Vantaggi del lampone (lampone), aspetti di cui non hai mai sentito parlare

Le bellezze colorate dell'estate e dell'autunno, lampone, o come è noto, lamponeè un meraviglioso sapore che la natura ci offre. Tra le varietà di lamponi; Ci sono lamponi rossi, lamponi neri, lamponi viola, gialli e persino dorati.

Cos'è un lampone? Quali sono i vantaggi dei lamponi?

Lampone, che è un termine formato dalla parola ahu che significa gazzella e frutto di gelso, significa bacca di gazzella. Il lampone, che è un tipo di pianta con frutti generalmente rossi e dolci, appartiene alla famiglia delle rosacee.

Lampone, noto anche come superfood; Ha un effetto di supporto nel trattamento dell'obesità, del diabete e delle malattie cardiache con le vitamine A, C, E e l'acido folico che contiene. La delicata struttura del lampone, frutto che può essere consumato crudo al momento della raccolta, ne rende difficile la conservazione a lungo. Il suo consumo in forma congelata e come marmellata è molto comune. Oltre ad essere un sapore irrinunciabile delle tavole della colazione soprattutto della marmellata, si distingue per i suoi numerosi benefici.

Quali sono i vantaggi della marmellata di lamponi?

La marmellata di lamponi è particolarmente efficace per alleviare i dolori alla gola e alle tonsille, oltre ad avere la caratteristica di donare vitalità ai bambini.

Si dice anche che aiuti a ridurre le perdite bianche nelle donne, abbia un effetto rassodante sui tessuti e abbia proprietà diuretiche e depurative del sangue. È noto che è benefico per la salute delle donne con i suoi estrogeni presenti in natura.

Come coltivare i lamponi: come coltivare i lamponi a casa?

Il lampone è una pianta che cresce nei boschi, soprattutto nelle zone esposte al taglio degli alberi o al fuoco. Il lampone, che ama i luoghi umidi e soleggiati con inverni freddi, estati fresche e correnti d'aria, può essere coltivato ovunque nel nostro paese ad eccezione delle spiagge della regione mediterranea e delle pianure della regione dell'Anatolia sud-orientale. Per coltivare lamponi in vaso a casa tua:

  • Se hai intenzione di coltivare la pianta di lampone in casa in vaso, dovresti assolutamente lasciarla sotto i +1 gradi sul balcone per un minimo di 800 ore in inverno. Altrimenti, potrebbero esserci problemi nella fioritura e nel trasformare i fiori che sbocciano in frutti.
  • A partire da vasi da 5-10 litri, puoi salire fino a vasi da 15-20 litri e coltivare i tuoi lamponi se hai spazio.
  • Devi stare attento alla selezione del suolo; Per un vaso da 10 litri, il 70% di terreno da giardino e il resto è una miscela di torba - cocopite o perlite. Mettere 2-3 cm di ciottoli sulla base della pentola prima che il terreno dreni l'acqua.
  • Assicurati che ci siano fori di drenaggio dell'acqua sotto la pentola.
  • Per piantare piantine di lampone, dovresti scegliere un periodo dall'autunno alla primavera che non sia troppo freddo e non troppo caldo e dovresti piantare le tue piantine a 15-20 cm di profondità del terreno.
  • Se non è in un luogo piovoso, è possibile irrigare con la tecnica dell'irrigazione fino al momento del raccolto.
  • Come si propaga il lampone?

    Soprattutto in autunno, puoi riprodurre i germogli di fondo prendendo la radice principale e reimpiantando.

    Nota: puoi trovare deliziose ricette di dessert che puoi preparare con il lampone (lampone), che è di circa 52 kcal per 100 grammi, dalla nostra lista qui sotto. Buon appetito!

    messaggi recenti