Come fare una dieta a base di acqua, come perdere peso?

Considerando il corpo umano costituito per il 75% da acqua, emerge l'importanza del consumo giornaliero di una quantità sufficiente di acqua. Il consumo di acqua, che ha effetti positivi sul metabolismo e sul riequilibrio della pressione sanguigna, è il protagonista di una dieta che è diventata popolare negli ultimi anni, così come i vantaggi: Dieta dell'acqua. La dieta a base di acqua, che si è diffusa con il passaparola ed è tra le liste dietetiche attuali, soprattutto attraverso gli utenti dei social media, permette di dimagrire bruciando calorie in poco tempo senza necessità di esercizio, se applicata in modo consapevole e controllato. Pertanto, ti consente di allontanarti dal tuo peso in eccesso senza applicare esercizi pesanti in pochi giorni.

Qual è la dieta dell'acqua?

La dieta a base di acqua si basa sul non consumare cibo diverso da molta acqua e liquidi durante il giorno. Naturalmente, c'è una teoria dietro la dieta dell'acqua, che porta a speculazioni sulla sua origine e sulla data in cui è stata proposta. Secondo questa teoria, che è alimentata da informazioni sulla biologia umana e dalle ricerche condotte su di essa, il corpo brucia calorie extra quando beve acqua fredda per abbinare la temperatura dell'acqua alla temperatura corporea. Questo accelera la perdita di peso e lo rende più facile. Con questa dieta, che aiuta a lasciarsi alle spalle il consumo di acqua trascurato nella vita quotidiana e ad avere abbastanza acqua, i reni lavorano di più e le tossine vengono rimosse dal corpo. L'acqua, che aiuta a proteggere le articolazioni e quindi la colonna vertebrale, aiuta anche a regolare la temperatura corporea bilanciando la pressione sanguigna.

Come si fa una dieta a base di acqua?

La dieta acqua, che crea un effetto detossinante nel corpo e accelera il consumo di calorie, si applica con un consumo giornaliero di almeno 2 litri di acqua o liquido. Oltre all'acqua che dà una sensazione di sazietà, occorre prestare attenzione agli altri liquidi consumati per non abbassare la pressione sanguigna e per ottenere i nutrienti necessari. Gli esperti di salute avvertono che applicare la dieta consumando solo acqua è estremamente dannoso e raccomandano di aggiungere ai pasti alimenti con alto contenuto di liquidi e valori nutrizionali, oltre a consumare molti liquidi. Nella dieta a breve termine dell'acqua, un bicchiere di acqua tiepida al limone da bere al risveglio è estremamente utile per iniziare la giornata in modo energico e per far funzionare il metabolismo. Il limone previene le malattie cardiovascolari proteggendo le cellule dai radicali liberi grazie alla vitamina C che contiene. Inoltre, riduce l'aumento di peso con l'aiuto di antiossidanti polifenolici nel suo contenuto e sopprime l'impulso della fame bilanciando la produzione dell'ormone leptina nel corpo. Negli altri pasti è necessario prestare attenzione agli alimenti assunti per non mancare dei nutrienti di cui l'organismo ha bisogno. Includere frutta fresca ad alto contenuto di acqua e fibre nella dieta è utile in termini di assunzione delle vitamine necessarie.

Prima colazione:

-1 bicchiere di succo d'arancia appena spremuto

-6 fragole fresche e farina d'avena

Merenda:

Un bicchiere di tisana calda prodotta con zenzero fresco e camomilla essiccata

Mezzogiorno:

-2 bicchieri d'acqua

-2 ciotole di passato di verdura

-Insalata mediterranea

Spuntino 1:

-3 noci

-Tè verde

Spuntino 2:

-2 fette di ananas fresco

-1 mela

Spuntino 3:

Insalata verde a base di formaggio magro

1 bicchiere d'acqua

Sera:

-2 bicchieri d'acqua

-2 ciotole di passato di verdura

-1 porzione di verdure bollite

1 ciotola di yogurt fatto in casa

Merenda:

-15 uva

-1 pesca

1 bicchiere d'acqua

I danni della dieta a base di acqua / cose da considerare

A causa della promessa di perdere peso in breve tempo, la dieta a base di acqua, che è stata preferita di recente, porta con sé molti problemi di salute quando non viene applicata consapevolmente. Prima di iniziare la dieta a base di acqua, è necessario fare ricerche sufficienti e la persona non dovrebbe avere problemi di salute. Le persone con gotta, diabete e malattie renali dovrebbero evitare questa dieta. Si raccomanda di terminare la dieta idrica applicata in 3 o 5 giorni. La dieta, che durerà più di 5 giorni, dovrà essere effettuata sotto il controllo di un esperto.

messaggi recenti