Tahin Hisarüstü: Sapori del Libano

Non c'è nulla di male nell'essere stabili, agire nella stessa linea, essere coerenti, agire in modo equilibrato, essere conservatori di volta in volta (letteralmente). Ci sono anche vantaggi in alcuni punti. Andare costantemente nello stesso negozio di polpette ti permette di essere intimo con quel negozio di polpette. Quando vai, ti mostrano rispetto o sii sincero. Questo sarebbe il caso del ristorante di polpette, del ristorante döner, del ristorante kokoreç, del ristorante artigianale e forse di alcuni altri posti. Ma niente di più. Perché probabilmente non hai ancora provato una cucina diversa. Forse avevi paura di fare un piccolo cambiamento. "Hai mai mangiato un dolce di palazzo in vita tua?" Non potresti rispondere a una domanda come "Cosa potrebbe essere?"

Tahini.

Un posto a Hisarüstü, appena davanti al cancello principale dell'Università Boğaziçi, che offre meraviglie della cucina libanese. È un luogo che le persone che hanno bussato alle porte di cucine diverse hanno visitato almeno una volta in passato, e coloro che non rompono il loro atteggiamento conservatore nei confronti dei diversi gusti dovrebbero visitare almeno una volta.

Tahin non ha un design volante o saltellante perché è un luogo che si distingue per i suoi sapori. Sono molto semplici, molto carini. Ti senti piacevole perché sono molto vicini all'Università Boğaziçi, ma ti senti te stesso. Ovunque è giovane, ovunque è energico.

I sapori importanti della cucina libanese sono anche un paradiso per gli amici che preferiscono una dieta vegana. Anche se non siamo vegani, abbiamo detto di essere vegani per una sera a Tahin e abbiamo ordinato di conseguenza.

Il primo amico a visitare il nostro tavolo sono stati tre deliziosi hummus. Hummus con olive, mais, paprika dolce. Mentre siamo abituati all'agenda, è pronta, confrontiamola: se l'hummus fosse un paese, olive, mais, peperoni rossi dolci sarebbero il governo di coalizione più bello che il paese avrà.

Poi è arrivato il formaggio e lo zahter pide. Un lato con lo zahter, l'altro con il formaggio. Assomiglia al sole che non è stato ancora completamente trattenuto. Ovviamente, mentre lodiamo la parte con lo zahter (si ottiene mescolando tante spezie come pepe nero, timo, se non sbaglio c'è il sesamo), le nostre voci sono un po 'basse. Anche il bagliore del lato di formaggio può causare questo. Perché la prossima volta che scendiamo, useremo l'opzione pita direttamente a favore del formaggio.

Dato che era un articolo scritto nella stessa settimana della Giornata mondiale del falafel (12 giugno), abbiamo lasciato la parte salata al falafel per l'ultima. Non esitiamo, non siamo laureati in falafel. Tuttavia, il falafel che è venuto al tavolo era abbastanza delizioso da convincere le persone a scrivere una tesi di dottorato. Ci ha diplomato in cucina libanese con il suo tahini di accompagnamento. A questo punto diciamo una cosa importante: se intingi il lavash che arriva in tavola nel tahini, vai piano, c'è un peccato quando chiedi il quarto tahini.

L'ultima cosa che ci ha reso felici di partecipare al tavolo che abbiamo ospitato è stato il dolce del palazzo. Era un dolce rosacea con un'apparenza, un dolce tra etimek e trileçe. Anche l'armonia con i pistacchi era deliziosa.

Prima di dire l'ultima parola, parliamo di una deliziosa applicazione del Tahin. Acquirente misterioso. Per essere chiari, vai da Tahin, mangia il sapore che vuoi, esamina i difetti ei vantaggi del posto. Quindi li aggiungi al modulo di sondaggio Mystery Shopper. Tahini ti restituisce fino a 70 TL del tuo account. Puoi trovare informazioni dettagliate qui.

Come abbiamo detto, Tahin è un po 'più avanti dell'Università Boğaziçin, sulla sinistra, in Nispetiye Avenue. Lasciamo di seguito una mappa rappresentativa.

Vai prima di mangiare le polpette.

messaggi recenti