La storia sconosciuta di Gordon Ramsay che ha perso 25 chili per salvare il suo matrimonio

E se vi dicessimo che il famoso chef Gordon Ramsay una volta era piuttosto sovrappeso e quindi aveva problemi nel suo matrimonio con la sua amata moglie?

Gordon Ramsay, che conosciamo in televisione per le sue spietate critiche a ciò che gli viene davanti, è altrettanto crudele con se stesso quando si tratta di sovrappeso e non esita a criticare se stesso.

Ecco la storia molto interessante di Gordon Ramsay, su quello che ha passato quando era in sovrappeso ...

"A mia moglie Tana non piaccio e me lo dice spesso in faccia, si stava allontanando da me"

Gordon e Tana Ramsay sono sposati da oltre 20 anni e hanno quattro figli. Quando Gordon Ramsay ha ottenuto la sua terza stella Michelin, era molto diverso da come appare oggi ed era sovrappeso. Nonostante fosse all'apice della sua carriera e ricevesse molti complimenti, aveva poca o nessuna fiducia in se stesso perché il suo peso in eccesso lo stava spingendo verso la depressione.

È sua moglie Tana che ha portato a sé Gordon Ramsay, che all'epoca pesava circa 113 chilogrammi. Spiegando che sua moglie gli dice costantemente che non gli piace questo stato d'animo e che dovrebbe perdere peso, Ramsay inizia a sentire che sua moglie si sta allontanando da lui. "Cosa ci fa una donna così bella con me? È molto più carina di me, perché è ancora con me?" Gordon Ramsay sta attraversando un periodo in cui pensa spesso e il loro matrimonio sta volgendo al termine.

Attribuisce il suo aumento di peso a lunghe ore di lavoro

Il famoso chef attribuisce il suo aumento di peso alla mancanza di una dieta equilibrata e sana durante le lunghe ore di lavoro e ai tavoli del banchetto che sedeva durante le sue visite a famiglie rispettabili come David e Victoria Beckham.

"Non volevo che questo settore mi uccidesse. Vedo quanto siano malsani gli chef a causa delle condizioni di lavoro lunghe e difficili. Ci sono aspetti negativi nel cucinare per guadagnarsi da vivere. Stress, obesità, infarto e persino suicidio ... non voglio finire così. "

Da 113 chili a 88 chili

"Non riuscivo nemmeno a vedere le mie gambe dalla pancia", dice Gordon Ramsay e inizia a lavorare con un istruttore di fitness di nome Will Usher. L'unico scopo del nostro chef, che a casa guida la cyclette tutti i giorni e si divide tre giorni a settimana per altri esercizi sportivi, è quello di ritrovare la sua vecchia forma e salute. Ramsay dice anche che durante questo periodo, sua moglie ha riempito il frigorifero solo con acqua di cocco, che ha aiutato il suo processo di perdita di peso.

Inoltre, tutto questo avviene nel 2012, quando la sua vita lavorativa è più frenetica e stressante. "Sono stato catturato dal lavoro. Non avevo tempo per pensare e nemmeno per respirare. Stavo finendo. Poi improvvisamente mi sono reso conto. Avrei dovuto ricominciare a prendermi cura di me stesso", ricorda Ramsay.

In seguito, Gordon Ramsay perde 25 chili con lo sport e una dieta equilibrata. Il nostro famoso chef 51enne dice che si è ripromesso di continuare uno stile di vita sano d'ora in poi, perché non voleva che finisse come suo padre, morto a 53 anni: "Non l'abbiamo fatto". Non vado molto d'accordo con lui, ma ora mi manca moltissimo. Ogni giorno le mie paure crescono mentre ci penso e so che devo restare in forma ".

Gordon Ramsay, che ora ha una casa felice con sua moglie e i suoi figli e non trascura l'esercizio e l'alimentazione sana in tutta questa intensa corsa, speriamo che continui a essere con noi per molti anni.

messaggi recenti