Cosa fare per evitare che l'impasto Profiterole rallenti?

Quando si tratta di profiterole, l'acqua che scorre si ferma. Se mangiare il bene è una delle più belle felicità, mangiare il male è causa di infelicità. Se gli impasti che mangi fuori o il gusto delle salse al cioccolato non ti fanno bene, la ricetta migliore è provare questa ricetta a casa. Il segreto di una ricetta golosa che farà concorrenza ai profiteroles delle migliori pasticcerie parte dall'impasto. Questo impasto (choux) viene preparato con mille sforzi, ma a volte finisce con la frustrazione. Quei bellissimi impasti che ci aspettiamo di lievitare nel forno si spengono quando escono o mentre sono ancora in cottura.

Richiesta! Siamo qui con i trucchi che devi sapere per non riscontrare più questo problema. Conoscili prima di preparare i profiteroles, quindi i tuoi sforzi non dovrebbero mai andare sprecati.

Cosa si può fare per evitare che la pasta del profiterole collassi?

Inizia preparando i materiali. Infatti questo impasto è preparato con ingredienti molto basilari. Contiene acqua, burro, uova e farina. Tuttavia, è importante riunire correttamente questi materiali. Consigliamo vivamente di far riposare tutti gli ingredienti, tranne il burro, a temperatura ambiente. Inizia sciogliendo il burro. Aggiungere l'acqua a temperatura ambiente e mescolare fino a raggiungere il punto di ebollizione. Poi unite la farina poco a poco e mescolate bene fino a quando non sarà ben raccolta.

Mescolare bene con l'aiuto di una spatola fino a quando la farina non inizia a raccogliere. Una volta che avrà una consistenza completamente omogenea, toglilo dal fuoco e continua a mescolare fino a quando il calore non sarà rimosso. È molto importante che in questa fase non rimangano grumi.

È ora di venire al punto più importante dell'impasto dei profiterole. Dopo aver mescolato l'impasto e averlo leggermente riscaldato, è il momento di aggiungere al mortaio le uova necessarie per l'impasto. A questo punto, assicurati che l'impasto sia caldo e che le uova siano a temperatura ambiente. Dopo aver aggiunto un uovo al mortaio, sbattetelo bene con l'aiuto di una spatola o di un mixer. Dopo esserti assicurato di averlo completamente inserito nell'impasto, aggiungi l'altro uovo. Abbi cura di aggiungere tutte le uova una per una. Se aggiungete tutte le uova mentre l'impasto è caldo e all'improvviso, il vostro impasto si spegnerà e non avrà la consistenza che desiderate. Quando preparate prestando attenzione a questi, avrete un impasto omogeneo. Il tuo impasto è pronto!

Quindi trasferire l'impasto in una sac à poche. Formare e strizzare l'impasto su una teglia con carta da forno o su silpat, se disponibile. Lascia gli spazi uguali tra i tuoi impasti. Dopo aver preparato tutto l'impasto in questo modo, inumidisci la punta delle dita e premi leggermente la parte superiore dell'impasto.

È ora di cuocere un impasto delizioso! È imperativo non aprire il coperchio durante la cottura dell'impasto. In caso contrario, l'impasto potrebbe sgonfiarsi. Quindi lasciateli cuocere alla temperatura e al tempo specificati nella ricetta. Quindi sfornate e lasciate raffreddare senza toccarlo. Quando si raffredda, puoi unirlo a panna e salsa! Salute alle tue mani.

messaggi recenti