5 dessert giapponesi da trovare e da mangiare

Il modo più delizioso e migliore per godersi i tavoli Kallavi sono i dessert che mangiamo con tè o caffè. È un dato di fatto che ogni paese ha i suoi deliziosi dessert e gli amanti dei dessert non sanno da quale cominciare. Ora, vorremmo intraprendere una missione per salvarti dall'indecisione allineando i dolci che devi mangiare in Giappone, che è in cima alla lista dei paesi che dovresti andare a vedere e che tempeste nello stomaco con il suo cucina!

Dal XIV secolo: Manju

Manju, che è stato consumato nel suolo giapponese dal XIV secolo; Un dolce a base di farina, fagioli rossi e farina di riso. Questo dolce, che è stato utilizzato nella cucina giapponese per secoli, ha diverse varietà come matcha, mizu e jumangoku. Le cose che causano la varietà sono gli ingredienti aggiunti al dessert. Ad esempio, il matcha manji è fatto con tè verde, mentre il mizu manji è fatto con acqua.

Gli uomini fanno anche il dolce di riso: Sakuramochi.

Nel caso del Giappone, è senza riso? "No!" ci sembra di sentire quello che dici. Il riso, che fa parte di tutti i pasti e di ogni pasto, viene ovviamente abbandonato nei dessert. Composto da polpette di riso, il sakuramochi è un altro dolce tradizionale da provare nel paese. Questo dessert, che è una combinazione di pasta di fagioli rossi, riso, zucchero e acqua, può essere eventualmente aggiunto con toni rosa di colorante alimentare. I sakuramochi preparati vengono avvolti o decorati con foglie di ciliegio.

Il suo nome è menzionato nelle enciclopedie: Uiro

Uiro, consumato da molti anni ed è menzionato nelle enciclopedie giapponesi Wakan Sansai Zue, che consiste di 81 libri, pubblicato nel XVIII secolo, è una torta gelatinosa composta da una combinazione di farina di riso e acqua. Certo, i giapponesi, che presentano al mondo sapori speciali, non hanno lasciato insieme acqua e farina di riso e hanno arricchito questo dolce. Uiro ha varietà aromatizzate con frutta come castagna, fragola, tè verde, yuzu, un frutto originario dell'Asia orientale e simile al mandarino. Sei libero di sceglierne uno in base al frutto che preferisci!

Tè verde con esso: Dango

Se avete ordinato questo dolce fatto di palline che a prima vista potete paragonare a un marshmallow, dovreste assolutamente aggiungere del tè verde, perché il consumo di dango con il tè verde è abbastanza comune. Il vero sapore del dango, che è una combinazione di farina di riso, acqua e zucchero, sono le salse versate sul dessert.

Motivo per andare in Giappone in estate: Hakuto Jelly

Se sei stato in Giappone in estate, sei fortunato perché potrai mangiare la gelatina di hakuto! Questo dolce, a base di pesca e servito freddo, è tra le preferenze di chi vuole rinfrescarsi. Un'altra caratteristica di questo dolce al budino che offre particelle di pesca è che è fatto con acque naturali e non si può negare che aggiunge un sapore diverso alla gelatina di hakuto.

messaggi recenti