Metodi di sbiancamento del gomito e delle ascelle: come passa l'annerimento?

La pelle, purtroppo, è una struttura che risente facilmente di molte variabili aziendali ed esterne.

La situazione può essere anche peggiore per coloro che sono conosciuti come "pelle sensibile", anche sbarazzarsi di eruzioni cutanee e ustioni indotte dal sole può trasformarsi in un processo molto fastidioso, come sai.

Mentre questo è il caso, anche i nostri gomiti, che spesso toccano superfici diverse, e le nostre ascelle, che hanno iniziato a scurirsi nel tempo a causa di diversi metodi di rimozione dei peli come la cera, anche se non ne siamo consapevoli durante il giorno, sono interessati con questo, non è facile sbarazzarsi di quelli che si oscurano.

Sebbene di recente siano stati sviluppati diversi metodi che si dice contengano sostanze chimiche su questo argomento, coloro che non vogliono applicare sostanze chimiche sulla propria pelle cercano supporto da materiali naturali.

Ma a questo punto quali materiali ci vengono in aiuto, come vengono applicate queste miscele naturali, funzionano davvero?

Ecco un mix che puoi trovare la risposta più efficace a tutte queste domande!

Conosciamo per primi gli ingredienti che utilizzeremo: pomodoro e farina di riso

I due ingredienti base della nostra miscela naturale, che può essere applicata per gomiti, ginocchia e ascelle scuri, sono il pomodoro e la farina di riso. Se chiedi come funzionano questi due semplici materiali, spieghiamo subito:

Il pomodoro, ingrediente più efficace della miscela, è uno dei nutrienti più importanti che supportano la salute della pelle grazie all'abbondante vitamina C e licopene che contiene. Con il potere che riceve dal licopene e dalla vitamina C, supporta la produzione di collagene della pelle e assicura il rinnovamento delle nostre cellule. Allo stesso tempo, il pomodoro aiuta la pelle a proteggere il suo naturale equilibrio proteggendola dai raggi nocivi del sole, e crea un effetto antietà donando elasticità. In quanto tali, anche i gomiti, le ginocchiere e le ascelle che si scuriscono per vari motivi sono una soluzione.

Facendo sentire questi effetti se consumati regolarmente, i pomodori forniscono risultati più efficaci in un tempo più breve se usati come maschera.

Poiché la natura acida dei pomodori può causare effetti collaterali negativi come arrossamenti e bruciore, soprattutto per le pelli sensibili, la farina di riso viene a sostenerlo. Perché la farina di riso?

Perché la farina di riso contiene una sostanza chiamata acido ferulico, che è contenuta nel riso. Grazie a questa sostanza, dalle spiccate proprietà antiossidanti, la farina di riso supporta anche la pulizia della pelle e la sua radiosa lucentezza, la salute delle cellule e il loro rinnovamento.

Inoltre, grazie alla sostanza chiamata allantoina contenuta nel riso, la pelle lo protegge da molti fattori esterni nocivi, in particolare dai raggi nocivi del sole. Naturalmente, la farina di riso è una delle migliori scelte nel nostro sforzo per sbiancare le aree scure della nostra pelle.

Veniamo a come si fa: La ricetta della miscela naturale, che è la soluzione per l'oscuramento di gomiti e ascelle.

Ora che abbiamo appreso gli effetti di entrambi i materiali che utilizzeremo, è tempo di imparare come realizzare questa miscela pratica e naturale. Ecco la ricetta della miscela naturale che è la soluzione per l'oscuramento di gomiti e ascelle!

Materiali:

  • 1 pomodoro medio
  • Farina di riso quanto ne prende (quando il composto raggiunge una consistenza pastosa, significa)
  • * Puoi aumentare o diminuire i materiali in base alla larghezza dell'area che applicherai. Se vuoi che la miscela sia più efficace, puoi spremere mezzo limone fresco e aggiungerne il succo. Se hai la pelle sensibile, puoi aggiungere 1-2 cucchiaini di olio d'oliva per evitare che la miscela si secchi la pelle.

    Com'è fatto?

    Lavate e pelate bene i pomodori e grattugiate con il lato sottile della grattugia. Quindi inizia ad aggiungere gradualmente la farina di riso, mescolandola in una mano. Quando il composto diventa una pasta, lo hai preparato per l'uso.

    Come usare?

    Non appena prepari la tua miscela, è importante usarla fresca. Pertanto, se lo desideri, prima di iniziare a preparare la miscela, pulisci la tua pelle dallo sporco e dai vari residui cosmetici come deodorante, crema per il corpo, e provvedi alla pulizia puoi applicare la maschera. Dopo aver preparato il composto, applicalo sulla zona che vuoi sbiancare con le dita. In questo modo, attendi 20-30 minuti. Quando il composto sarà completamente indurito e asciugato, pulitelo bene con acqua tiepida. Puoi tranquillamente applicare 2-3 volte a settimana. Questo è tutto!

    "Non ci sono opzioni diverse?" Quelli che dicono: modi per sbiancare gomiti e ascelle

    Se non hai questi materiali in casa, se sei allergico a qualcuno, o se non puoi applicare questa maschera per un motivo diverso, abbiamo voluto non darti alternative diverse.

    Come sapete, il limone è uno degli ingredienti ricchi di vitamina C dalle proprietà antiossidanti. Trovando un posto in molte ricette di bellezza e cura, il limone entra in gioco anche qui, prevenendo l'oscuramento in qualsiasi parte della pelle. Se lo desideri, puoi dividere il limone direttamente al centro e strofinare le zone scure con un limone spremendo leggermente il succo. Quando lo fai regolarmente, gli effetti raggiungeranno livelli evidenti dopo circa un mese.

    Se lo desideri, puoi anche utilizzare il succo di limone appena spremuto mescolandolo con farina di riso o farina d'avena per formare una pasta in modo da prevenire gli effetti collaterali negativi dell'effetto acido del limone.

    Allo stesso modo, puoi preparare una deliziosa maschera per te stesso mescolando succo d'arancia e curcuma, anch'essi ricchi di antiossidanti, alla consistenza di una pasta. Ma fai attenzione, poiché la curcuma dà troppo colore, dovresti pulire la pelle molto bene dopo aver applicato la maschera. Altrimenti, avrai macchie giallastre sulla tua pelle, lascia che te lo dica.

    Una nota importante: Se sei allergico agli ingredienti di tutte le miscele di cui sopra, non dovresti mai usarlo, se hai una ferita aperta o un'irritazione sulla pelle, dovresti aspettare che guariscano prima di applicare la maschera. Infine, è normale avvertire un leggero prurito e arrossamento quando lo si applica, poiché molte di queste miscele contengono proprietà acide. Tuttavia, quando la applichi, se senti un prurito insopportabile o un rossore eccessivo sulla pelle, rimuovi immediatamente la maschera dalla pelle e consulta immediatamente un dermatologo se necessario.

    messaggi recenti