Come pulire facilmente il fondo, pentole accese?

Piccoli incidenti in cucina possono accadere tutto il tempo, "Oh, non succede a me". senza dire: "La pentola brucerebbe?" Non pensiamo, diciamolo dall'inizio.

Un pensierino coincide con il tuo momento, puoi rendere il fondo della pentola leggero quanto vuoi, ad esempio potresti non calcolare correttamente il tempo, potresti far rimanere la pentola sul fornello per molto tempo ... Questa è la cucina, tutto è possibile.

Ecco perché dobbiamo imparare come comportarci se una pentola brucia e, soprattutto, come pulire una pentola ardente.

A casa, con pochi semplici ingredienti, puoi pulire la tua pentola senza danneggiarla, e magari puoi salvarla facilmente dall'essere buttata via.

Prendiamo il bicarbonato di sodio in questo modo: pulire la pentola con il fondo con bicarbonato di sodio

Il carbonato, uno dei nostri più grandi aiutanti nella pulizia, è di nuovo al lavoro! Se hai una pentola che impiglia il fondo e brucia, toglila subito dal fornello e pulisci i residui di cibo bruciato che si attaccano al fondo con un cucchiaio di legno mentre è ancora caldo. Lasciar raffreddare per 1-2 ore dopo averla raschiata con un cucchiaio senza danneggiare il più possibile la pentola.

Quando la padella raggiunge la temperatura ambiente, mettete circa 1-2 bicchieri da tè di bicarbonato di sodio, sufficienti a coprire la sua base. (Puoi aumentare o diminuire questa quantità in base alle dimensioni della tua cucina.) Quindi aggiungi 3-4 bicchieri di acqua a temperatura ambiente e riporta la pentola sul fornello e lasciala bollire. Mentre l'acqua bolle, lo sporco e le macchie che si attaccano al fondo della pentola inizieranno ad ammorbidirsi gradualmente.

A questo punto, puoi rimuovere lo sporco ammorbidito dal fondo della pentola spazzolandolo con uno spazzolino per la pulizia resistente al calore e dalla punta morbida. Quindi scolare l'acqua gassata contaminata nella pentola e attendere che la pentola raggiunga la temperatura ambiente per circa 1 ora.

Se ci sono ancora macchie, pulisci le macchie rimanenti strofinandole leggermente con una spugna per piatti pulita, su cui hai versato un cucchiaio di bicarbonato di sodio, facendo attenzione a non graffiare la pentola. Questo è tutto!

Aceto per macchie più ostinate: un metodo per eliminare le macchie ostinate sul fondo di un braciere.

Se pensi che il metodo del bicarbonato di sodio non funzionerà abbastanza, o se hai ancora delle macchie nonostante l'applicazione di questo metodo, puoi anche ottenere supporto dall'aceto. Puoi usare qualsiasi tipo di aceto in questa fase, ma l'aceto che sarà il tuo più grande assistente nella pulizia è l'aceto bianco. Puoi facilmente trovare l'aceto bianco nelle corsie rilevanti dei grandi mercati.

Se gli aceti sono pronti, passiamo al nostro secondo metodo che risponderà alla domanda su come pulire i bracieri. Usa un cucchiaio di legno per rimuovere eventuali residui di cibo che si attaccano al fondo della pentola che tiene il fondo. Quindi, metti abbondante aceto sulle zone macchiate che non si staccano, fino a coprire tutto il fondo della pentola (se ci sono macchie permanenti anche sui bordi). Aggiungi tanto aceto quanto aggiungi a temperatura ambiente. Infine, aggiungi circa 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio a questa miscela di acqua e aceto e mescola.

Prendi la pentola sul fuoco e inizia a bollire. Bollire per circa 15-20 minuti. Rimuovere lo sporco che inizierà ad ammorbidirsi durante questo tempo di ebollizione, con un cucchiaio di legno o strofinando delicatamente con una spazzola per la pulizia resistente al calore senza una punta molto dura. Pertanto, il fondo della pentola non si riempirà di graffi e le macchie saranno facilmente rimosse.

Dopo questo processo, metti da parte la pentola e aspetta che si raffreddi. Scolare l'acqua sporca di aceto e completare il processo di pulizia e risciacquo finale come di consueto con una spugna.

E l'esterno: come pulire le macchie all'esterno del braciere?

Abbiamo salvato il fondo della pentola da residui di cibo e macchie che sono diventate ancora più ostinate a causa della sua combustione, ma le macchie possono apparire anche all'esterno di un braciere, non va dimenticato questo.

Puoi applicare il seguente metodo per eliminare queste macchie ostinate nei toni del marrone-nero che si verificano all'esterno del braciere: Lascia raffreddare la pentola. Cospargi il bicarbonato di sodio sulle macchie all'esterno della pentola che si è raffreddata a temperatura ambiente. Allo stesso modo, metti 1 cucchiaio di bicarbonato di sodio su una spugna per piatti pulita. Spremi il succo di mezzo limone sulla spugna di bicarbonato di sodio. Strofina bene le aree macchiate con la spugna, che schiumerà immediatamente, e assicurati che le macchie vengano rimosse facendo attenzione a non graffiarle.

Se la maggior parte delle macchie sono ancora all'esterno della pentola che verranno rimosse con questo metodo, metti l'acqua calda in una pentola o un contenitore più grande della pentola macchiata, aggiungi 3-4 cucchiai di bicarbonato di sodio e posiziona le parti macchiate di la pentola macchiata in modo tale che tocchino questa miscela. Lasciate riposare in questo modo per almeno 3-4 ore, quindi eliminate bene le macchie ammorbidite con una spugna pulita. Goditi di nuovo la brillantezza delle tue pentole!

messaggi recenti