Qual è il periodo postpartum? Quanto dura il periodo postpartum?

Puerperale e Qual è il periodo postpartum? La risposta alla domanda può essere definita come un processo di cambiamento che inizia con la nascita e dura 6 settimane, anche se varia da persona a persona.

Durante i mesi di gravidanza, il corpo subisce un grande cambiamento. In questo periodo, le donne si trasformano effettivamente in un'altra persona sia fisicamente che ormonalmente. Periodo postpartum con, tutto inizia a prendere la sua forma originale. Il funzionamento degli organi e del sistema corporeo torna allo stato precedente alla gravidanza. Sebbene questo processo, che può essere considerato una sorta di periodo di recupero, abbia i suoi lati difficili, il periodo postpartum è un processo che non dura per sempre.

Se le domande come cos'è il puerperio, cos'è il puerperio, quanto dura il puerperio e quando finisce il periodo puerperale, ti diremo cosa devi sapere sul puerperio.

Cose a cui prestare attenzione nel periodo postpartum

Come il processo della gravidanza, il puerperio è un processo che richiede sensibilità e attenzione. Particolare attenzione dovrebbe essere prestata all'igiene durante questo periodo, poiché il corpo diventa suscettibile alle infezioni. In questo processo, la nutrizione dovrebbe concentrarsi sull'assunzione di proteine, sul consumo di frutta e verdura fresca e sull'assunzione di cibi ricchi di fibre. Puoi fare la doccia subito dopo il parto normale e dopo 2 giorni di parto cesareo, la madre può fare una doccia in piedi, ma il lavaggio della zona vaginale è sfavorevole. Si raccomanda alle donne in età fertile di fare la doccia ogni giorno con acqua tiepida. Per un bagno nella vasca da bagno, è necessario attendere 45 giorni dopo la nascita. È anche molto importante che la biancheria e gli indumenti da indossare dopo il bagno siano stirati.

La madre nel periodo postpartum dovrebbe riposare, ma il riposo a letto continuo può iniziare a nuocere alla madre invece di essere benefico dopo un po '. Camminare per breve tempo in casa e svolgere semplici faccende domestiche non solo aiuta il sistema muscolo-scheletrico e la circolazione sanguigna, ma aiuta anche l'umore della persona in termini di non perdere la fiducia in se stessi. Il massaggio addominale subito dopo la nascita aiuta l'utero a riprendersi e rimpicciolirsi e tornare al suo stato precedente, ma questo massaggio non dovrebbe essere continuato per molto tempo. Il massaggio addominale può essere un po 'doloroso durante il parto cesareo.

Disturbi dell'umore nel periodo postpartum

Il processo di cambiamento fisico sperimentato con la gravidanza e poi il parto si riflette anche nello stato psicologico della madre. La risposta emotiva più ovvia nel periodo postpartum è voler piangere. La persona potrebbe voler piangere senza motivo. Sarebbe meglio piangere e rilassarsi invece di annoiarsi in questi momenti di attacco. Stato d'animo ansioso, improvvisi cambiamenti emotivi, sentimenti di inutilità, aumento della paura e dell'ansia e irritabilità che accompagnano il desiderio di piangere, sebbene impegnativo, sono in realtà un indicatore del corretto funzionamento del processo.

In questo processo, bere sorbetto puerperante, che aumenta la qualità del latte materno, avrà anche un effetto positivo sull'umore della madre. Il sorbetto puerperante, che allevia la madre con le sue spezie, va servito freddo nelle calde giornate estive e caldo in inverno. Con la sua caratteristica appetitosa, questo sorbetto contribuisce anche all'alimentazione delle mamme.

messaggi recenti