Preparazioni invernali: concentrato di pomodoro, sottaceti, ricette di marmellata

Abbiamo viaggiato e ci siamo divertiti tutta l'estate, è ora di prepararci per l'inverno. A causa del freddo a Ovest e della prima neve dell'anno a Erzurum a Est, l'autunno è già "Sono qui!" disse.

In passato ogni verdura e frutta era disponibile solo nella sua stagione, non è mai esistita sul bancone in altre stagioni. È così adesso? A causa di ormoni e additivi, pomodori e cetrioli riempiono le panchine anche nel buio inverno. Si discute di quanto siano sani i prodotti alimentari che vediamo sugli scaffali fuori stagione. Quindi prepariamo la nostra frutta e verdura con le nostre mani, mettiamo i nostri sottaceti, cuciniamo le nostre salse. Stanchiamoci un po 'di consumare deliziosi pomodori, sottaceti assortiti fatti in casa, tarhanas profumate di madre durante i mesi invernali. Presentiamo questa volta i ricordi più dolci della nostra infanzia ai nostri figli.

Come fa?

Ad esempio, lasciamo che grattino la diffusione di tarhana, teniamo i nostri sottaceti, tagliamo le tagliatelle, lasciamo che assaggino prima la marmellata. Diamo ai bambini di oggi ricordi dell'infanzia che non dimenticheranno mai. Conserviamo il sole estivo nei nostri congelatori e usiamolo abbondantemente in inverno.

Che cosa? Dai su!

Stiamo iniziando i preparativi invernali.

Amico del cibo e del congelatore: salsa di pomodoro

Vogliamo un altro ortaggio e frutta ogni stagione, ma non manca nulla di più dei deliziosi pomodori dell'orto sul piatto della colazione e della salsa di pomodoro cosparsa sul fritto. Ecco perché non vediamo l'ora che arrivi l'estate, colto con impazienza il primo pomodoro tostato dal sole. Perché amiamo quel colore rosso sia per la colazione che per i pasti. Per non rinunciare a quel rossore, prepareremo la salsa di pomodoro per i pasti invernali. Siete pronti?

Materiali

- 5 kg di pomodori carnosi e meno succosi (preferibilmente pomodoro Çanakkale)

- 1 cucchiaio di sale

- Facoltativamente, 1 bicchiere da tè di olio d'oliva

- 5 barattoli di vetro

Preparazione di

Passare i pomodori nel rondò o sbucciarli e tagliarli a cubetti e metterli nella pentola. Aggiungere il sale e cuocere i pomodori a fuoco medio per 1,5-2 ore. Quando spegni il fuoco, aggiungi l'olio d'oliva e mescola e riempi subito la salsa in barattoli di vetro. Capovolgi i barattoli e lasciali riposare sottosopra finché non si raffreddano. Dopo che si è raffreddato, tenerlo lontano dal sole. Se vuoi preparare la salsa menemen, puoi anche aggiungere del pepe all'impasto.

Inoltre: ricetta della salsa di pomodoro

La prima condizione per cucinare: concentrato di pomodoro

Così come c'è bisogno di una base per costruire, il concentrato di pomodoro è necessario per cucinare, senza dubbio. Sì, puoi preparare molti piatti con un semplice concentrato di cipolla e pomodoro. Ma quando si è pigri, il concentrato di pomodoro è semplice e gustoso anche solo da spalmare sul pane e da mangiare. Per non far aspettare troppo il pane in inverno, lo arrotoliamo e facciamo il concentrato di pomodoro.

Materiali

- 10 kg di pomodori (preferibilmente piccoli e carnosi)

- Salgemma

Olio d'oliva

- 2 barattoli di vetro

Preparazione di

Mettete i pomodori nella pentola dopo averli passati nel rondò. Cuocere in pentola finché non assorbe l'acqua. Durante la cottura mescolatela di tanto in tanto con un cucchiaio di legno e quando avrà raggiunto la consistenza di un concentrato di pomodoro denso, toglietela dal fuoco. Quindi aggiungere 3 cucchiai di sale grosso e mescolare di nuovo bene. Dopo questo punto, se hai un posto, puoi metterlo sulla teglia e asciugare la tua pasta al sole o in forno o fornello a bassa temperatura se non hai un posto. Dopo che il concentrato di pomodoro si sarà raffreddato, riempitelo nei barattoli di vetro e quando il barattolo sarà pieno, aggiungete abbastanza olio d'oliva per coprirlo e chiudere bene il coperchio. Alla fine avrete circa 2 kg di concentrato di pomodoro.

