Come pulire, pelare, estrarre i carciofi?

Il carciofo è un ortaggio coltivato soprattutto nella regione dell'Egeo nel nostro paese ed è il presagio della primavera. Purtroppo questo ortaggio, che ha infiniti benefici, è con noi per pochissimo tempo e poi ci manca tutto l'anno.

Mentre il carciofo, una delle verdure più sane al mondo, sta lentamente iniziando a mostrare la sua faccia sul bancone e ci sono dozzine di deliziose ricette che puoi fare con esso, vorremmo approfittarne altrettanto. Per coloro che hanno difficoltà a pelare e pulire il carciofo, abbiamo voluto spiegare i passaggi per prepararlo alla cottura uno per uno con delle immagini. Notiamo intanto che recentemente i carciofi sono stati venduti nei mercati come raccolti; ma pulire a casa non è così difficile come potresti pensare.

"Come pulire / estrarre / pelare i carciofi?" Prima di rispondere alla tua domanda, ti presentiamo i seguenti contenuti:

Con tutti i metodi e trucchi sconosciuti: come cucinare i carciofi?

20 deliziose e diverse ricette a base di carciofi, il miglior araldo della primavera

Per prima cosa lavate accuratamente il carciofo che avete acquistato in acqua fredda; Assicurati che anche le foglie siano pulite a fondo.

Per prima cosa tagliate il carciofo che faremo in una ciotola, con un coltello affilato, a circa due dita dall'alto.

Pulisci accuratamente i bordi duri delle foglie rimanenti con un coltello o con le forbici da cucina.

Dopo aver pulito accuratamente le foglie, noterai una parte pelosa nel carciofo; Raschia via questi peli con l'aiuto di un cucchiaio

Poiché il colore del carciofo che viene a contatto con l'aria si scurirà, se non lo usate subito, strofinatelo con il limone e mettetelo a bagno in acqua di limone.

Puoi usare il metodo sopra se hai intenzione di cucinare carciofi interi, ad esempio ripieni.

Tuttavia, se hai intenzione di fare i carciofi con l'olio d'oliva, ad esempio, il nostro lavoro non finisce qui; Dovresti anche staccare completamente le foglie rimanenti fino alla parte da mangiare

Taglia le foglie sulla radice con un coltello.

Separare i restanti petali gialli da dove incontrano il cuore.

Dividi la parte rimanente a metà e rimuovi i capelli dall'interno

Se non hai intenzione di usarlo subito, non dimenticare di strofinarlo con il limone e immergerlo in acqua e limone!

Ora, che ne dici di una deliziosa ricetta di carciofi all'olio d'oliva?

Presentazione: Ricetta di carciofi con olio d'oliva

Buon appetito!

messaggi recenti