Potatura del pomodoro: come potare correttamente i pomodori a casa

Come coloro che amano coltivare una varietà di ortaggi, frutta e fiori in casa, sappiamo che ci sono molte questioni che dobbiamo conoscere e prestare attenzione per quanto riguarda la cura delle piante. Oggi parleremo di uno di questi problemi, la potatura del pomodoro.

Se coltivi pomodori nella tua casa, nel tuo giardino o sul tuo balcone, dovresti assolutamente sapere come potare la tua pianta di pomodoro per renderla più sana e ottenere pomodori da essa in modo efficiente.

In breve, puoi ottenere piante di pomodoro altamente produttive prestando attenzione ai passaggi che ti aspettano proprio sotto, "Come potare i pomodori?" Puoi anche trovare una risposta alla tua domanda.

Dai ...

Prima di dimenticare: "Non ho mai provato a coltivare pomodori in casa, come posso farlo?" Se dici, possiamo immediatamente portarti come segue: Come coltivare il pomodoro passo dopo passo in una pentola?

Dovresti determinare se è il momento di potare

Prima di provare a potare i pomodori, dovresti controllare se è arrivato il momento giusto per la pianta di pomodoro che stai coltivando. Se le foglie nella parte inferiore della tua pianta iniziano a ingiallire, o se i primi rami fioriti hanno cambiato colore, puoi potarli. Allo stesso modo, se sulla pianta iniziano a formarsi nuove foglie e rami molto piccoli, che sono comunemente noti come "germogli", significa che è ora di potare, tienilo a mente.

È necessario determinare il tempo di potatura corretto

Il clima molto caldo e le ore più calde della giornata non sono adatte alla potatura, dovresti iniziare a lavorare senza dimenticarlo e per prima cosa stabilirti giorno e ora. Se hai intenzione di potare la tua pianta di pomodoro, dovresti scegliere i giorni in cui la temperatura dell'aria non è troppo alta e le prime ore del mattino. Dovresti completare la potatura prima che la temperatura del sole sia troppo alta. Avresti dovuto finire tutta la potatura prima di mezzogiorno.

Devi determinare dove potare correttamente

Dopo aver determinato il tempo di potatura, dovresti determinare quali foglie, rami e rametti pulire. Altrimenti, potresti indebolire la tua pianta. Se la tua pianta non ha ancora prodotto pomodori ed è nel periodo di fioritura, dovresti pulire i germogli sotto i grappoli di fiori. Se i tuoi pomodori stanno iniziando a formarsi, dovresti pulire le foglie sotto la pianta che stanno lentamente ingiallendo. Questo processo consentirà alla tua pianta di essere ventilata.

Devi assicurarti di non danneggiare la pianta durante la potatura a mano.

Puoi potare la pianta di pomodoro che coltiverai in un vaso di fiori o in giardino con le tue mani. Infatti, secondo molti coltivatori di pomodori, la potatura a mano è più accurata rispetto all'utilizzo di coltelli da potatura o forbici speciali. Tuttavia, dovresti fare attenzione quando rimuovi i rami e le foglie che poterai con la mano, e non dovresti fare tagli che distruggeranno la pianta. In caso contrario, l'intera pianta verrà danneggiata e perderà la sua vitalità in breve tempo. Senza tirare i rami della pianta, puoi allontanare con cautela il pollice e l'indice dalla pianta dove devi potare.

Dovresti evitare di potare i rami su cui prendono forza i pomodori e dovresti potare i rami che rubano la forza della pianta.

Dovresti scegliere con cura i rami, le foglie ei germogli per la potatura. Se i tuoi pomodori stanno iniziando a formarsi e ci sono grandi rami vicino a questi pomodori su cui si appoggiano direttamente, non dovresti potarli. Se poti, i tuoi pomodori non saranno supportati e la pianta perderà la sua pendenza e si piegherà e piegherà in breve tempo.

Non dovresti trascurare di usare i guanti durante la potatura.

Abbiamo detto sopra che puoi potare piante come i pomodori a mano nella coltivazione domestica, ma non dovresti dimenticare che devi usare i guanti mentre lo fai. Ciò eviterà danni alle mani e alla pianta e impedirà che possibili contaminazioni danneggino l'intera pianta. Se avrai bisogno di usare strumenti per rami duri, dovresti anche pulire le forbici o le lame che utilizzerai dopo ogni ramo e usarle dopo esserti assicurato che diventi sterile.

Puoi rendere la pianta più produttiva prendendo la parte superiore della pianta un po 'prima della fine della stagione.

Quando coltivi pomodori a casa, dovresti controllare frequentemente i tempi di potatura e fare la potatura regolarmente per ottenere il massimo rendimento dalla tua pianta. Questo processo di potatura potrebbe non essere sempre una pulizia accurata. A volte si può dire che in questi processi rientra anche la pulizia di una foglia ingiallita o di un beccuccio formatosi sulla pianta.

Tuttavia, uno dei punti più importanti è il processo di presa della collina, che devi fare poco prima della fine della stagione della pianta. Se vuoi ottenere un raccolto per l'ultima volta e prenderti cura della tua pianta per un periodo di tempo più lungo, puoi potare i rami in cima. Ciò impedirà alla pianta di utilizzare i suoi nutrienti e la forza per i rami vuoti, rendendola più forte per la crescita dei pomodori finali.

messaggi recenti