Inoltre: ricetta del concentrato di pomodoro

Per mangiare löp da una pentola: foglie di vite in salamoia

Quando si tratta di avvolgere, l'acqua che scorre si ferma. Le cose belle accadono nel mondo su un piatto quando avvolto come una matita, che la mamma abbraccia con cura, incontra il delizioso yogurt. Deve avere. Sai, a volte, prima che la serie di impacchi possa incontrare lo yogurt, la pagnotta viene gettata in bocca. Il decapaggio è fatto solo per aprire il contenitore del gelato e vedere quegli involtini.

Materiali

- 2 kg di foglie di vite

- 500 gr. salgemma

- Acqua calda

Preparazione di

Lavate bene le foglie e separatele in fasci in gruppi di 15 o 20. Mettere i mazzetti di foglie nei barattoli, cospargendoli di sale grosso e pressarli con forza con la mano. Dopo aver riempito i barattoli, versa nel barattolo la miscela di acqua salata che hai preparato con il sale grosso senza lasciare spazi vuoti. Metti il ​​sacchetto del frigorifero sopra e chiudi bene il coperchio del barattolo. Mettilo in un luogo fresco senza sole e controllalo di tanto in tanto e aggiungi acqua salata se sta per esaurirsi.

Inoltre: ricetta delle foglie di vite in salamoia

Da mettere in mostra con il vostro pasto: peperoni sott'aceto

Se dicessimo, senza alcuna ricerca, che il pepe è l'ortaggio che usiamo di più dopo i pomodori in cucina, non diremmo niente di sbagliato. Perché anche Barış Manço include pomodori, peperoni e melanzane nella sua canzone. Adoriamo il pepe che usiamo per colazione, panini e pasti così tanto che non lo portiamo via così tanto che abbiamo deciso di impostare i sottaceti.

Materiali

- 500 gr di pepe lungo

5-6 spicchi d'aglio

Mezzo bicchiere di aceto d'uva

- 2 cucchiai di sale grosso

- 1 cucchiaio di ceci

- Quella

- qualche rametto di prezzemolo

Preparazione di

Lavate i peperoni, tagliate i gambi e bucateli al centro. Mettete prima i ceci nel barattolo, poi i peperoni in modo che non ci sia spazio, mettete l'aglio tra loro e premetelo bene. In un'altra ciotola, mescola acqua calda e sale e versa il composto nel barattolo mentre è caldo. Quindi aggiungere il prezzemolo, chiudere il coperchio e lasciarlo in un luogo fresco senza luce solare per 7-10 giorni.

Inoltre: ricetta del pepe in salamoia

Molte persone adorano: barbabietole sottaceto

Come coloro che amano sottaceto, non ci fermiamo, questa volta stiamo iniziando a mettere sott'aceto le barbabietole. I benefici delle barbabietole, ricche di vitamine e minerali, dalla cura della pelle alle malattie cardiache, sono innumerevoli. Sono solo i vantaggi? Volevamo mettere in salamoia la barbabietola, che ha anche un sapore delizioso. Stiamo iniziando.

Materiali

- 1,5 kg di barbabietola rossa

- 2 cipolle rosse medie

- 3/4 tazza di aceto d'uva

- 2 cucchiai di sale grosso

- 4 spicchi d'aglio

- 1 cucchiaio di semi di coriandolo

- 1 cucchiaino di pepe nero

Preparazione di

Lavate le barbabietole, sbucciatele e tagliatele a rondelle sottili. Taglia la cipolla rossa a forma di mezza luna. Estrai l'aglio. Aggiungi abbastanza acqua potabile per coprire le barbabietole che prendi in una pentola profonda (questa sarà l'acqua che utilizzerai per fare i sottaceti). Stufare per 5-10 minuti prima a fuoco alto e poi a fuoco basso.

