6 esercizi di stretching facili che ti faranno sentire alla grande

Quasi tutti non riescono a trovare il tempo per andare in palestra nella loro vita quotidiana perché trascorrono la maggior parte delle loro giornate lavorando o impegnati in altri lavori. Dal momento che generalmente devono lavorare in modo sedentario per ore, dopo un po 'possono verificarsi alcuni problemi nel loro corpo. Ecco alcune cose che puoi fare per ridurre al minimo queste interruzioni.

Quando torni a casa ogni sera, puoi prenderti un po 'di tempo e applicare alcuni movimenti di stretching per proteggere la salute del tuo corpo. Spiegheremo questi movimenti, che possono essere facilmente eseguiti da quasi tutti, passo dopo passo per essere il più chiari possibile.

Prenditi del tempo per riscaldarti

Se ti riscaldi per un po 'prima di iniziare lo stretching, ridurrai il più possibile il rischio di lesioni minori. Per questo sarà sufficiente fare una breve passeggiata all'interno della casa prima di iniziare i movimenti di stretching. Se pensi che non sia abbastanza, puoi muovere alcune parti del tuo corpo come braccia, gambe e collo per un breve periodo.

Allunga la zona del collo

In posizione seduta dove farai i movimenti di allungamento, muovi la testa inclinando prima in avanti e indietro, poi a sinistra ea destra. Ma qui, dopo aver mosso il collo in una direzione, riportalo al suo punto centrale e guarda avanti. Applica lo stesso metodo girando la testa in altre direzioni dopo il primo movimento che fai.

Allunga la zona delle spalle

Dopo il movimento del collo, puoi passare a un movimento di allungamento delle spalle senza alzarti dal sedile. Porta il braccio sul lato che allungherai nella direzione opposta, verso l'altro petto, e sostieni con l'altro braccio allo stesso tempo. Quindi fai questo movimento con l'altro braccio.

Allunga la zona della schiena

Questo movimento di allungamento è molto importante per chi sta seduto a lungo. Mentre sei seduto, allunga le braccia in avanti. Afferra le mani e le dita con il palmo rivolto in avanti. Mentre estendi le braccia il più possibile in avanti, cerca di tirare la schiena il più indietro possibile. Dovresti sentire i muscoli tesi mentre esegui questo movimento.

Fletti le gambe anteriori

Stabilisci il tuo equilibrio alzandoti in piedi. Innanzitutto, solleva leggermente un piede indietro e cerca di spostarlo il più possibile verso l'anca con l'aiuto della mano. Fai lo stesso movimento con l'altro piede e gamba.

Fletti le zampe posteriori

In posizione seduta, allunga una gamba in avanti. Fissa l'altra gamba con la mano, parallela alla rotula dell'altra gamba. Dopo aver preso questa posizione, prova a tenere il piede allungandoti in avanti con la mano. Fai lo stesso movimento con l'altra gamba.

Allunga la vita

Sdraiati sulla schiena sul pavimento e poi tira una gamba verso di te, tenendo le mani per la rotula. Ripeti questo movimento con l'altra gamba.

messaggi recenti