Recital di polpette crude da Adıyaman al Giappone: polpette di carne cruda al sushi

Un ristorante di polpette crude che cresce ad ogni angolo, si ripete, ed è emerso in proporzione ai produttori di polpette crude che non esitano a mostrare lo stesso sapore davanti agli occhi; Adıyaman Çiğ Köftem Organic.

Il proprietario del posto è Cengiz Erdoğan e la sua professione principale è infermieristica. È una persona che ha lavorato per anni e poi ha scelto di rischiare spingendo con il palmo della mano la professione che gli era stata assegnata. Questo è un posto che ha aperto con la sorella a Istanbul, dove ha iniziato a fare le sue prime scoperte quando ha studiato all'università. Ha cercato di mantenere insieme sia l'infermiere, che era la sua professione, sia l'artigianato, che era il suo sogno. Poi ha cavalcato le dimissioni quando pensava di aver iniziato a svolgere questo lavoro.

In realtà ha fatto un ottimo lavoro con la sua ricetta deliziosa e unica, la presentazione dell'Estremo Oriente. Presentazione di polpette crude su un piatto di barca di legno. Offre molte verdure, pomodori, cetrioli e sottaceti. Ma il fatto che chi è fuori dalle città del sud-est non raggiunga davvero la qualità del latticello aperto in questi luoghi, o piuttosto non gliene importi, mi fa impazzire. Tuttavia, l'ayran dovrebbe completare il gusto delle polpette di carne crude. Non bisogna dimenticare che il motivo per cui le persone vogliono il latticello aperto è a causa del loro desiderio di sapori anatolici.

Per quanto riguarda il design generale dello spazio; Il proprietario del locale non ha esitato a sottolineare che i loro prodotti sono "biologici" e che portano "tracce dell'Anatolia" in ogni angolo del luogo. Bellezze considerate; Tavoli fatti di enormi tronchi, sedie, piatti di legno da barca, bicchieri di latticello usati nell'antica Anatolia, legature usate nell'arredamento ... Tuttavia, sul tavolo, portatovaglioli e sciroppo di plastica per sciroppo di melograno, la struttura del terek (significa mensola della cucina in Anatolia) e sopra di esso I sottaceti conservati in contenitori di plastica dividevano effettivamente l'atmosfera che si desiderava creare nell'ambiente proprio al centro.

Spero che presto saremo consapevoli di come il design dello spazio, l'odore, il suono e persino il fiore sulla tavola influenzano il gusto del cibo. Continua a soffiare.

Indirizzo: Bahçelievler Mahallesi, Şirinevler Meydan Nil Sokak No: 12 / b, 34196 Istanbul

messaggi recenti