Prendete le barbabietole non fresche e lessate per breve tempo separatamente. Aggiungere il sale grosso e l'aceto d'uva a metà dell'acqua bollente e mescolare. Metti le barbabietole bollite in un barattolo di vetro. Cospargere l'aglio e la cipolla rossa in mezzo. Aggiungere i semi di coriandolo e i grani di pepe nero.

Aggiungere la miscela di salamoia che avete preparato per coprire il barattolo e chiudere bene il coperchio. Giralo per 2-3 ore e aspetta. Lascia che le barbabietole sottaceto, mescolate in modo uniforme, rimangano al riparo dal sole per almeno una settimana.

Inoltre: ricetta della barbabietola sott'aceto

E riso secco: cetrioli sottaceto

Uno dei migliori cetrioli sottaceto è Çubuk sottaceto e l'altro è sottaceti fatti in casa. È abbastanza famoso da organizzare un festival ogni anno per conto dei bastoncini in salamoia. I sottaceti fatti in casa sono troppo preziosi per essere mangiati. Il nostro argomento oggi è il lavoro manuale. Quindi se sei pronto, iniziamo, sì, mettiamo sottaceto.

Materiali

- 1 kg di cetrioli sottaceto

- 1 bicchiere di tè di aceto d'uva

- 3 cucchiai di sale grosso

Una manciata di ceci

- 1 lt. bevendo acqua

4-5 spicchi d'aglio

- Mezzo limone

Preparazione di

Lavare accuratamente i cetrioli e forarli in 2-3 punti ciascuno. Metti prima i ceci, poi 2-3 fette di limone nel barattolo. Disporre i cetrioli in un barattolo, aggiungendo l'aglio in mezzo. Mescolare acqua, sale grosso e aceto in una ciotola separata e versare sopra i cetrioli. Se lo desideri, aggiungi aneto e chiudi bene il barattolo. Lasciarlo per 10 giorni in un luogo fresco che non vede il sole.

Inoltre: ricetta cetriolo sottaceto aromatizzato

Dopo la vendemmia: marmellata d'uva

Abbiamo spiegato tutto sulla vendemmia nel nostro articolo sulla vendemmia. Ora è il momento di fare la marmellata con le uve raccolte nell'annata. L'uva è molto fertile, come molti altri frutti e verdure. Entra nella nostra cucina in molti modi, quando dici vino, aceto o essiccato. Sono tutti deliziosi. Ovviamente facciamo gli altri, ma la star di oggi è la marmellata d'uva. Per iniziare energiche mattine invernali senza sole.

Materiali

- 750 gr uva

- 750 gr di zucchero semolato

1/2 tazza d'acqua

- 1 cucchiaio di succo di limone appena spremuto

- 1 stecca di cannella

Preparazione di

Lavate l'uva, scolatela, eliminate i raspi. Prendi i chicchi d'uva interi e lo zucchero a velo in una casseruola profonda. Lasciarlo nella pentola con il coperchio chiuso per rilasciare il proprio succo. Poiché la quantità di acqua lasciata dai frutti non sarà sufficiente, aggiungete una piccola quantità di acqua potabile e lasciate cuocere a fuoco basso. Prendete le schiume sulla superficie della padella aiutandovi con uno scolapasta. Aggiungere la stecca di cannella al composto di marmellata che avrete fatto bollire per 30 minuti a fuoco basso e cuocere per altri 10 minuti circa. Raffredda la marmellata che lasci cadere su un piatto pulito e controlla la sua consistenza. Prendi la stecca di cannella e mettila da parte. Aggiungere il succo di limone appena spremuto alla miscela di marmellata addensante e mescolare lentamente, quindi toglierlo dal fuoco e versarlo nel barattolo. Dopo aver chiuso ermeticamente il barattolo e averlo raffreddato a temperatura ambiente, conservarlo in un ambiente a prova di luce e calore.

