7 Hero Foods buoni per l'intossicazione alimentare

L'intossicazione alimentare causata da batteri e virus trasportati dal cibo ingerito è un problema di salute che può avere conseguenze molto gravi. Spesso sperimentiamo intossicazioni alimentari causate da batteri come l'enterite da campylobacter, l'enterite da E. Coli, la salmonella o lo stafilococco aureo quando consumiamo cibi che non sono sufficientemente cotti, cibi che non sono adeguatamente conservati e cibi che non sono accuratamente puliti.

L'intossicazione alimentare provoca contemporaneamente condizioni come diarrea e vomito, che provocano la disidratazione, l'esaurimento del corpo e il collasso del sistema immunitario.

Quindi impariamo a conoscere i nutrienti naturali che ripristineranno il tuo corpo dopo un'intossicazione alimentare. "Quali sono i sintomi dell'intossicazione alimentare?", "Cosa è buono per l'avvelenamento da cibo (cibo)?" Rispondiamo alle tue domande una per una.

Quali sono i sintomi dell'intossicazione alimentare?

Se si verificano i seguenti sintomi in modo grave dopo aver mangiato, è possibile che si verifichi un'intossicazione alimentare. In questo caso, dovresti consultare un medico il prima possibile e andare in ospedale per il trattamento.

  • Nausea
  • Dolore addominale
  • Diarrea
  • Vertigini, mal di testa
  • Debolezza, esaurimento
  • Crampi allo stomaco
  • Dolori muscolari
  • Febbre leggera
  • Nelle fasi successive dell'intossicazione alimentare, questi sintomi possono intensificarsi e aumentare di numero. Ecco perché dovresti andare in ospedale non appena sospetti un'intossicazione alimentare.

    Cosa è buono per l'intossicazione alimentare?

    Non dovresti cercare di curare l'intossicazione alimentare a casa, ma cercare un aiuto professionale. Tuttavia, con l'aiuto di questi alimenti, puoi recuperare il tuo corpo, che è disidratato e stanco dopo un'intossicazione alimentare, che continua con sintomi come diarrea e vomito, e puoi recuperare più velocemente.

    Banana

    Essendo ricca di potassio, la banana aiuta a ridurre i sintomi come nausea, vomito e diarrea che si verificano a seguito di intossicazione alimentare. Inoltre, poiché è un frutto dalla consistenza morbida, può essere digerito più facilmente. Puoi anche aiutare lo stomaco a digerirlo più facilmente mangiandolo come purea.

    Yogurt

    Con le sue proprietà antibatteriche, lo yogurt combatte anche i batteri che causano intossicazioni alimentari grazie ai probiotici che contiene. I semi di fieno greco sono buoni per il dolore addominale. Pertanto, 1 cucchiaino di semi di fieno greco a cui aggiungerai 1 cucchiaio di yogurt ridurrà il dolore allo stomaco e farà bene al vomito e alla nausea.

    Miele

    Un altro nutriente con proprietà antibatteriche, il miele può essere utilizzato anche per alleviare lo stomaco dopo un'intossicazione alimentare. Puoi consumare il miele come cucchiaino 3 volte al giorno, che può curare i problemi di stomaco nell'intossicazione alimentare, oppure puoi mescolarlo con succo di limone e berlo aggiungendo un cucchiaino alle tisane.

    Aglio

    L'aglio è molto efficace nel combattere i batteri che causano intossicazioni alimentari con i suoi effetti antifungini, antibatterici e antivirali. Per questo, puoi mettere qualche spicchio d'aglio in un bicchiere d'acqua da tè e farlo bollire per 5 minuti e berlo. Puoi anche consumare l'aglio crudo se lo desideri. Se hai solo problemi di pressione sanguigna, ti consigliamo di fare attenzione a consumare l'aglio.

    Basilico

    Con proprietà antimicrobiche che aiutano a combattere i microrganismi nel corpo, il basilico è molto efficace nell'alleviare i dolori addominali dovuti alle intossicazioni alimentari. Per questo, puoi preparare il basilico come il tè e consumarlo aggiungendo miele.

    Limone

    Con proprietà antinfiammatorie, antivirali e antibatteriche, il limone, come sapete, è una fonte completa di vitamina C. Poiché l'acido nel limone aiuta a uccidere i batteri che causano l'intossicazione alimentare, puoi aggiungere mezzo cucchiaino di zucchero a 1 cucchiaio di succo di limone e berlo due o tre volte al giorno.

    Zenzero

    Lo zenzero, che è frequentemente utilizzato nel trattamento dei problemi digestivi, può essere utilizzato anche per alleviare il dolore allo stomaco / addominale, il vomito, la nausea e la diarrea che si verificano dopo un'intossicazione alimentare. Soprattutto dopo pranzo e cena, bere un bicchiere di tè allo zenzero allevierà questi disturbi.

    Oltre a tutto questo, dovresti dimenticare di bere molti liquidi. Dopo la diarrea e il vomito, dovresti bere molta acqua per ripristinare l'acqua persa dal tuo corpo. Inoltre, zuppe e tisane in brodo di pollo ti aiuteranno a riprenderti velocemente.

    Guarisci presto!

    messaggi recenti