Pulizia del frigorifero: più efficace in 5 passaggi

Il frigorifero è uno dei nostri amici più fidati in cucina. Conserva, conserva e si prende cura del cibo per noi. Tuttavia, a volte vediamo che si sporca in modi che non ci aspettavamo. A volte assistiamo persino all'arrivo di cattivi odori.

In quel momento, ricordiamo che è ora di pulire quel frigorifero. Diamo un'occhiata a come pulire il frigorifero, che deve essere pulito più spesso ma non è facile.

Abbiamo già incluso i metodi di pulizia del frigorifero nel nostro articolo sulla pulizia della cucina, ma diciamo di fare una pulizia solida quando è il momento delle pulizie di primavera.

Iniziamo.

Primo passo: controllo e pre-pulizia

Prima di iniziare a pulire il frigorifero, scolleghiamo sempre il frigorifero. Quindi tiriamo fuori il cibo uno per uno e lo mettiamo sul bancone o sul tavolo più vicino. Se è in un luogo soleggiato, lo copriamo sicuramente con un panno e cerchiamo di trattenere il freddo per un breve periodo.

Quindi spediamo i vecchi cibi avariati. Nel frattempo, se nel frigorifero c'è qualche medicinale, guardiamo la data di scadenza. Non conserviamo più alcun cibo o medicinale scaduto.

Quando siamo sicuri che tutti i ripiani siano vuoti, togliamo anche i ripiani rimovibili del frigorifero. Ad esempio, il coperchio rimovibile dello scomparto uova, gli scomparti sul lato della porta del frigorifero.

Secondo passaggio: lavaggio delle parti rimovibili

Laviamo a mano i ripiani o gli scomparti in plastica che abbiamo rimosso senza metterli in lavastoviglie. Per questo, preferiamo la nostra spugna per piatti e il detersivo per piatti che utilizziamo. Quando siamo sicuri di lavarci bene, sciacquiamo con l'aiuto di molta acqua.

Faremo in modo che ogni parte del frigorifero sia priva di sporco, ma dobbiamo anche assicurarci che sia tenuta lontana da sostanze chimiche come il detersivo per piatti. Altrimenti, possiamo ottenere un sapore chimico dal cibo o dalle bevande in momenti inaspettati.

Terzo passaggio: pulizia interna del frigorifero e del congelatore

Mentre i ripiani continuano ad asciugarsi, ci apprestiamo a pulire l'interno del frigorifero e del vano congelatore con una miscela speciale che prepareremo. Prima di pulire il vano congelatore, estraiamo definitivamente i prodotti e ci assicuriamo di avere uno spazio vuoto. Allo stesso modo, eliminiamo i prodotti scaduti nel vano congelatore.

Per pulire l'interno del frigorifero: Riempiamo un piccolo secchio d'acqua a metà con acqua. Aggiungiamo 4 cucchiai di aceto o 2 cucchiai di bicarbonato di sodio. Usiamo questa miscela, che abbiamo mescolato accuratamente, per pulire l'interno del frigorifero con l'aiuto di una spugna.

Per pulire il comparto congelatore: Aggiungiamo 1 cucchiaio di aceto e 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio in una bottiglia con uno spruzzatore. Agitiamo bene la bottiglia con l'irrigatore. Quindi lo strizziamo in ogni parte del congelatore e lo puliamo con l'aiuto di una spugna.

Per pulire le gomme del frigorifero: Inaspettatamente, è possibile che si trovi dello sporco anche nello scomparto in gomma del frigorifero. Per eliminare questo sporco, strofiniamo l'intero pneumatico con uno spazzolino da denti che versiamo bicarbonato di sodio e lo bagniamo un po '. Quindi puliamo il pneumatico con l'aiuto di un panno umido.

Per pulire l'esterno del frigorifero: Come i ripiani, puliamo l'esterno del frigorifero con l'aiuto del detersivo per piatti che versiamo sulla spugna. Ci assicuriamo che la spugna sia umida e che usiamo la sua superficie morbida. Quindi puliamo il primo strato con un panno umido. Infine lo asciugiamo con un panno asciutto.

Fase quattro: la pulizia finale tocca

Abbiamo pulito completamente l'interno e l'esterno del frigorifero, ed è considerata la fine del lavoro. Dopo aver pulito l'interno del frigorifero con la miscela, puliamo l'intero frigorifero con un panno umido. Puliamo i ripiani, il congelatore e tutte le altre aree con il panno che laviamo e strizziamo accuratamente più e più volte. Siamo incantati dagli scaffali luminosi.

Quinto passaggio: posizionamento del cibo estratto

Mettiamo gli scaffali di essiccazione al loro posto nel frigorifero. Se è rimasta dell'umidità sugli scaffali, li spurgiamo dall'acqua con un panno asciutto. Quindi posizioniamo ogni prodotto sul proprio scaffale. Cioè, verdure sullo scaffale più croccante, latticini su scaffali chiusi, medicinali (se dobbiamo tenerli in frigorifero) in uno scomparto diverso con un coperchio. Predisponiamo il congelatore in modo da mettere il più probabile da utilizzare allo stesso modo, in alto.

Bonus: rendere il frigorifero un buon odore

Se ancora non siamo in grado di eliminare i cattivi odori nel nostro frigorifero, mettiamo un bicchiere di caffè appena macinato su uno qualsiasi dei ripiani in basso. Lo aiutiamo sia a dare un buon odore che a contenere il cattivo odore.

Buona salute, abbiamo fatto un ottimo lavoro in poco tempo!

messaggi recenti