Modo naturale per rimuovere lo smalto per unghie senza acetone

Questo è un problema che spesso accade a quasi tutti. Cerchiamo acetone in casa per rimuovere peeling, smalto consumato o per applicare uno smalto di colore diverso, poi ci rendiamo conto che è finita. Tristezza dopo, disperazione dopo ...

Tuttavia, esiste effettivamente una soluzione semplice a questo gigantesco problema. E quella soluzione è davanti ai nostri occhi, nella nostra cucina.

Insomma, se in casa non c'è più acetone, è possibile rimuovere lo smalto!

Il modo naturale per rimuovere lo smalto senza acetone

Vuoi rimuovere lo smalto, ma ti rendi conto che in casa non c'è acetone. Quindi la destinazione è la cucina! Ci libereremo dei nostri smalti per unghie con una miscela molto semplice.

Materiali:

  • Mezzo limone
  • Aceto al succo di mezzo limone
  • Un contenitore
  • cotone
  • Come lo implementerai?

  • Se possibile, immergi prima la mano in acqua calda per 15 minuti in modo che gli smalti si ammorbidiscano e si stacchino più facilmente. Questa fase non è necessaria se il tuo tempo è breve.
  • Quindi spremere il succo di mezzo limone in una ciotola.
  • Quindi aggiungere l'aceto alla stessa quantità di succo di limone. Le loro proporzioni dovrebbero essere uguali.
  • Per prima cosa, tieni le mani per 5 minuti in questa miscela.
  • Quindi, proprio come con l'acetone, immergi un batuffolo di cotone in questa miscela acida e rimuovi lo smalto premendolo sulle unghie.
  • Cosa dovrebbe essere considerato?

    Naturalmente, l'acido del limone e dell'aceto è leggermente più debole dell'acetone, che contiene sostanze chimiche forti che acquisti. Quindi non aspettare che rimuova lo smalto non appena applichi la miscela di aceto. Potrebbe essere necessario dedicare un po 'più di tempo e impegno. A proposito, il tuo lavoro potrebbe essere un po 'più difficile con lo smalto per unghie di colore scuro come il rosso e il bordeaux, avvisaci. D'altra parte, quando lo smalto inizia a staccarsi, puoi accelerare il peeling con l'aiuto delle altre unghie.

    A proposito, sarebbe sbagliato dire che questa miscela ha un odore molto gradevole. Se non ti piace l'odore dell'aceto e non vuoi che questo odore penetri nelle tue mani, ci sono altri metodi. Non disperare subito.

    Altri modi per rimuovere lo smalto senza acetone

    Oltre alla miscela di aceto e limone che puoi applicare se necessario, ci sono metodi di rimozione dello smalto senza acetone. Se non ti piace il metodo naturale che abbiamo appena menzionato, puoi dare una possibilità ai seguenti metodi:

  • Versare abbastanza acqua di colonia in una ciotola o in un piatto per coprire le unghie. Immergi le unghie nell'acqua di colonia per 5 minuti e pulisci lo smalto con l'aiuto di un batuffolo di cotone. Ti aiuterà a rimuovere lo smalto alcolico nella colonia. Poiché l'acqua di colonia asciugherà le tue unghie, puoi ammorbidirle con ingredienti come panna / vaselina. Almeno per chi non ama l'odore dell'aceto, è un metodo alternativo e profumato.
  • Un altro metodo è usare il sapone liquido. In una ciotola di acqua tiepida, aggiungi del sapone liquido e immergi le unghie in quest'acqua per 5 minuti. Quindi, strofina le unghie ammorbidite con il limone e rimuovi lo smalto.
  • Il dentifricio può anche sostituire l'acetone quando appropriato. Prendi il dentifricio al ritmo di un cucchiaio e strofina accuratamente le unghie usando un vecchio spazzolino da denti. Puoi quindi pulire le unghie con un tovagliolo di carta.
  • Infine, arriviamo al metodo più straordinario ma garantito e veloce ... Questo è il metodo per rimuovere lo smalto con lo smalto. In questo metodo, che funziona con tutti gli smalti, è sufficiente applicare nuovamente lo smalto sullo smalto e pulirlo con cotone immediatamente prima che si asciughi. Così, lo smalto sottostante si stacca senza alcuna difficoltà. Al termine del processo di pulizia, lavati immediatamente le unghie e continua la tua vita da dove l'avevi interrotta. È una specie di unghia che rimuove l'unghia ...
  • Se hai altri suggerimenti, incontriamoci nei commenti.

    Fonte: 1, 2

    messaggi recenti