Come prendersi cura del fiore della pace (fiore della vela)?

Il nome successivo in bellissime piante che porteranno colore, pace e felicità a casa tua è il fiore della pace che irradia gioia dal suo nome al suo aspetto!

Il fiore della pace, noto anche come il fiore della vela tra la gente, in realtà nasconde queste grandi comodità dietro il suo corpo delicato ... Capirai cosa intendiamo quando imparerai a prenderti cura del fiore della pace e lo vorrai immediatamente far crescere un fiore della pace in almeno un vaso, ne siamo sicuri.

Qui, tutto ciò che devi sapere sulla cura dei fiori di pace ti aspetta proprio sotto, dall'irrigazione al rinvaso.

Che tipo di bellezza è questa: qual è il fiore della pace (fiore della vela)?

Questo bellissimo fiore, che è chiamato fiore della pace, giglio della pace o fiore della vela a causa del suo aspetto nel nostro paese, è principalmente noto come spathiphyllum, che è anche scientificamente chiamato nel mondo. Questa pianta, immediatamente riconoscibile con le sue foglie larghe e lunghe di un verde brillante e fiori bianchi eleganti che si mostrano all'estremità del suo corpo eretto, ruba ancora una volta i cuori con la sua facilità di cura.

Anche se sembra quasi un fiore delicato come un'orchidea, può adattarsi facilmente a molte condizioni ed è tra i preferiti di chi coltiva piante nelle proprie case. Con buona cura, fiorisce due volte l'anno, in primavera e in autunno.

Un altro tratto che di per sé è un motivo per amarlo è il suo potere di pulire l'aria. È tra le "piante che distruggono i gas chimici nocivi nell'aria", preparata avvalendosi degli studi effettuati dalla Nasa.

Come coltivare un fiore della pace: come prendersi cura di un fiore della pace?

Abbiamo detto che il fiore della pace è facile da curare, ma ci sono ancora molti dettagli che devi sapere. Quindi, parliamo di come coltivare un fiore della pace e come prendersi cura di un fiore della pace senza farti aspettare.

Selezione del suolo:

Il fiore della pace, noto anche come fiore della vela, cresce in modo molto più efficiente nei terreni ricchi di minerali. Per questo motivo dovreste procurarvi terreni ricchi di torba e fibre dai fiorai o dai reparti competenti dei negozi di bricolage.

Luce solare, temperatura ambiente e umidità:

Possiamo dire che gli ambienti luminosi sono gli ambienti più ideali per il fiore della pace che non ama essere esposto alla luce solare diretta. Puoi coltivare un fiore di pace molto comodamente in aree non esposte alla luce solare diretta ma non molto ombreggiate.

L'intervallo di temperatura più adatto per lui sono le temperature che vanno dai 10 ai 28 gradi. Finché non fa né troppo caldo né troppo freddo, possiamo dire che il fiore della pace è una pianta con un'elevata capacità di adattamento alla temperatura. Tuttavia, se sarai esposto a un clima molto caldo, ricordati di assicurarti che il terreno sia costantemente umido. Un terreno asciutto influenzerà negativamente lo sviluppo del fiore della pace.

Per quanto riguarda l'umidità, di tanto in tanto puoi spruzzare le foglie del fiore della pace con una ciotola d'acqua con un beccuccio spray, e assicurarti che le foglie siano pulite mantenendole idratate.

Irrigazione:

Come abbiamo detto sopra, il terreno del fiore della pace dovrebbe essere mantenuto umido e non lasciato asciugare. Per questo motivo l'irrigazione può essere effettuata più frequentemente in estate e 1-2 volte a settimana in inverno. Ma attenzione, durante i mesi di fioritura della primavera e dell'autunno, riduci la frequenza delle annaffiature quando vuoi che inizi a fiorire e innaffia quando il terreno è asciutto e completamente asciutto. Spostalo anche in un'area meno luminosa in questo processo. Vedrai che la tua pianta, la cui irrigazione e ambiente è cambiata, inizierà a fiorire entro 2 settimane. Abbi cura di innaffiare la tua pianta in fiore nel suo vecchio ordine, mantenendo sempre il terreno umido.

Dovresti anche prestare attenzione ai seguenti suggerimenti, che saranno una delle risposte più importanti alla domanda su come innaffiare un fiore di pace:

  • Riempi sempre il contenitore dell'acqua che usi con la stessa quantità di acqua.
  • Assicurati che l'acqua che usi sia riposata, a temperatura ambiente.
  • Se possibile, innaffia sempre negli stessi giorni o anche alla stessa ora.
  • Rinvaso di fiori di pace:

    Il fiore della pace non ama muoversi molto, quindi anche cambiare il vaso ogni 2-3 anni dovrebbe essere sufficiente. Poiché a questa bellissima pianta, le cui radici sono molto sensibili, non piacciono nemmeno i vasi grandi, sarà sufficiente scegliere un vaso di una sola misura più grande del vaso che si sta attualmente utilizzando quando si cambia vaso.

    La primavera è il momento migliore per cambiare pentola, tienilo a mente.

    È più possibile: come riprodurre il fiore della pace?

    Il fiore della pace, come molte altre piante, può essere propagato mediante il radicamento. Tuttavia, come abbiamo appena detto, poiché le radici del fiore della pace sono sensibili, il processo di propagazione dovrebbe coincidere con il processo di cambio del vaso se possibile, cioè dovrebbe essere fatto ogni 2-3 anni.

    Altrimenti, la pianta potrebbe non svilupparsi in modo sano poiché disturberai costantemente le radici.

    Allo stesso modo, mentre applichi il metodo di separazione delle radici, dovresti stare attento mentre rimuovi la nuova pianta dalle radici, dovresti separare solo una nuova radice dalla radice alla volta, dicci.

    messaggi recenti