La sua foglia è piena di guarigione: vantaggi e utilizzo

Nella nostra serie, dove continuiamo a conoscere le piante e continuiamo a trasferirle direttamente non appena le conosciamo, oggi è il giorno dopo!

A parte l'interesse del suo nome, ti sorprenderà con i suoi benefici che potresti non aver conosciuto o sentito fino ad oggi. Quindi, ovviamente, parleremo di come viene utilizzato e se ha un effetto collaterale. Dopodiché, sta a te decidere se usarlo o meno.

Ma siamo assertivi, quando impari uno per uno cos'è la melissa, quali sono i suoi benefici, come usarla e se è dannosa, vorrai provarla subito quando conoscerai tutti gli aspetti della melissa.

Il nome è interessante, è una leggenda: cos'è la pianta delle ghiande?

Questa pianta, che attira l'attenzione con il suo nome, è una pianta erbacea ma anche perenne della famiglia dei caprifogli, con altezza variabile dai 20 ai 150 centimetri. Anche se il suo aspetto mi ricorda la menta, che è della stessa famiglia, è una bellezza completamente diversa che guarisce da sola.

Tanto che si dice che sia stato molto utilizzato nel campo della medicina alternativa centinaia di anni fa, e oggi si possono trovare molti erboristi grazie alla sua guarigione. Questa pianta, che si trova principalmente nei paesi mediterranei nel mondo, è coltivata principalmente nelle regioni della Marmara, dell'Egeo e del Mediterraneo nel nostro paese. Il limone si distingue facilmente per il suo profumo gradevole e le foglie pelose.

La pianta, il cui nome scientifico è "Melissa officinalis", può essere indicata anche con nomi come melissa o melissa, per via del suo profumo, citronella o erba dell'alveare.

Se solo sapessi cosa fa: Benefici dell'erba salvia

Ora che abbiamo imparato cos'è la pianta erbacea, passiamo alla parte più importante, i benefici della melissa.

  • Grazie ai suoi componenti aiuta molto a far fronte allo stress. Protegge il corpo dagli effetti nocivi dello stress.
  • Con questa caratteristica previene l'insonnia e l'affaticamento dovuto allo stress.
  • Supporta la riduzione del dolore in varie parti del corpo, in particolare il mal di testa. Soprattutto mescolando il tè preparato con melissa nell'acqua del bagno, questo effetto è beneficiato.
  • Se consumato per via orale, il prugnolo ha un effetto accelerante sulla circolazione sanguigna. Grazie a questa caratteristica protegge il corpo dalle malattie cardiache e vascolari in quanto assicura che il sangue scorra nelle vene in modo sano.
  • Usato regolarmente permette di sgrassare la pelle grassa.
  • Poiché accelera il metabolismo, cura anche l'indigestione. Supporta il sano funzionamento del sistema digerente.
  • Aiuta chi soffre di nausea a sbarazzarsi di questo problema.
  • Poiché è noto per aumentare l'appetito, è spesso usato per aiutare coloro che hanno problemi di anoressia.
  • Aumenta la motilità nell'intestino, soprattutto per chi ha problemi di stitichezza.
  • Grazie alla sua caratteristica antisettica, protegge il corpo da vari disturbi e supporta il rapido recupero di problemi esistenti come la febbre alta.
  • Per coloro che hanno dei punti interrogativi sul suo utilizzo: come viene utilizzata l'erba salvia?

    Il ribes nero è un'erba che può essere utilizzata sia esternamente che internamente. Diamo quindi prima di tutto la ricetta della melissa a chi vuole fare il tè e consumatela direttamente: fate bollire 2 tazze di acqua e mettetela da parte, poi aggiungete 1 cucchiaino di melissa essiccata e lasciate fermentare per 10 minuti. Nell'ultima fase, puoi filtrare il tè preparato e berlo rimuovendo le particelle di citronella da esso. Puoi consumare questo tè in un massimo di 2 o 3 tazze al giorno.

    Se vuoi usare la melissa per motivi come allontanarti dallo stress e alleviare il dolore, prendi un mazzetto di melissa fresca o secca e mettila in una pentola piena di 1,5-2 litri di acqua. In questo modo, eliminate la melissa dal composto che avrete ben fatto bollire. Dopo aver atteso che l'acqua si scaldi, mescolala con l'acqua del bagno e lavala. Quando esegui questa applicazione una volta alla settimana, noterai che la tua pelle diventa bella, ti allontani dallo stress dopo il bagno e il tuo dolore è alleviato.

    Allo stesso tempo, puoi acquistare olio di melissa, che puoi ottenere facilmente da erboristerie e siti di shopping online che vendono oli vegetali, per le ferite sulla pelle, mescola questo olio con olio d'oliva alla stessa velocità e applicalo sulle zone che desideri vuoi applicare sulla tua pelle.

    Infine, puoi prevenire il prurito posizionando foglie di melissa sulle eruzioni cutanee causate da punture di mosche e insetti.

    Se ha effetti collaterali, scoprilo ora: I danni dell'erba salvia

    Buone notizie per coloro che sono curiosi dei danni della salvia: non sono noti effetti collaterali gravi della salvia. Tuttavia, come con ogni prodotto, è molto importante consumarlo con moderazione. Allo stesso modo, se sei allergico a qualsiasi prodotto, specialmente questa erba o erbe simili, se hai una malattia grave e cronica, se stai applicando un programma nutrizionale speciale che devi seguire, o se sei incinta e stai allattando, dovresti assolutamente consulta i tuoi medici specialisti e in linea con le loro raccomandazioni devi muoverti. Questa è salute, non può essere trascurata, mettiamoci in guardia dall'inizio.

    messaggi recenti