Come conservare il gombo nel congelatore: deposito di gombo passo dopo passo

Al giorno d'oggi, quando decidiamo di utilizzare i sapori più freschi della stagione estiva tutto l'anno, lasciamo l'okra oggi! Come conservare il gombo nel congelatore, come possiamo tenerlo a lungo nel congelatore, spieghiamo passo dopo passo, raccoglilo.

Kabul, l'okra sbavando molto di tanto in tanto a causa di errori commessi durante la pulizia, la conservazione o la cottura, quindi non piace a molti. Credimi, è possibile pulirlo, conservarlo e cucinarlo senza sbavare seguendo i giusti passaggi. Ci saranno anche persone che faranno male, abbiamo precedentemente spiegato come pulire e cucinare l'okra uno per uno e abbiamo elencato tutti i trucchi necessari per preparare un delizioso piatto di gombo. Anche questa volta come conservare l'okra nel congelatore, Scopriamolo allora!

Seguendo questi passaggi, puoi conservare il tuo gombo senza rovinarlo per quasi 1 anno, e puoi mangiarlo con piacere anche per chi non lo mette in bocca.

Quindi iniziamo a spiegare come viene conservato il gombo nel congelatore.

Passaggio 1: lavare e smistare l'okra in abbondante acqua e pulire accuratamente i gambi con un coltello.

Acquista il gombo, che puoi ottenere il più fresco in questo momento, dai mercati locali o dai reparti ortofrutticoli dei mercati. Dopo essere tornato a casa, il tuo primo lavoro è lavarli accuratamente in abbondante acqua. Quindi, guarda attentamente il tuo gombo e controlla eventuali tagli, lacrime o buchi su di essi. Rimuovi quelli marci e bruciati.

Subito dopo, taglia con cura i gambi del tuo gombo in un imbuto con un coltello affilato. In questa fase, dovresti fare attenzione a non entrare e non fare tagli o buchi nel gombo. Se c'è un buco, il tempo di conservazione nel congelatore sarà ridotto e si abbasserà durante la cottura, diciamo, oh.

Passaggio 2: preparare l'acqua bollente con acqua ghiacciata su un lato e qualche goccia di succo di limone su un lato.

Uno dei modi più pratici e salutari per preservare il gombo è lo shock. Pertanto, dopo aver pulito l'okra, prendi una ciotola profonda e mettici dentro acqua fredda e abbondante ghiaccio. Prendi una pentola separata e inizia a far bollire molta acqua. Non dimenticare di aggiungere qualche goccia di succo di limone nell'acqua bollente per evitare che l'okra ondeggi durante la cottura.

Passaggio 3: Metti prima l'okra in acqua bollente e poi immediatamente in acqua ghiacciata

Metti il ​​tuo gombo in acqua bollente in una pentola e aspetta circa 2-3 minuti. Subito dopo togliere l'acqua in eccesso dall'acqua bollente scolandola con l'aiuto di uno scolapasta e lasciarla cadere in acqua ghiacciata senza aspettare. Dopo aver atteso 3-4 minuti in quest'acqua, rimuoverla di nuovo con uno scolapasta.

Passaggio 4: asciugare bene il gombo, imballarlo ermeticamente e metterlo nel congelatore

Dopo aver rimosso il gombo dall'acqua ghiacciata, adagiarlo su un panno asciutto e pulito o della carta assorbente e attendere che tutte le parti siano asciutte. Trasferisci il gombo che sei sicuro di asciugare bene in sacchetti a chiusura lampo o sacchetti del frigorifero. Non dimenticare di porzionare il gombo che utilizzerai in 1 pasto mentre lo metti nei sacchetti in modo da poter rimuovere ogni volta dal congelatore quanto puoi usare. Chiudere bene le buste in modo che non ci sia aria all'interno e che non possa fuoriuscire aria dalla bocca. Assicurati di annotare la data di quel giorno e mettilo nel congelatore. Il tuo gombo a lunga vita, che puoi usare tranquillamente per circa 1 anno, è già pronto!

messaggi recenti