Lavarsi i denti invalida il digiuno, si lava i denti durante il digiuno?

A causa del digiuno prolungato tra sahur e iftar durante il Ramadan, nella bocca si formano cattivi odori fastidiosi. Le persone che digiunano vogliono anche lavarsi i denti per rimuovere questo cattivo odore.

Durante il mese di Ramadan, uno dei problemi maggiori per chi soffre di alitosi a causa della fame è "lavarsi i denti rompe il digiuno?" è la domanda. Le persone che digiunano esitano a lavarsi i denti durante questo lungo periodo tra sahur e iftar.

Lavarsi i denti e usare il miswak durante il Ramadan

Poiché la religione dell'Islam non aveva uno spazzolino da denti nei primi anni della sua nascita, i denti venivano puliti con un miswak invece di uno spazzolino. Hz. Muhammad ha anche usato un miswak durante il digiuno, poiché attribuisce grande importanza all'igiene dentale.

Non c'è nulla di male nel bagnare il miswak, che è ancora presente oggi, oltre ad essere asciutto o bagnato. Spazzolare i denti con uno spazzolino asciutto o bagnato, poiché lo spazzolino agisce anche come un miswak. non rompe il digiuno. Anche il dentifricio è adatto, ma usando il dentifricio a condizione di non entrare in gola non rompe il digiuno. È meglio non usare il dentifricio con parsimonia, poiché spesso può essere ingerito. Inoltre, la spazzolatura dura interrompe il digiuno in quanto sanguinerà le gengive.

La risposta di Diyanet su questo problema è la seguente: "Risciacquare la bocca con acqua senza far entrare acqua in gola non interrompe il digiuno, né interrompe il digiuno lavandosi i denti. È opportuno spazzolare prima di imsak e dopo l'iftar e non usare la pasta se deve essere spazzolato durante il digiuno. "

Lavarsi i denti dopo il sahur e prima dell'iftar

Secondo i teologi, non è giusto che una persona che digiuna usi la pasta mentre si lava i denti. Le gengive potrebbero sanguinare e il sapore della pasta che usi potrebbe scendere in gola. Pertanto, è necessario prestare attenzione. Ma almeno per ridurre l'alitosi, è opportuno lavarsi leggermente i denti senza usare la pasta. Il metodo più conveniente è lavarsi i denti dopo l'iftar e prima del sahur.

Il pensiero degli studiosi in generale; È indicato per chi vuole lavarsi i denti durante il digiuno per prevenire l'alitosi, senza usare il dentifricio e senza sanguinare le gengive. Secondo la gravità del Ramadan, è opportuno lavarsi i denti dopo l'iftar e prima del sahur. Proprio come sciacquare la bocca con acqua senza far entrare acqua in gola non interrompe il digiuno, lavarsi i denti con il dentifricio non interrompe il digiuno.

Tuttavia, se il dentifricio, pezzi di miswak o acqua entrano in gola, il digiuno viene interrotto. Se l'acqua o il dentifricio entrano in gola e vengono ingeriti, interromperanno il digiuno, quindi è necessario commettere un errore. Considerando la possibilità di rompere il digiuno, i denti dovrebbero essere spazzolati prima del sahur e dopo l'iftar.

messaggi recenti