Cosa sono i micro scatti? Come allevare?

In effetti, parleremo un po 'di microfili che sono entrati nelle nostre vite da molto tempo, ma i cui nomi stiamo iniziando a sentire frequentemente al giorno d'oggi. Come sapete, una sana alimentazione ha portato alla ricerca di diverse vitamine, minerali e fonti proteiche. Nelle navate ortofrutticole, a quei prodotti che conosciamo molto bene, si sono aggiunti prodotti diversi, anche di cui sappiamo pochissimo. L'importanza di questi prodotti nella nostra vita ha iniziato ad aumentare gradualmente.

Uno di questi sono i micro scatti ... I micro scatti hanno già iniziato a essere consumati frequentemente con le loro immagini minuscole e carine e grandi vantaggi delle loro dimensioni. Quindi, prendiamo tutte le curiosità sui microfili che possono crescere a casa al microscopio.

Cosa sono i microfili? Quali sono i vantaggi?

Incontra le versioni minuscole di quelle piante che vediamo nei mercati e nei mercati. Non importa cosa diciamo così minuscolo. Ci sono quelli che contengono 9 volte più vitamine, minerali e persino proteine ​​rispetto a quelli grandi. La forma più piccola di piante che germogliano dai semi è chiamata "micro germoglio". Dai legumi come ceci, lenticchie e fagioli a diverse verdure come rafano e cavolo viola, vengono prodotti micro germogli di molte cose e possono essere consumati con piacere.

Consumate per la prima volta in Cina, queste verdure contengono molte più vitamine e minerali delle erbe e delle verdure verdi mature. Poiché sono le prime forme di piante, contengono tutto il valore nutritivo. Può ridurre i livelli di colesterolo cattivo e minimizzare il rischio di malattie cardiovascolari. Grazie agli antiossidanti che contengono alti polifenoli, riduce anche il rischio di contrarre il morbo di Alzheimer. Mantiene in equilibrio lo zucchero nel sangue. È particolarmente indicato per i pazienti diabetici. Migliora la pelle e contribuisce a rendere il corpo più energico e sano. Questi sono solo alcuni dei vantaggi dei microbi.

Come vengono coltivati ​​i micro germogli?

È anche possibile coltivare micro germogli in casa, che vengono venduti nei mercati o sui siti web. Ciò di cui hai bisogno sono semi biologici di buona qualità che non siano stati manomessi, ancora terriccio di buona qualità, vasi per la semina e luce diurna.

Semina i tuoi semi nel terreno a intervalli regolari in modo che non rimangano sul fondo del terreno. Quindi innaffialo.

Dopo l'irrigazione, fai attenzione a non esporre i tuoi semi alla luce solare. Pertanto, copri il vaso o il contenitore che hai piantato e tienilo in un luogo ombreggiato, lontano dalla luce solare. In questo modo, germoglierà più velocemente. Inoltre, assicurati di annaffiarlo e lasciarlo umido ogni giorno.

Una volta che i tuoi semi sono germogliati, scoprili e mettili in una zona luminosa naturale. Innaffialo ogni 2 giorni. Quando i semi che semini forniscono le condizioni adeguate, si trasformeranno in micro germogli entro 7-14 giorni.

Come vengono consumati i micro germogli? Come viene conservato?

Puoi tagliare questi micro germogli in crescita con le forbici e metterli sulle frittate e sui panini per colazione. Si consiglia di consumarlo crudo. Altrimenti, possono perdere il loro valore nutritivo. A parte questo, puoi metterlo in frullati e goderti le bevande che prepari da loro. Puoi aggiungere sapore alle tue insalate e decorare i tuoi pasti con micro germogli durante la fase di servizio.

È importante consumare i tuoi micro germogli freschi. Tuttavia, dopo il taglio, puoi metterlo in un contenitore di vetro con un tovagliolo di carta e tenerlo in frigorifero in modo ermetico. Potresti essere allergico ai micro germogli o ad alcune verdure. Per questo motivo, ti consigliamo di consultare un medico prima di consumare.

messaggi recenti