Cos'è la giuggiola, quali sono i suoi vantaggi?

Quando volgiamo il nostro viso alla natura, sai più o meno quanto grande ci sarà fatto un favore. Ora è il momento di scoprire tutti i tipi di erbe curative, dalle verdure più conosciute alle erbe meno conosciute.

Perché è maturato bene da settembre ed è andato in platea. È quasi venuto a curare il corpo con le sue piccole dimensioni. Puoi trovarlo fresco fino alla fine di ottobre nei mercati e nei grandi mercati.

Inoltre, questo bellissimo frutto non ci lascia completamente ad ottobre. Sembra che abbia giurato di essere con noi tutto l'anno, nella sua forma secca.

Diciamo anche che tutti dovrebbero conoscere un frutto così delizioso senza perdere altro tempo, così da casa vostra non mancherà la giuggiola.

Conosciamo da vicino questo minnout: cos'è una giuggiola?

La giuggiola è una pianta appartenente alla famiglia dell'olivello spinoso, che non conosciamo. Questa pianta, che può raggiungere un'altezza di 4-5 metri, giuggiola noto come e può essere facilmente riconosciuto dai suoi rami spinosi.

Il frutto di questo albero, che fiorisce con fiori gialli in primavera e diffonde profumi fragranti, matura verso l'autunno. Il frutto della giuggiola, che ha le dimensioni di un'oliva, può essere confuso con il frutto dell'oleandro per il suo aspetto esterno. Il frutto, che ha una sottile buccia marrone, è ampiamente consumato in Cina ed è indicato come "il frutto dell'immortalità" o "un dono di Dio".

In Turchia, la giuggiola è popolarmente conosciuta come "innabi", "unnap" o "raw".

A che serve? I benefici del frutto della giuggiola

• Poiché è un frutto ipocalorico e fornisce anche energia, aiuta a perdere peso e fornisce un importante supporto soprattutto a chi fa sport.

• Rafforza il sistema immunitario e protegge il corpo dalle malattie grazie al suo contenuto di vitamina A e C.

• Giuggiola mantiene una regolare circolazione sanguigna grazie alla vitamina B3, nota anche come niacina, in essa contenuta.

• Anche con l'effetto della vitamina B3, la giuggiola contribuisce al mantenimento delle funzioni del sistema nervoso in modo sano.

• Grazie alle sue potenti proprietà antiossidanti, questo piccolo frutto può essere utilizzato per una varietà di disturbi del fegato. cancro Influisce positivamente sul processo di guarigione di molte malattie fino ai suoi tipi.

• Le proprietà antiossidanti del frutto della giuggiola contribuiscono anche in modo importante alla protezione della salute della pelle e all'abbellimento della pelle.

• Fornisce sollievo da situazioni come la stitichezza e supporta il regolare funzionamento del sistema digerente ed escretore.

• Svolge un ruolo importante nello sviluppo osseo e muscolare grazie al calcio e al magnesio che contiene.

• La giuggiola, nota per dare energia al corpo, permette di sentirsi più energici in situazioni come stanchezza e spossatezza.

• Poiché nell'hünnab è presente molto potassio, ha effetti di supporto sulla salute cardiovascolare.

Guarda, questo problema è importante: Jujube è efficace contro i tipi di cancro.

Nell'elenco dei suoi vantaggi, ne abbiamo accennato brevemente, ma poiché non è sufficiente spiegarlo brevemente, abbiamo voluto spiegarlo a lungo. Secondo le ricerche, la giuggiola protegge il corpo da vari tipi di cancro, in particolare il cancro al seno, e previene la crescita e la diffusione delle cellule cancerose.

Perché la noce moscata è efficace contro il cancro? Il potente effetto antiossidante del frutto della giuggiola

La ragione di questo effetto del frutto sulle cellule cancerose sono le potenti proprietà antiossidanti del frutto della giuggiola. Gli antiossidanti, che hanno proprietà protettive contro i radicali liberi che entrano nel corpo, lo fanno impedendo loro di reagire con i radicali liberi e danneggiare il corpo. Per dirla più chiaramente, gli antiossidanti nel frutto della giuggiola sono uno dei fattori più importanti nella protezione del nostro corpo dal cancro e combattono duramente per prevenire la proliferazione delle cellule cancerose. Questo ci dà un motivo importante per consumare regolarmente la giuggiola.

Allora, dove lo prendiamo: dove si trova la giuggiola?

Abbiamo conosciuto da vicino Hünnab e ne abbiamo appreso i vantaggi. Ora, per dare una risposta rapida alla sensazione che "devo mangiare la giuggiola in questo momento", dovresti imparare dove puoi trovare la giuggiola.

Poiché è una pianta che ama il clima mite, si trova in abbondanza nella regione di Marmara, nell'Anatolia occidentale e meridionale.

Tieni gli occhi aperti a settembre - ottobre: ​​dove viene venduta la giuggiola?

La giuggiola prende posto nelle bancarelle dei mercati pubblici e dei fruttivendoli quando è nella sua stagione di maturazione. Allo stesso modo, puoi imbatterti in questi sospiri curativi nei grandi mercati.

Puoi ottenere la versione essiccata dell'hünnab, che puoi trovare fresca solo periodicamente, in qualsiasi momento dell'anno. Per questo, sarà sufficiente andare dagli erboristi di cui ti fidi.

Come l'abbiamo ricevuto, resta solo una domanda in mente: come si consuma la giuggiola?

I punti interrogativi nella tua mente potrebbero non essere finiti dopo aver acquistato l'hünnab, a cui non puoi rimanere indifferente dopo aver sentito i suoi numerosi benefici, dal mercato, dal fruttivendolo o dall'erboristeria. Non rimuginare su come consumare questi piccoli frutti, te lo diciamo subito.

Cioè, puoi goderti il ​​frutto della giuggiola che hai comprato fresco, mordendolo crudo, in questa tasca. Se vuoi consumarlo diversamente, puoi provare a farne la marmellata o considerarlo un delizioso accompagnamento ai dolci.

Non preoccuparti: i danni del frutto della giuggiola

Ora prenderemo questa giuggiola e la mangeremo, ma se mangiamo troppo, ti starai chiedendo se fa male, e dovresti. Spiegiamolo subito, quindi, senza alcun dubbio. Poiché la giuggiola fa bene ai problemi di stitichezza, come puoi capire, garantisce il regolare funzionamento del sistema escretore. Pertanto, il consumo eccessivo di giuggiole aumenta il rischio di diarrea. Oltre a questo, non sono noti danni.

Tuttavia, ovviamente, non consigliamo mai alle donne in gravidanza o in allattamento e a quelle che lottano con malattie gravi di consumare senza consultare il proprio medico. Proprio come qualsiasi cibo o bevanda che esce dalla tua routine quotidiana, chiedi al tuo medico se puoi mangiare la giuggiola o no.

messaggi recenti