9 errori acuti che quasi tutti fanno quando usano un tagliere

Il tagliere è uno degli utensili che usiamo quasi tutti i giorni in cucina. Tuttavia, sebbene sia quasi uno degli oggetti più usati e necessari in cucina, non ci prendiamo cura delle nostre pentole e dei nostri coltelli, ammettiamolo, lo usiamo con un po 'di disprezzo.

Quello che diremo è che dovremmo lasciare che sia sottovalutare e smettere con urgenza di fare questi errori che accorciano la vita sia del nostro tagliere che dei nostri coltelli.

Vieni.

Preferisci usare un tagliere di vetro

vanceind

Sappiamo che i taglieri in vetro sono più sani di quelli in plastica e in legno e sono più resistenti alle macchie e agli odori, ma utilizzando taglieri in vetro, in realtà i tuoi coltelli si smussano molto rapidamente. Perché ogni colpo di lama provoca il deterioramento della lama in un'area che non può essere ammorbidita.

Lavate il tagliere di legno in lavastoviglie

cookingforengineers

È utile saperlo prima. La lavastoviglie può essere una grande comodità, ma non dovresti mai mettere oggetti di legno dentro. Il motivo è molto semplice: il calore danneggia gravemente il materiale in legno. Non appena metti qualcosa di legno nella lavastoviglie, corri il rischio di rompere, rompere o spaccare quel legno.

Questo include taglieri di legno e cucchiai di legno. Diciamo che è molto probabile che i batteri si nascondano tra i taglieri di legno che si rompono per il calore, e portiamoci qui per imparare come pulirlo effettivamente.

Rimuovi il tagliere prima che possa asciugarsi

graveeats

Supponiamo che tu abbia lavato e pulito correttamente il tuo tagliere in base alla sua tipologia. Tuttavia, se lo metti nell'armadio prima che possa essere completamente asciugato e lo lasci sul bancone, stai ancora facendo una mossa sbagliata. Perché un tagliere umido significa l'ambiente più adatto per i batteri.

Per questo motivo è utile assicurarsi che si asciughi bene in lavastoviglie. In effetti, il nostro consiglio è di non tenere di nuovo il tagliere lavato e rimosso orizzontalmente in nessun luogo. Invece, appendilo in un punto pulito o posizionalo in posizione verticale in modo da avere un contatto minimo.

Non puoi ungere il tuo tagliere di legno

tagliere

Abbiamo detto che se usi un tagliere di legno, dovresti lavarlo a mano con acqua e sapone per i piatti. Tuttavia, questo fa sì che si asciughi e si rompa nel tempo.

Per evitare ciò, è necessario strofinare la superficie con olio d'oliva. Puoi prendere un cucchiaio di olio d'oliva con l'aiuto di un tovagliolo di carta e applicarlo sul tuo tagliere. Fare questa operazione anche una volta al mese sarà sufficiente per allungare la vita del tuo tagliere.

Stai usando un tagliere di dimensioni sbagliate

woodrestart

Ovviamente, non tutti la cucina e il piano di lavoro hanno le stesse dimensioni. Nella scelta del tagliere, hai provato a scegliere la misura che puoi spostare più comodamente, ne siamo certi.

Tuttavia, non importa quanto sia stretto il tuo spazio, è utile evitare taglieri di piccole dimensioni. Ok, occupa meno spazio ed è più facile da pulire, ma una superficie piccola fa sì che il cibo che tagli facilmente scivola sul legno, non puoi muovere comodamente il coltello e rischi di ferirti.

Tagliate la carne e le verdure sullo stesso tagliere

mangia bene

Idealmente, utilizzare un tagliere di legno per le verdure e un tagliere di plastica per la carne cruda.

Poiché la carne e il pollo crudi possono farti ammalare dai batteri che trasporta, non dovresti mai lasciare che le verdure entrino in contatto con una superficie che viene toccata dalla carne cruda. Perché i liquidi della carne possono essere conservati sulla superficie del tagliere ei batteri possono trasformare anche la verdura più sana in un nido di malattie. Pertanto, dovresti usare taglieri diversi per entrambi e lavare il tagliere con acqua calda e sapone subito dopo averlo usato.

Usi lo stesso tagliere quando prepari il cibo per chi soffre di allergie alimentari.

lucysways

Non è pericoloso solo per i mangiatori di carne usare un unico tagliere. Ad esempio, se stai preparando un pasto per qualcuno che è allergico a vari cibi, potresti metterlo a rischio.

Perché anche se il tagliere sembra molto pulito, può portare tracce di allergie alimentari. Una soluzione è quella di lasciare sempre un tagliere in più sul bordo, oppure di fare estrema attenzione all'igiene del tagliere che utilizzi.

Tagliate formaggi a pasta molle o verdure e frutta scolorite su un tagliere di legno.

globy

Queste cose lasceranno il segno, non importa quanto lavi il tagliere di legno. Per essere più igienici, è utile scegliere taglieri in plastica per questi materiali.

Strofini il coltello contro il tagliere mentre versi i materiali che hai tagliato.

girlstalkinsmack

Se versi le verdure che hai tagliato sul tagliere nella pentola in una sola passata strofinando contro il coltello, o allo stesso modo, se strofini il coltello contro il legno mentre versi gli scarti e i gusci nella spazzatura, sei commettere un grave errore senza rendersene conto.

Perché questo farà sì che la tua lama diventi smussata in breve tempo. La soluzione è fare questo movimento con il lato opposto della lama, il lato smussato.

Non è stato così difficile, vero? :)

messaggi recenti