L'applicazione del rossetto invalida il digiuno: si fa per truccarsi durante il digiuno?

Uno dei problemi più curiosi delle situazioni che interrompono il digiuno durante il Ramadan è che truccarsi e applicare il rossetto invalida il digiuno?

Se anche tu hai domande sul trucco, soprattutto il rossetto, durante il mese di Ramadan, le dichiarazioni del Supremo Consiglio degli Affari Religiosi sul digiuno ti aiuteranno molto.

Lascia che ti chiedano le risposte a tutte le domande che sorgono nella tua mente, ad esempio se il rossetto rompe il digiuno, se il trucco danneggia il digiuno, se è giusto applicare la crema o il rossetto sulle labbra durante il digiuno.

Il rossetto rompe il digiuno, il trucco durante il digiuno rompe il digiuno?

Secondo quanto dichiarato dalla Presidenza del Consiglio supremo degli affari religiosi, il trucco o il rossetto non rompono il digiuno. Tuttavia, ci sono punti da considerare a questo proposito.

Qualsiasi prodotto cosmetico applicato sulla pelle non rappresenta un problema fintanto che non colpisce gli organi digestivi. Tuttavia, se rossetto, schiarente o prodotti simili applicati direttamente sulle labbra vengono deliberatamente adagiati all'interno della bocca e in questo modo colpiscono gli organi digestivi, in particolare lo stomaco, si danneggia il digiuno.

Il Consiglio supremo degli affari religiosi, "Il trucco e la colorazione dei capelli invalidano il digiuno?" Diamo anche la risposta completa che ha dato alla domanda:

"Il digiuno si interrompe a causa del mangiare, del bere e dei rapporti sessuali. Il trucco, la tintura dei capelli e la cura dei capelli non invalidano il digiuno perché non rientrano in questo ambito".

messaggi recenti