Prenditi cura delle stelle di Natale dall'irrigazione alla potatura

Chi ama coltivare piante nelle proprie case, balconi o, se fortunato, nei propri giardini, e chi si sente sereno e felice con fiori colorati, vieni qui!

Dalla cura delle orchidee alla cura del fiore della pace, parliamo di come coltivare piante diverse, aggiungere bellezza alla tua casa in vaso, e la stella di Natale è oggi ospite del nostro angolo!

In molte parti del mondo e nel nostro paese, questo bellissimo fiore, noto anche come stella di Natale o, per dirla in turco, come ponsetya, sembra un po 'difficile da mantenere, ma in realtà vive a lungo quando si presta attenzione al trucchi, aggiungendo bellezza a case, giardini e balconi.

Se ti stai chiedendo come prendersi cura della stella di Natale a casa passo dopo passo, vai avanti, sei contro l'irrigazione e la potatura della poinsettia!

Dicono anche Ponsetya: cos'è una stella di Natale?

Conosciuta con nomi diversi come stella di Natale, stella di Natale e stella di Natale in diverse parti del mondo, la stella di Natale è uno dei membri della famiglia delle euforbia che colpisce per la sua bellezza. Se ti stai chiedendo perché questa pianta, la cui patria si dice siano il Messico e l'America Centrale, si chiama poinsettia nel nostro paese, spieghiamo subito:

Questo bellissimo fiore, noto come Ponsetya, non è stato coltivato molto nel nostro paese poiché la sua patria era il Messico e l'America centrale. Mustafa Kemal Atatürk ha avviato studi per la coltivazione e la divulgazione di questo fiore nel nostro paese. In questo modo, il fiore della stella di Natale, che divenne noto nel nostro paese, fu chiamato "Poinsettia" dagli erboristi che all'epoca lavoravano per coltivarlo nel nostro paese. Da quel giorno, è conosciuta come la stella di Natale nel nostro paese.

La parte superiore di questa pianta, che attira l'attenzione con i suoi sepali rossi, che si trovano appena sopra le foglie appuntite di colore verde scuro e ha al centro fiori gialli, può essere di tanto in tanto rosa e bianca, non va da sé.

"Come coltivare una stella di Natale a casa?" Se dici: come prendersi cura della stella di Natale?

Scegliere il terreno e la pentola per la stella di Natale:

La stella di Natale ama i terreni ricchi di torba, permeabili e morbidi. Puoi facilmente ottenere questi terreni da fiorai o negozi di bricolage, oppure puoi facilmente trovarli sotto il nome di "terriccio per piante ornamentali". Come vaso da fiori, dovresti assolutamente scegliere vasi da fiori con fori e un vassoio sotto il quale scorrerà l'acqua in eccesso.

Non dovresti dimenticare che puoi cambiare il vaso una volta all'anno e puoi cambiare le dimensioni del vaso che usi in un vaso di fiori, il che renderà confortevoli le radici della tua pianta.

Luce solare, temperatura ambiente e umidità:

La pianta della stella di Natale non ama né il caldo né il freddo. Per questo motivo, si dice che le temperature ideali da trovare siano tra i 10 ei 19 gradi. Allo stesso modo, la pianta, che non ama l'esposizione diretta alla luce solare, ama gli ambienti luminosi.

Come ambiente sia leggermente fresco che non esposto alla luce solare diretta modanature interne di finestre costituisce le zone più ideali per questa pianta.

Irrigazione della stella di Natale:

Le stelle di Natale non dovrebbero essere annaffiate troppo durante i mesi invernali. Sarà sufficiente annaffiarlo una volta alla settimana. Allo stesso modo, quando innaffi la stella di Natale in inverno, assicurati che l'acqua da utilizzare sia a temperatura ambiente, anche leggermente calda. Un'irrigazione eccessiva durante i mesi invernali può causare malattie come funghi nella pianta, diciamo solo.

Nei mesi primaverili ed estivi, la pianta avrà bisogno di più acqua poiché il clima si farà più caldo. Pertanto, dovresti aumentare la frequenza dell'irrigazione durante questi mesi, se possibile, predisporla due volte a settimana.

Allo stesso tempo, dovresti assicurarti di mettere sempre la stessa quantità di acqua nel contenitore che usi durante l'irrigazione e, se possibile, dovresti sempre innaffiare la tua pianta lo stesso giorno e ora.

Se l'acqua si accumula sul piatto sotto la pentola dopo l'irrigazione, è necessario versarla immediatamente. In caso contrario, potrebbe verificarsi marciume sulla radice della pianta e in questo caso potrebbero manifestarsi anche malattie come i funghi.

Vasi da fiori: potatura e propagazione della stella di Natale

Un completo fiore d'inverno Quando i mesi invernali finiscono e inizia la primavera, la stella di Natale inizia lentamente a rilasciare le sue foglie. Non dovresti trascurare di rimuovere immediatamente le foglie cadute dal vaso e dovresti potare in questo periodo affinché la tua pianta duri più a lungo. È anche possibile coltivare nuove piante con i rami che hai lasciato dopo la potatura.

Per riprodurre la stella di Natale puoi piantare i rami che hai separato dalla pianta nel terreno ricco di torba, e puoi far radicare la tua nuova pianta dopo un po 'annaffiandola in modo che il terreno sia sempre umido. Il fatto che la temperatura della stanza sia di 17-18 gradi durante questo periodo renderà il tuo lavoro più facile, lascia che te lo dica.

Se lo desideri, puoi anche provare il metodo di separazione delle radici per il processo di propagazione della stella di Natale e puoi riprodurre le nuove piante che iniziano a sorgere dalla radice della pianta separandole attentamente dalla radice e piantandole in un vaso separato.

messaggi recenti