Il fumo (fumo di sigaretta, narghilè) interrompe il digiuno?

Ci sono domande che vengono poste sempre di più ogni anno durante il Ramadan e si pensa che le risposte non saranno mai conosciute, probabilmente perché il numero di persone che digiuneranno per la prima volta nella loro vita ogni anno: quali sono le cose che si rompono e non rompere il digiuno?

Prima di passare alle domande che abbiamo menzionato sopra, parliamo di una cosa fondamentale: tranne che per circostanze eccezionali, qualcosa che entra nel corpo rompe il digiuno, qualcosa che esce dal corpo rompe il wudu. Se viene stabilita questa logica, diventa più facile rispondere correttamente a molte domande. Allora quali sono queste domande?

- I gargarismi rompono il digiuno?

- Burping rompe il digiuno?

- Spazzolare i denti, invalida il digiuno?

- La deglutizione dell'espettorato invalida velocemente?

- La gomma da masticare invalida il digiuno?

- La saliva rompe il digiuno?

- Il vomito rompe il digiuno?

- Il risciacquo della bocca interrompe il digiuno?

- Il digiuno si rompe quando il naso sanguina?

Abbiamo parlato così tanto, abbiamo parlato di altri esempi. Allora chiediamo ...

Mi spiego chiaramente: il fumo interrompe il digiuno?

Il fumo rompe il digiuno. Diyanet dice quanto segue su questo problema: "Le sostanze fumose a base di tabacco come sigarette, narghilè e droghe e tutte le sostanze assunte per il fumo sono coperte dai divieti di digiuno".

Quindi, che tu prenda o meno una tempesta del genere, la rovinerà. Tuttavia, possiamo parlare di una singola situazione che non rompe. Non guasta quando arriva il fumo di qualcuno che sta accendendo una sigaretta con te o quando sei esposto al fumo di qualcuno che ti passa accanto mentre fumi. Perché in quegli esempi non fumi. Tuttavia, non dovresti rimanere nell'ambiente del fumo consapevolmente e volontariamente. Quindi puoi essere come se fumassi consapevolmente e volontariamente e rompere il digiuno.

Nota: anche la sigaretta elettronica rompe il digiuno.

messaggi recenti