Inoltre: ricetta della marmellata d'uva

Profumi di Bozcaada: marmellata di pomodori piccanti

Proprio come Eylul amante della marmellata in Bi 'Little September Affair, innamorandosi della marmellata di pomodori che ha assaggiato per la prima volta, la marmellata di pomodori fa amare se stesso a chi non lo conosce. La natura continua a sorprenderci ogni giorno con le sue tante sorprese. "La marmellata è di pomodoro?" Prima di dirlo, acquista i pomodori, uno dei doni più deliziosi della natura, e inizia a bollirli. Non te ne pentirai.

Materiali

- 500 gr pomodorini

- 500 gr di zucchero semolato

- 1,5 bicchieri d'acqua

- 2 limoni medi

- 1 pezzo (0,5 grammi) di mastice per gomma

- 1 stecca di cannella

- 5 chiodi di garofano

- 100 gr di mandorle non salate

Preparazione di

Trasferisci l'acqua e lo zucchero semolato in una casseruola profonda. Aggiungere il mastice e mescolare con una frusta per far sciogliere lo zucchero. Dopo aver aggiunto i bastoncini di cannella e i chiodi di garofano, far bollire il sorbetto a fuoco medio fino a raggiungere una consistenza densa.

Rimuovere i gusci di mandorle non salate ammollate in acqua calda. Lavate i pomodorini interi in abbondante acqua. Trasferire i pomodori e le mandorle pelate non salate nella miscela di sorbetto. Lessare la marmellata a fuoco basso per circa 30 minuti, finché i pomodori non scoppieranno e si ammorbidiranno.

Fare attenzione a non mescolare troppo la marmellata e prendere le schiume bianche che salgono in superficie e raccoglierle su un bordo separato per rendere il colore più chiaro. Grattugiare la buccia dei limoni senza togliere le parti bianche, tagliarli a metà e spremere il succo.

Dopo aver aggiunto le scorze di limone grattugiate e il succo alla marmellata addensante, cuocere per altri 5 minuti e spegnere il fuoco. Dopo aver raffreddato la marmellata di pomodori piccanti, versatela nei barattoli, chiudete bene la bocca e conservatela in frigorifero o in un luogo al riparo dal sole a temperatura ambiente.

Inoltre: ricetta della marmellata di pomodori piccanti

Iiisyaaan to Winter: marmellata di fichi

Il fico, che d'estate decora le bancarelle della drogheria, comincia a sparire dal palco come a cercarne l'abbondanza a settembre. Tornando a casa in estate, il fico, che abbiamo infilato in un sacchetto di carta dal fruttivendolo tornando a casa, inizia a salutarci con i colori pastello dell'autunno. Come Halil Sezai, prendiamo i fichi e facciamo la marmellata prima di ribellarci al freddo. Perché ci piace iniziare la giornata con fichi sani e deliziosi nei mesi invernali.

Materiali

- 1 kg di fichi verdi

- 1 kg di zucchero semolato

- 1 succo di limone

- 1 stecca di cannella

- 5 chiodi di garofano

- 2 bicchieri d'acqua

Preparazione di

Lessate i fichi che avrete lavato e pelato fino a farli ammorbidire leggermente. Filtrate i fichi lessati e strizzateli uno ad uno, estraete il succo amaro e metteteli in una pentola. Mettere i chiodi di garofano e le stecche di cannella tra i fichi.

Aggiungere lo zucchero a velo e lasciare riposare i fichi per 4 ore in una padella sigillata a temperatura ambiente per rilasciare il succo. Dopo aver aggiunto poco alla volta 2 bicchieri d'acqua ai fichi che aspettano con lo zucchero semolato e aver rilasciato la loro acqua, cuoceteli a fuoco lento senza mescolare troppo in modo che i fichi non si disperdano. Cuocere per circa 45 minuti controllando di tanto in tanto la consistenza della marmellata bollente. Aggiungere il succo di limone, proseguire la cottura per altri 10 minuti, quindi togliere la marmellata dal fuoco. Riempite nei barattoli la marmellata di fichi che avete tenuto a temperatura ambiente, quindi conservatela chiudendo i coperchi dopo che si sarà raffreddata completamente.

