10 errori che pensiamo sia vero e che facciamo almeno uno ogni giorno in cucina

Hai molta fame, sei entrato in cucina, ci sono i piatti di ieri in frigo e la soluzione più veloce è un forno a microonde. Ma aspetta, il microonde era dannoso? Oppure devi mettere il cibo che hai appena preparato nel frigorifero caldo-caldo perché non hai tempo di aspettare che si raffreddi. E se il cibo caldo non entra nel frigorifero. Abbiamo scritto due semplici script per te.

Quando si tratta di cucina, abbiamo tutti una conoscenza pratica che ascoltiamo dai nostri anziani o guardiamo in TV. Alcune di queste informazioni sono ovviamente vere, ma altre sono sbagliate.

Volevamo menzionare gli errori più comuni.

Aggiungere sale all'acqua mentre si fa bollire la pasta

Se aggiungete prima il sale all'acqua della pasta in modo che bolle più velocemente, vi sbagliate ragazzi. Il sale aggiunto all'acqua aumenterà il tempo di ebollizione dell'acqua. È necessario aggiungere sale dopo che la pasta è bollita.

Tenere la pasta bollita in acqua fredda

A proposito di pasta pronta, un errore che quasi tutti noi commettiamo è quello di lessare la pasta sotto l'acqua fredda dopo averla bollita. In questo modo la consistenza della pasta si deteriorerà e le sue vitamine e minerali scompariranno.

Scongelare le carni congelate in acqua calda

L'errore più comune che facciamo sulla carne è scioglierla a temperatura ambiente o in acqua calda. Dobbiamo scongelare la carne congelata in acqua fredda o sul fondo del frigorifero. In caso contrario, l'aria calda o il contatto con l'acqua calda possono causare la formazione di batteri nella carne.

Caramellare le carni usando i succhi

Mentre si caramella la carne rossa o bianca, anche l'uso di succhi di frutta è estremamente sbagliato a causa del contenuto di zucchero e del gusto. Poiché influirà negativamente sul gusto della tua carne, dovresti applicare metodi naturali nel processo di caramellizzazione.

Trovare il microonde dannoso al cento per cento

Infatti, indipendentemente dal metodo di riscaldamento, qualsiasi alimento riscaldato perderà il suo valore nutritivo. Considerando che i forni a microonde riscaldano in breve tempo, questa perdita di valore sarà ridotta al minimo rispetto ad altri metodi di riscaldamento.

Lasciar raffreddare le pietanze calde prima di metterle in frigo

L'idea di mettere il cibo caldo cotto nel frigorifero è stata sbagliata per quasi tutti noi perché il cibo si deteriorerebbe. Tuttavia, raffreddare i piatti caldi nel frigorifero sarà un metodo più salutare in quanto avrà un effetto shock. Una piccola nota: Si prega di consultare il servizio autorizzato se i pasti caldi influenzeranno le prestazioni operative del frigorifero.

Mantenere le ustioni in acqua ghiacciata

La stragrande maggioranza degli incidenti in cucina sono causati da bruciature alle mani. In questo caso, la prima cosa è portare l'area in fiamme in acqua fredda o acqua ghiacciata. Tuttavia, il ghiaccio può causare diversi danni alla pelle in quest'area sensibile.

Riscaldare il cibo più e più volte

È qualcosa che fanno soprattutto coloro che vivono da soli, per riscaldare e consumare il cibo più e più volte. Tuttavia, è noto che è salutare riscaldare i pasti al massimo due volte. Dovresti separare e riscaldare la porzione di cibo che vuoi mangiare, non l'intero cibo.

Pensando che la carne poco cotta avvelenerà

Carni con sangue medio o raro, poco cotto, che è uno dei gradi di cottura della carne, non provocano avvelenamento, amici. Ovviamente si tratta anche di cucinare al giusto ritmo.

Bonus: non tutto l'alcol evapora con un pasto.

È noto che il vino ha un sapore soprattutto in alcuni piatti. Il vino evaporerà nei piatti cucinati in questo modo, ma non tutto l'alcol evaporerà nei piatti. Il tempo di evaporazione delle bevande ad alto contenuto alcolico come la vodka è 3 volte più lungo rispetto ai pasti normali.

messaggi recenti