10 Informazioni pratiche ed economiche che ti saranno utili nella pulizia della casa

Dobbiamo utilizzare una varietà di prodotti per la pulizia per pulire ogni angolo della casa, in particolare la cucina, dobbiamo applicare metodi separati per trattare tutti i tipi di macchie.

Ovviamente, dobbiamo spendere molti soldi per tutto questo e acquistare prodotti per la pulizia preparati separatamente per ogni problema. È a questo punto che vogliamo dire un grande "No, davvero non è necessario". Chiedi perché?

Infatti, possiamo gestire questa pulizia con i materiali in quasi tutte le nostre case e cucine, e possiamo pulire tutti gli angoli della casa senza danneggiare il nostro budget e senza stancarci.

Come fa?

Lascia che ti presentiamo le informazioni economiche e pratiche che devi apprendere il prima possibile sulla pulizia.

Per le superfici in legno piene di graffi, puoi ottenere supporto da aceto e olio d'oliva.

Invece di acquistare un prodotto per lucidare il legno, mescola 1 parte di aceto e 1 parte di olio d'oliva a casa e usa questa miscela su tutte le superfici in legno graffiate e opache. Se dici come usarlo: una volta pulito, immergilo in questa miscela e rimuovila, scola l'acqua in eccesso dal panno che si trova nell'impasto, quindi strofina lentamente le superfici. Questo è tutto!

Puoi preparare un disoleatore naturale con pochi ingredienti e usarlo su tutte le superfici oleose.

Se non vuoi usare prodotti pieni di sostanze chimiche, puoi preparare un potente disoleatore con ingredienti naturali. Mescola 2 bicchieri d'acqua, il succo di 1 limone, 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio, 1/2 cucchiaino di sapone di Castiglia liquido (puoi trovarlo in Erboristeria o su Internet) e versalo in un flacone spray pulito. Questo è tutto! Ora è pronto il tuo sgrassatore naturale, che potrai utilizzare in tutta sicurezza su tutte le superfici oleose, dal fornello al piano di lavoro.

Il limone è pronto per aiutarti a sbarazzarti di macchie d'acqua e lime sui rubinetti

Taglia un limone a metà e usane metà nella zona gessosa del rubinetto. Se rimane un altro punto gessoso, mettici l'altra metà del limone. Mentre lo versi, spremi delicatamente il succo del limone in modo che sia a buon contatto con il rubinetto. Quindi lascialo riposare in questo modo per 1 ora. Dopo 1 ora, pulirlo con acqua bollente e strofinare delicatamente (senza graffiare) con una spazzola per la pulizia. Il tuo rubinetto brillerà di nuovo.

Puoi usare l'aceto bianco invece di acquistare vari prodotti per le macchie che non si staccano dai vestiti.

Mescola 1/4 di tazza di aceto bianco in 1 tazza di acqua. Immergi l'area macchiata sui vestiti per almeno 30 minuti in questa miscela. Quindi, come al solito, spremi l'acqua in eccesso e lavala in lavatrice. Vedrai che la macchia è sparita.

Se i tuoi figli dipingono le pareti con le vernici, il dentifricio può venire in tuo aiuto.

Puoi anche ottenere supporto dal dentifricio quando la piastra del ferro è bruciata.

Per eliminare le macchie di bruciatura sulla piastra del ferro, puoi applicare il dentifricio su tutta l'area bruciata e lasciarlo per 1-2 minuti e poi strofinare con una spazzola a punta morbida, un panno pulito o una spugna per ottenere sbarazzarsi delle macchie. Tuttavia, dovresti assicurarti che nessun dentifricio penetri nei fori della piastra e dovresti farlo dopo che il ferro si è raffreddato, non quando è caldo.

Puoi eliminare macchie e cattivi odori nel forno con aceto, bicarbonato di sodio e arancia.

Esistono in commercio decine di prodotti diversi anche per la pulizia degli interni dei forni, ma puoi superare queste macchie e odori con il tuo detergente naturale che puoi preparare a casa in modo più economico. Aggiungi mezzo bicchiere da tè di bicarbonato di sodio in 1-2 tazze di aceto. Nel composto grattugiare le bucce di un'arancia grande e amalgamare bene. Trasferire con cura la miscela schiumosa in un flacone spray pulito e spruzzare sulle macchie. In questo modo, attendere che le macchie si ammorbidiscano un po 'e pulire con una spugna detergente.

Puoi preparare un detergente naturale ed efficace per i tuoi piatti con pochi ingredienti.

Prendete 4 limoni, tagliate ogni limone in quarti con la loro buccia. Mettetela in un frullatore con 2 bicchieri d'acqua ed estraetela bene. Quindi aggiungere 1 cucchiaio di sale e 1 bicchiere di aceto e mescolare. Filtralo con un colino, separa i pezzi grandi, solleva il composto rimanente in un barattolo di vetro ermetico pulito e usalo quando vuoi. Scoprirai che è molto efficace nella pulizia dei piatti.

Puoi pulire il tuo thermos che ha un cattivo odore e ha macchie con il bicarbonato di sodio.

Metti mezzo bicchiere di bicarbonato di sodio nel thermos, quindi inizia a versare 1-2 litri di acqua bollita nel thermos. Il bicarbonato di sodio schiumoso uscirà prima dal thermos con toni marroni, quindi le schiume inizieranno gradualmente a sbiancare. Alla fine di tutto questo processo, il tuo thermos sarà pulito.

Se vuoi vedere passo passo come applicarlo, puoi anche consultare il nostro articolo su come pulire un thermos.

Puoi ottenere supporto dal bicarbonato di sodio e dagli oli essenziali per le aree anticalcare come i water e le vasche da bagno.

Per pulire aree come i water o le vasche da bagno, versare 3-4 cucchiai di bicarbonato di sodio (è possibile aumentare la quantità di bicarbonato di sodio a seconda dell'ampiezza dell'area) sulle zone sporche. Lascia riposare in questo modo per almeno 10-15 minuti. Quindi pulirlo strofinandolo con una spazzola per la pulizia. Se ti lamenti del cattivo odore, prendi un olio essenziale (lavanda, limone o un profumo completamente diverso) che ti piace dopo questo processo e versa qualche goccia sulla zona. Questo è tutto!

messaggi recenti