocoLe parti interne non devono rimanere rosse, ma non devono seccarsi e perdere i loro valori di grasso e nutrimento. Se è ricoperto da un tipo di farina, il pesce dovrebbe acquisire un colore giallo dorato. Il pesce, che poggia su un piatto con un tovagliolo di carta e lascia l'olio in eccesso in pochi secondi, dovrebbe depositarsi nel piatto di servizio al caldo del fuoco. Allora guarda ... il gusto della frittura.

Un altro suggerimento importante: L'olio per friggere dovrebbe essere usato una volta, il pesce dovrebbe essere cotto a fuoco basso. Questa è una regola d'oro sulla strada del gusto.

Pesce e patatine

Se dobbiamo apparecchiare la tavola in giardino: come si cucina il pesce alla griglia?

Vota oy oyy! Nel frattempo, le bocche scorrevano.

Il pesce da grigliare dovrebbe essere nel periodo oleoso. I pesci grossi, che sono kalantor, amano ancora di più la griglia. Piccoli graffi possono essere applicati su entrambe le superfici con un coltello affilato. Dà buoni risultati se conservato in olio d'oliva prima. Anche il pesce grande e il filetto possono essere infilzati per una cottura veloce.

La maggior parte ma la cosa più importante pesce sulla pelle Va cotto con cura a fuoco medio senza bruciare e asciugare. Il pesce da grigliare non va infarinato, il pesce magro non va grigliato, ma va lasciato con la lisca.

E brucia un pesce alla griglia da parte, deve battere il caldodir.

Le chiamiamo sarde alla griglia avvolte nelle foglie di vite, ci viene sete.

Ottienilo inodore: come cucinare il pesce al forno?

Prendiamo chi dice che siamo chiusi in casa, non abbiamo giardino, non abbiamo amici con le ville. Mettiamo la nostra firma sulle ricette di pesce che lasceranno un sapore delicato in bocca.

Preriscaldato media 180 gradi Puoi pre-condire il pesce che puoi cucinare al forno, o anche marinarlo. Non lasciare che pepe nero, alloro, persino aglio e altre verdure cadano dalle tue mani. Non temere, posizionalo sulla pancia del pesce, riempi la pirofila a destra ea sinistra. Come un misero.

Se volete avvolgerlo in carta da forno, aprirlo verso la fine della cottura, lasciarlo cuocere prima che si asciughi. Croccante fuori, succosa dentro tienilo.

Certo, la tua anima conosce il meglio. Se vuoi, può essere fritto, pesce o al vapore. La padella va leggermente unta e cotta girandola a fuoco vivace. Il pesce va cucinato in ogni modo senza perdere la sua salute.

Vorremmo una sarda al forno.

Lascia che questo sia con noi: che odore di pesce?

Ti è piaciuto, ma la tua mente è bloccata dall'odore del pesce in cucina? Non possiamo resisterti. Bussiamo alla tua porta in modo pratico.

Prendi una piccola caffettiera sul fornello. Inserisci aceto di vino e una fetta di limonetu, uno o due rametti di salvia frescaCosa ... Lascia che bollisca a fuoco basso, l'odore è sparito. È così facile.

Allora chi ha paura pesce a casa cucinare?

Afet

messaggi recenti