Cosa devi sapere per coltivare fragole in vaso

Le fragole hanno preso il loro posto sui banchi e il prezzo è diventato abbordabile, anche se un po '.

Ma sfortunatamente, c'è sempre stato il sospetto che ti rosicchiava mentre mangiavi quelle grosse fragole, lo sappiamo. Non potevi fare a meno di pensare: "Cosa sto davvero mangiando in questo momento?" Possiamo solo immaginare che non riuscivi a trovare la felicità che provavi mentre mangiavi i piccoli ma deliziosi fiori che venivano dai campi come nella tua infanzia.

Hai detto: "Come può questa fragola essere così grande?", Forse continuavi a pensare: "Da dove viene questo sapore zuccherino?" Hai ragione anche tu.

Come ti piacerebbe fare le tue fragole in vaso a casa tua invece di quelle fragole di cui hai sempre dubitato anche se le acquisti come biologiche, che diventano giganti con vari prodotti chimici e ormoni?

Sappiamo che è molto difficile trovare semi o piantine incontaminate e chimicamente contaminate, ma per la tua salute, almeno sai come coltivare, puoi mangiare fragole minuscole e deliziose che coltivi con le tue mani.

Hai trovato le piantine più naturali di qualcuno che coltiva le proprie fragole?

Quindi diciamo cosa devi sapere per coltivare fragole in vaso a casa, senza ulteriori indugi.

Per coltivare fragole a casa, devi prima ottenere piantine di fragole il più naturali e coltivate in vaso possibile.

gastrorganico

Come abbiamo detto all'inizio, sappiamo che è molto difficile parlare di un seme o di una piantina completamente naturale nelle condizioni odierne. Ma dovresti cercare di ottenere piantine naturali da fioristi o agricoltori fidati quando possibile. Quindi, puoi mangiare le fragole che coltivi con tranquillità.

Dovresti anche conoscere i tipi di fragole che coltiverai in vaso. Perché non tutte le fragole sono adatte alla coltivazione in vaso. In modo che cresca comodamente in vaso Sevenveren, ottomana o fragola di montagna devi scegliere una delle sue piantine.

Affinché le piantine possano crescere e dare frutti, dovresti fare attenzione che il vaso che scegli non sia troppo profondo.

howtogrowfoods

Il punto più importante da considerare quando si sceglie una pentola per fragole è la profondità della pentola. Le fragole, che possono essere coltivate in vasi non troppo profondi, con una profondità di circa 20-25 centimetri, sono generalmente coltivate in aiuole / vasi alti e stretti. Tuttavia, se lo desideri, puoi anche coltivarlo in vasi rotondi e larghi con tranquillità.

Avvisiamo subito che i frutti non devono entrare in contatto con il terreno dopo che la pianta inizia a dare i suoi frutti. Quindi non aver paura di tali immagini con fragole che pendono dai bordi dei vasi, al contrario, dovresti stare tranquillo.

Dovresti usare la tua scelta di terreno per la torba ...

crescita e raccolta

Il terreno che utilizzerai per coltivare le fragole deve essere un tipo di terreno ricco di torba, cioè materiali organici. Quando le tue piantine crescono e iniziano a dare frutti, arricchire il terreno con fertilizzanti ti consente di coltivare fragole più efficienti.

Quando pianti piantine, dovresti prenderti cura delle radici.

Youtube

Per coltivare fragole in vaso a casa, dovresti generalmente piantare le piantine tra marzo e settembre. Tuttavia, se le radici delle piantine sono in vaso anziché nude, è possibile piantare quattro stagioni quando sono previste le giuste condizioni per la crescita. È sufficiente piantare da 1 a 3 piantine in una pentola che riempi di torba, a seconda delle dimensioni.

Non dovresti trascurare di mantenere il terreno umido e assicurarti che la pianta riceva il sole necessario.

l'abete rosso

Dopo aver piantato le piantine di fragole, dovresti assicurarti che il terreno sia costantemente umido e dovresti irrigare regolarmente di conseguenza. Tuttavia, dovresti anche fare attenzione a non annaffiare troppo, poiché troppa acqua può far marcire rapidamente le radici. Per questo motivo è importante scegliere anche vasi con fori di drenaggio. Perché l'acqua in eccesso scorrerà attraverso questi fori e impedirà alle radici di marcire.

Se arriviamo al momento di prendere il sole, la fragola è una pianta che ama il sole. Pertanto, è necessario assicurarsi che riceva una media di 6 ore di luce solare al giorno.

Una volta che le fragole sono mature e si sono raccolte, non dimenticarti di potarle.

alberi a crescita rapida

Con un'adeguata irrigazione e un'adeguata luce solare, le tue fragole matureranno nel tempo e potrai goderti i tuoi frutti. Tuttavia, se vuoi mantenere la continuità, dovresti prenderti cura della pianta dopo aver raccolto i frutti. Rimuovi le foglie secche della tua pianta, che dà tutti i suoi frutti, completamente dalla pianta. Pulisci anche le foglie secche che sono cadute sul terreno. Quindi inumidisci il terreno annaffiando occasionalmente, anche se non tanto quanto prima, e assicurati che le piantine sopravvivano.

In questo modo, puoi avere la possibilità di ottenere frutti più di una volta all'anno e puoi continuare a coltivare fragole per gli anni a venire. Mis.

messaggi recenti