Usa il pane per prevenire l'odore di cavolfiore

Il cavolfiore è una buona fonte di vitamina C e calcio, che mostra il suo volto nei mercati e nei negozi di alimentari durante i mesi invernali. Il cavolfiore, che purifica i corpi dalle tossine, combatte le ulcere, è un antidolorifico naturale e protegge dalle malattie in inverno, si trasforma in pasti deliziosi e distribuisce la guarigione.

Non c'è nessuno a cui non piaccia il cavolfiore, che è molto amato, è utile essere realistici. C'è un problema per cui coloro che sono prevenuti nei confronti del cavolfiore hanno effettivamente ragione. E questo è che il cavolfiore non ha un odore molto gradevole quando è bollito.

Ma rimuovere questo ostacolo all'amore del cavolfiore è in realtà molto facile.

Perché aggiungere il pangrattato al cavolfiore cotto?

Ti sei rimboccato le maniche per fare il cavolfiore. Tuttavia, mentre il cavolfiore cuoceva, un odore sgradevole ha spazzato la cucina e persino l'intera casa. Se non riesci a liberarti dell'odore del cavolfiore che cattura ogni parte della casa nonostante le finestre aperte, abbiamo un'ottima soluzione.

Gettandoci dentro il pane.

Tutto quello che devi fare è sbriciolare una o due fette di pane. Per evitare che questi pani si mescolino alla farina, avvolgi i pezzi che hai sbriciolato in una garza pulita e lasciali cadere nella padella in questo modo. Dopo che il cavolfiore è bollito, puoi rimuovere la garza piena di pane dal piatto.

Quando cucini il cavolfiore in questo modo, eliminerai anche il suo odore sgradevole.

Altri modi per eliminare il profumo di cavolfiore

Le fette di pane che butti mentre fai bollire il cavolfiore risolveranno in gran parte il tuo problema, ma questo non è l'unico modo per sbarazzarti del profumo del cavolfiore.

Altri metodi che puoi applicare sono i seguenti:

  • Aggiungere due cucchiai di aceto e un pizzico di sale all'acqua di cottura del cavolfiore. Quando l'acqua diventa schiumosa, aggiungi le verdure. I cattivi odori non verranno più emessi dal cavolfiore cotto.
  • Se aggiungete un po 'di latte all'acqua in cui avete bollito il cavolfiore, non emetterà odore e sarà bianco come la neve.
  • Mettere a bagno il cavolfiore in acqua fredda salata prima della cottura è un altro modo per ridurne l'odore.
  • La foglia di alloro che aggiungi alla sua acqua durante la cottura ti salverà anche da quel cattivo odore.
  • Nelle insalate di cavolfiore, aggiungere all'acqua bollente i ceci secchi e qualche fetta di patate crude è un'altra deliziosa soluzione.
  • Ora potrai cucinare e mangiare il cavolfiore più spesso, senza alcuna scusa per il suo cattivo odore.

    Quindi puoi dare un'occhiata alle seguenti ricette: 21 ricette diverse e deliziose speciali per coloro che conoscono il valore del cavolfiore e il gusto della loro bocca

    Buon appetito!

    messaggi recenti