Dove andare, cosa mangiare, cosa bere a Burgazada?

Conosciuta come l'isola di Sait Faik, l'isola di Burgaz, la terza delle Isole dei Principi di Istanbul, è un quartiere di Burgazada o distretto di Burgaz Adalar. L'isola, che un tempo era chiamata "Antigoni", una parola greca, è stata successivamente chiamata "Pyrgos", che significa castello o città circondata da mura in greco. Poi, dopo la conquista degli Ottomani, prese la sua forma definitiva come "Burgas".

L'isola rotonda è larga circa 10 miglia e 2 km. Ecco perché non hai bisogno di un veicolo per visitare l'isola. Puoi esplorare questa piccola isola a piedi o in bicicletta. Puoi vedere sia moschee che chiese in un posto minuscolo e testimoniare come le persone vivono nella tolleranza. Rispetto alla folla e alla complessità di Buyukada, quest'isola è per noi un posto dove puoi divertirti molto.

I luoghi che esistono da anni come cibo e bevande sono ancora popolari oggi. Abbiamo compilato i nostri 5 posti preferiti che puoi visitare quando vai in questa isola carina e bellissima.

Ergün Patisserie (Ergün Patisseria Cafeteria)

Non appena scendi dal traghetto, vedrai la pasticceria Ergün dall'altra parte del molo. Il luogo che esiste qui dal 1982 non serve solo come pasticceria. Ha anche la colazione. "Il tuo gusto immutabile nel mondo che cambia." Dopo aver fatto una bella colazione in questo luogo dove sono partiti con il motto, puoi goderti l'isola bevendo una bibita fresca mentre mangi la loro famosa pasta sfoglia alla ciliegia o alla fragola.

Burgaz Cafe

Situato proprio di fronte al molo, Burgaz Cafe è un posto dolce dove puoi sederti contro il mare. Anche il personale è molto interessato. Chi è alla ricerca di un menù diverso e vario può avere qualcosa al Burgaz Cafe. Ci sono opzioni di cibo come snack, polpette e pollo. Inoltre, nella caffetteria vengono serviti iskender e ravioli. I sapori e i prezzi sono nella media. In questo posto, che si trova al centro dell'isola, puoi goderti il ​​mare conversando piacevolmente mentre ti siedi e mangi qualcosa.

Gelato Sinem

Sinem Dondurma, proprio accanto al Burgaz Cafe, è la gelateria più famosa dell'isola. Potresti non essere in grado di vederlo immediatamente mentre cammini in riva al mare, è un po 'nell'entroterra. Ma a chiunque chiedi, si vede. Hanno circa 15-16 tipi di gelato che preparano da soli. Sono tutti davvero deliziosi. Abbiamo particolarmente apprezzato il suo gelato con mastice, melone e pistacchio. Oltre ai classici gelati, ci sono anche diverse opzioni come tutti frutti. Mentre sei sull'isola, non dimenticare di fermarti a Sinem Dondurma nelle calde giornate estive.

Quindi Barba

Conosciuta da anni come il vero meyhane greco, Barba Yani è la prima taverna dell'isola. Serve sull'isola dal 1982. È possibile trovare antipasti armeni e greci con i loro sapori incontaminati nella taverna, che prende il nome dai suoi defunti fondatori Yanni e sua moglie Esen Lorencu. Ci sono 2 Barba So sull'isola. Erano imputati a causa del nome. Ma Barba Yani è il primo locale ad essere aperto quando scendi dal traghetto e vai a sinistra del molo. Quindi accanto ad alcuni locali vedrai un Barba. Questo è il secondo da aprire.

Ci è piaciuto Barba Yani, dove siamo andati due volte. Non abbiamo effettuato la prenotazione in quanto non siamo andati durante la stagione estiva e ci siamo goduti la vista al tavolo più vicino al mare. I loro antipasti sono generalmente deliziosi. Gamberetti e calamari sono fantastici. Soprattutto, abbiamo sempre trovato lo stesso gusto e qualità nei loro calamari. Gamberetti grandi e carnosi ci hanno portato alla nostra infanzia e hanno fatto rivivere i sapori che mangiamo a Mersin. Prezzi leggermente sopra la media a causa dell'isola. Ma l'ultima volta che ci siamo andati, ci hanno sconvolto molto. Penso che non sia stato molto bello acquistare 150 TL da 1 spigola. Dopo aver superato il piccolo shock, abbiamo continuato a goderci l'isola. Tuttavia, se vai sull'isola, dovresti avere i tuoi aperitivi serali al Barba Yani.

Pyrgos Hotel & Restaurant

Prima della conquista ottomana, il nome dell'isola era Pyrgos. Successivamente abbiamo tradotto Pyrgos, che significa castello, come Burgas. Questo bellissimo hotel e ristorante ha preso il nome da qui. Il dottor Medeni Akman, che acquistò il terreno della villa dai suoi proprietari originali Sinyosoğlu, lo trasformò nel più antico sanatorio della Turchia (ospedale per la tubercolosi) nel 1928 dopo 2 anni di ristrutturazione. Successivamente l'ospedale è stato spostato e l'edificio è stato utilizzato come residenza signorile e nel 2015 è diventato un hotel e ristorante.

È uno dei luoghi più frequentati dell'isola con la sua posizione quasi zero rispetto al mare. Il ristorante serve generalmente frutti di mare in accordo con l'isola. Puoi anche scegliere questo ristorante per i tuoi giorni speciali e le tue feste. I suoi antipasti e gamberi sono molto buoni. Allo stesso tempo, i dipendenti dell'hotel e del ristorante sono molto interessati.

La sistemazione sull'isola è piuttosto problematica, non è possibile trovare un posto diverso da pochi posti. Se vuoi fare un weekend su quest'isola, lontana dal caos e dalla frenesia della città, ma che può essere raggiunta in poco tempo anche ad Istanbul, puoi scegliere questo posto per l'alloggio e la cena.

Anche se i prezzi sono un po 'alti anche fuori stagione, questo piacere qui vale davvero la pena. Dopo cena, assicurati di rimanere nella stanza 203 e goditi l'isola.

messaggi recenti