7 luoghi importanti che non dovresti mai pulire con bicarbonato di sodio

Abbiamo più volte detto come il bicarbonato di sodio sia uno dei nostri più grandi aiutanti nella pulizia e non abbiamo esitato a fornire informazioni pratiche che dimostrino il potere del carbonato che può pulire la casa da solo, figuriamoci.

Ma questa volta toccheremo una questione forse più importante, in cui non dovresti mai pulire con il bicarbonato di sodio. Sì, il bicarbonato di sodio è un aiuto per la pulizia molto più innocente di molti detergenti disponibili in commercio che contengono una varietà di sostanze chimiche, e sì, possiamo ottenere supporto da esso senza esitazione mentre puliamo molti luoghi della nostra casa, ma ...

Fatta eccezione per i luoghi elencati di seguito!

Diciamo solo, non abbreviare la vita dei tuoi strumenti mentre vuoi pulire, non metterti in una situazione molto più costosa e difficile.

Il bicarbonato di sodio può andare oltre la pulizia con i suoi potenti effetti, può anche danneggiare i luoghi che vuoi pulire, dicci.

Può reagire inosservato: utensili in alluminio

Poiché il bicarbonato di sodio è molto abile nel rimuovere le macchie ostinate, potresti voler lavare e pulire le pentole e le padelle inferiori con esso, in realtà hai ragione, ma non dovresti mai pulirlo con il bicarbonato di sodio con gli utensili da cucina in alluminio in questione. Chiedi perché? Perché il carbonato può reagire se mantenuto a lungo sull'alluminio. Ciò causa l'ossidazione. Di conseguenza, dopo un po 'potresti non essere più in grado di utilizzare i tuoi utensili da cucina.

Infelice: controsoffitti in marmo e tutti i tipi di superfici in marmo

Una delle caratteristiche più utilizzate del bicarbonato di sodio nella pulizia è che rimuove facilmente lo sporco, pulendo le superfici superiori e fornendo igiene grazie alla sua struttura ruvida, quasi come il processo di peeling effettuato sulla pelle. Finora va tutto bene, ma quando si tratta di controsoffitti in marmo o qualsiasi cosa fatta di marmo, le cose cambiano un po '. Perché quando il carbonato rimane a lungo sulle superfici in marmo, crea un effetto di abrasione, che fa sì che le superfici siano facilmente graffiate e macchiate, e soprattutto risultati antigienici sui piani cucina in marmo.

Non ritroverai più quello splendore: armadi in legno, mobili, mobili

Se stai pensando di usare il bicarbonato di sodio per i tuoi mobili da cucina in legno, finestre, porte o altri oggetti domestici, ripensaci. Perché uno dei luoghi in cui si avverte maggiormente l'effetto abrasivo del carbonato è il mobile in legno che dona spaziosità con i suoi lucidi scintillanti.

Può essere graffiato, i fori possono essere ostruiti: ferro

Sebbene il bicarbonato di sodio sia uno dei metodi più comunemente usati per ferri da stiro con suole bruciate o macchiate, questo non è proprio il metodo giusto. Puoi eliminare le macchie quando applichi il bicarbonato di sodio alla consistenza di una pasta con un po 'd'acqua e applicalo alla base del ferro con un panno, ma questo metodo non semplifica molto il tuo lavoro. Perché il carbonato può graffiare la suola del ferro a causa del suo effetto abrasivo, e questa miscela, che ha la consistenza di una pasta e si spalma con un panno sulla suola del ferro, può far diventare i fori del vapore sulla piastra intasato.

I fori ostruiti accorciano la vita del tuo ferro e possono lasciare tracce sui vestiti che hai stirato durante il processo di stiratura dopo la pulizia, versandoli pezzo per pezzo, lascia che ti avvertiamo dall'inizio.

Può persino scurire: posate d'argento, tutti i tipi di argenteria

Tutti i tipi di strumenti d'argento, in particolare quei servizi di posate d'argento, che sono per lo più conservati per occasioni speciali nelle cucine, sono materiali che dovrebbero essere tenuti lontani dal carbonato. Sebbene possa essere utilizzato per la pulizia a breve termine, il carbonato può anche reagire se lasciato a contatto con l'argento per lungo tempo. Mentre questo crea l'effetto di brillare l'argento in primo luogo, può far sì che questi strumenti in argento si scuriscano più velocemente e più nel tempo.

È argento o non oro: strumenti placcati in oro?

Non sarebbe sbagliato dire che la situazione in argento vale anche per i tuoi strumenti d'oro. Poiché, quando materiali così sensibili e speciali sono a contatto con il carbonato per un lungo periodo, possono verificarsi danni, soprattutto se si preferisce un metodo di pulizia come la pulizia con carbonato, gli oggetti placcati in oro possono essere rapidamente graffiati e macchiati.

Non farli sciogliere: riempitivi nelle piastrelle

Infine, non bisogna sbiancare i materiali di riempimento con carbonato che si trovano tra le piastrelle e scurirsi nel tempo a causa di polvere e sporco. Sebbene questo metodo, che viene portato alla consistenza di una pasta con acqua e si forma applicando questa miscela con un pennello, pulisce gli spazi vuoti delle piastrelle in breve tempo, potresti dover incontrare immagini che ti renderanno molto più infelice nel tempo, poiché eroderà gravemente il materiale di riempimento e si può assistere al danneggiamento dei materiali di riempimento.

messaggi recenti