Lontano da sostanze chimiche: consigli per la pulizia della pelle con oli domestici

La pulizia profonda della nostra pelle, in particolare del nostro viso, è il primo passo per un aspetto sano e luminoso. La maggior parte di noi preferisce latte detergente, saponi per il viso o gel detergenti per il viso per la pulizia del viso. Tra questi prodotti, che hanno molte varietà sul mercato, ci sono anche quelli che non contengono sostanze chimiche nocive. Ma la maggior parte di essi contiene sostanze chimiche che si accumulano nel corpo e causano problemi di salute.

La pulizia della pelle con l'olio è un metodo più sano, più sicuro, efficace ed economico. Questo metodo significa mescolare un olio vettore a tua scelta con un olio essenziale e usarlo come detergente. Poiché gli oli essenziali sono molto forti, dobbiamo diluirli prima di applicarli sulla nostra pelle, ovvero mescolarli con oli vettore e aderire alla formula olio vettore + olio essenziale.

Puoi applicare questo metodo, abbastanza semplice ma estremamente efficace, in poco tempo con materiali domestici. Elenchiamo quelli di cui hai bisogno:

- Preparazione dell'olio detergente per la pelle,

- Acqua calda,

- Un batuffolo di cotone o un batuffolo di cotone.

Questa è la logica: l'unghia strappa le unghie, l'olio dissolve l'olio

Questa è la logica del metodo di pulizia della pelle con oli. Gli oli vegetali dissolvono facilmente l'olio prodotto dalla nostra pelle e lo sporco portato dal mondo esterno che, mescolandosi con esso, provoca l'ostruzione dei pori. Se pulita con il metodo giusto, la pelle risplende.

Non senza di loro: oli vettore e oli essenziali

L'olio vettore più semplice che puoi ottenere è l'olio extravergine di oliva freddo disponibile nella tua cucina. Puoi anche usare olio di cocco o olio di mandorle dolci come olio vettore.

Gli oli essenziali sono adatti a quasi tutti i tipi di pelle: calendula, camomilla, lavanda, gelsomino, grano o olio di rosa canina.

Se hai un tipo di pelle molto grassa che spesso produce acne, puoi scegliere i seguenti oli essenziali quando applichi questo metodo: tea tree, menta piperita o olio di timo.

Se vuoi usare l'olio di una pianta appartenente alla famiglia degli agrumi come il limone, l'arancia o il bergamotto, usa questo metodo la sera piuttosto che al mattino. Poiché gli oli di questa famiglia hanno un effetto rassodante e di chiusura dei pori, aumentano la sensibilità della pelle al sole e possono far macchiare la pelle dal sole.

Allora, come si preparano gli oli detergenti per la pelle?

Aggiungi 5 cucchiai dell'olio vettore scelto e 15 gocce dell'olio essenziale scelto in un contenitore sigillato o in una bottiglia vuota e mescola o agita la bottiglia. Il tuo olio è pronto. Ricordarsi di agitare nuovamente prima di ogni utilizzo in modo che l'olio sia ben amalgamato.

Meno per brillare: le fasi del metodo di pulizia della pelle

Per prima cosa fai bollire l'acqua e metti l'acqua bollita in una ciotola pulita. Metti un panno di cotone morbido e non irritante in questa ciotola che utilizzerai solo per la pulizia della pelle. Se vuoi usare il cotone per essere più igienico, prepara il cotone per il trucco accanto all'acqua calda. Lavati e pulisci accuratamente le mani, liberandole il più possibile dai batteri. Quindi riscalda le mani strofinando i palmi insieme. Le mani riscaldate facilitano l'assorbimento dell'olio dalla pelle.

Versare meno di un cucchiaino di olio detergente per la pelle nel palmo della mano e applicare questa miscela direttamente su tutto il viso con entrambe le mani. Quindi massaggia delicatamente il viso. Dal centro del punto in cui la tua fronte incontra la linea di partenza dei capelli, premi delicatamente e rilascia con le dita in linea retta verso il naso e massaggia questo punto. Massaggia delicatamente in cerchi da sopra le sopracciglia, sotto gli occhi.

Massaggia delicatamente l'area dagli angoli della bocca alle orecchie. Un massaggio di 3-5 minuti è sufficiente perché la permeabilità degli oli è elevata e accelerano facilmente la circolazione sanguigna.

Ora, facendo attenzione a non bruciarti la mano, prendi il panno di cotone che hai messo in ammollo in acqua calda, strizzalo bene o immergi il cotone per il trucco in quest'acqua calda e strizza bene. Con un panno caldo o cotone, strofina le aree in cui hai applicato l'olio e pulisci.

Pulisci la pelle facendo scorrere il panno o il cotone sulla pelle, senza applicare troppa pressione per irritare la pelle, ma abbastanza ferma da rimuovere lo sporco sciolto nei pori.

Con questa miscela di oli, se pulisci il viso, il collo e il décolleté 2-4 volte a settimana, darà risultati molto migliori, la luminosità del tuo viso e la luminosità e il tono della tua pelle in queste zone saranno equalizzato.

Dopo questo processo di pulizia, sulla pelle potrebbe rimanere un olio leggero, non è necessario pulirla con ingredienti aggiuntivi. Indosserai una crema e la tua pelle sarà nutrita.

Nota importante: Tieni presente che l'uso di qualsiasi tipo di erba, compresi gli oli, può causare reazioni allergiche. Prima di utilizzare questi oli, applica una parte dell'olio che desideri utilizzare su un piccolo punto della mano. Non utilizzare l'olio se si verificano problemi come arrossamento, gonfiore e gonfiore sulla pelle entro 24 ore. Se la tua pelle non reagisce, puoi usare l'olio.

Raccomandiamo tutti gli oli che raccomandiamo qui per l'uso esternamente, cioè applicando sulla pelle. Puoi anche imbatterti in articoli che si suggerisce di utilizzare internamente, cioè mescolati con bevande o cibo.

Tuttavia, si consiglia di non scegliere questo metodo a meno che non si sia sicuri della purezza e della qualità dell'olio e si consulti un medico. Inoltre, le donne incinte e che allattano e i pazienti sottoposti a trattamento per qualsiasi malattia dovrebbero prima consultare il proprio medico per qualsiasi rimedio a base di erbe.

messaggi recenti