Quanto è buono per i tagli: 6 materiali naturali che rimuovono rapidamente le cicatrici

Può succedere a tutti noi. Possiamo avere incidenti spiacevoli e tagliarci le mani mentre cuciniamo in cucina, tagliamo verdure o tagliamo carne. Oppure il bicchiere potrebbe cadere, il piatto potrebbe rompersi e potremmo incontrare tagli che ci feriscono e ci ricordano se stessi per molto tempo.

Allora cosa dovremmo fare in questa situazione? Come dovrebbero essere i primi soccorsi nei tagli delle mani? Quanto velocemente passeranno il dolore del taglio e le cicatrici lasciate dal taglio?

Cerchiamo tutte le risposte a queste domande.

Come dovrebbe essere il primo soccorso nell'incisione della mano?

Nei tagli causati da qualsiasi oggetto appuntito, è necessario prima essere calmi e assicurarsi che la ferita aperta non si infetti.

Se il taglio è piccolo e l'emorragia è minore, la prima cosa da fare è disinfettare l'area della ferita con acqua e sapone.

Quindi dovresti pulire l'area intorno alla ferita e il sangue essiccato con acqua ossigenata.

Se l'emorragia continua, puoi fermare l'emorragia applicando una pressione sulla ferita con un panno sterile.

Tuttavia, se il taglio è troppo profondo e stai perdendo molto sangue, dovresti raggiungere rapidamente l'istituto sanitario più vicino a casa. La tua ferita potrebbe anche richiedere un intervento chirurgico.

Cosa è buono per i tagli?

Hai fatto il primo intervento al tuo taglio. Lo hai reso resistente ai batteri e hai fermato il sangue. Ora hai in mente come andranno via le cicatrici dolorose del taglio, giusto?

Con la formazione di nuovi fibroblasti, puoi ottenere aiuto da questi materiali semplici e naturali per una guarigione più rapida delle ferite da taglio.

Patata

Avendo proprietà antinfiammatorie e antiossidanti, la patata accelererà il processo di guarigione della pelle. Per beneficiare di queste proprietà della patata che rivitalizzeranno i tessuti, è sufficiente applicare sulla ferita una fetta di patata cruda. Lasciare la patata in questo modo per 30 minuti; quindi lavare l'area del taglio.

Olio d'oliva

L'olio extravergine di oliva, che ha proprietà antiossidanti, è anche molto benefico per la salute della pelle e include la rigenerazione di questi tessuti. Quindi versa un po 'di olio d'oliva su un batuffolo di cotone e applicalo sul taglio e attendi che la tua pelle assorba l'olio d'oliva.

Yogurt

Conta i benefici, lo yogurt senza fine fa bene ai tagli e alle ferite così come fa bene alle ustioni; assicura che la pelle riacquisti la sua precedente salute. Per questo, applica abbastanza yogurt da coprire il taglio sulla zona interessata e lascialo per mezz'ora, quindi risciacqua con acqua fredda.

Aceto di mele

Se non hai allergie, l'aceto di mele è anche uno degli ingredienti che fa bene ai segni di taglio. Massaggia l'aceto di mele sulla ferita. Dopo aver atteso che si asciughi, puoi ripetere lo stesso processo ancora una volta. Tuttavia, è utile non applicare più di 3 volte al giorno.

Miscela di miele e bicarbonato di sodio

Quando il miele e il bicarbonato di sodio, che hanno molti benefici diversi, si uniscono, si trasforma in una fonte di guarigione. Mescola 2 cucchiaini di vero miele e 2 cucchiaini di lievito per dolci. Quindi applicare questa miscela sulla ferita. Quindi mettici sopra un asciugamano caldo. Dopo che l'asciugamano si è raffreddato, puoi lavare l'area in cui si trova la ferita.

Limone

Infine, la vitamina C può essere utilizzata per ripristinare la perdita di colore nell'area della cicatrice del limone e riportare la pelle al suo aspetto precedente. Per questo, è sufficiente applicare il succo di limone sulla ferita e lasciarlo per mezz'ora a lavare con acqua fredda.

Nota: se si è allergici ai suddetti materiali o se si ha una natura sensibile / allergica, si consiglia di consultare un medico prima di applicare questi metodi. Guarisci presto!

messaggi recenti