Anche:

Negozio di prodotti naturali: marmellata di mirtilli rossi

Il mirtillo rosso è il regalo più dolce dell'autunno fresco e amaro dopo l'estate allegra. È un repellente per le malattie con molte vitamine e minerali e vitamina C in questa stagione, quando inizia la stagione della malattia. Inoltre, lo adoriamo sia per le colazioni che per i dolci. Questa volta stiamo preparando la marmellata di questo dolce frutto, bellissimo in tutto, dal sorbetto alla marmellata, dalla marmellata alla frutta.

Materiali

- 1 kg di mirtilli rossi

- 750 gr di zucchero semolato

Mezzo bicchiere d'acqua

- 1 cucchiaino di succo di limone appena spremuto

Preparazione di

Lavate e scolate i mirtilli rossi, dai quali avete estratto i gambi, in abbondante acqua, quindi trasferiteli in una pentola profonda. Mescolalo con lo zucchero a velo e conservalo in una pentola chiusa (è meglio tenere i mirtilli sullo zucchero per una notte).

Fate bollire i mirtilli rossi in attesa nello zucchero aggiungendo una piccola quantità di acqua. Quando bolle e inizia a diventare un occhio, cuocilo a fuoco lento per 45-50 minuti, controllandolo di tanto in tanto. Prendete le schiume sulla superficie della padella aiutandovi con un cucchiaio o uno scolapasta.

Al termine della cottura unire alla marmellata il succo di limone appena spremuto e portarlo dal fuoco. Riempilo nel barattolo e chiudi bene il coperchio. Giralo e lascialo raffreddare.

Conserva la marmellata di mirtilli rossi che si raffredda a temperatura ambiente in un luogo chiuso, lontano da fonti di calore e luce.

Inoltre: ricetta della marmellata di mirtilli rossi

Da sfoggiare per gli ospiti: Pesto

Adoriamo il basilico sia in pentola che in cucina, ma abbiamo appena iniziato a utilizzare la forma al pesto. Fare il pesto, che si trasforma in un gusto delizioso soprattutto nelle carni e nelle paste, a casa ti farà assaporare di più dal tuo sugo. Perché potrai regolare il rapporto grassi in base a te stesso ed essere sicuro della sua naturalezza nel sugo che ti prepari. Allora andiamo.

Materiali

- 2 mazzi di basilico

- 1,5 bicchieri di olio d'oliva

- 200 gr di parmigiano

- 50 g di pinoli

- 4 spicchi d'aglio

- sale

Preparazione di

Lavate e asciugate il basilico. Tostare i pinoli in una padella finché non cambiano colore. Tritate finemente l'aglio. Macinare bene il basilico, il sale, l'olio d'oliva, le arachidi, l'aglio e il parmigiano insieme nel rondò. Continua finché il composto non diventa una pasta. Quindi mettere il composto in un barattolo di vetro. Consumare entro 1 settimana in frigorifero ed entro 1-2 mesi nel congelatore, a seconda delle condizioni di conservazione.

Inoltre: ricetta della salsa al pesto

Dai Balcani non arriva solo il freddo: Lutenitsa

Lutenitsa è un'ottima scelta per sorprendere il tuo amico immigrato bulgaro o per creare un'atmosfera balcanica sulla tua tavola. Non è difficile fare in casa la lutenita, che è un delizioso accompagnamento non solo per la colazione ma anche per piatti come carne e pasta. Allora cominciamo.

Materiali:

- 5 pomodori grandi

- 4 peperoni capia

- 2 melanzane medie

- 3 spicchi d'aglio

- Mezzo bicchiere da tè di olio d'oliva

- 2 cucchiaini di zucchero

- 1 cucchiaino di sale

Mezzo cucchiaino di pepe nero

- barattolo piccolo

Preparazione di

Arrostisci bene i peperoni e le melanzane. Mettetele in una ciotola e tenete il coperchio ben chiuso in modo che possano essere facilmente separate dal loro guscio. Togli la buccia dei peperoncini e delle melanzane. Rimuovere le parti centrali e passare attraverso il rondò. Senza pelare i pomodori lavati, tagliateli in quattro parti e passateli nel rondò fino a quando non saranno schiacciati. Se non hai i roons, grattugia i pomodori. Sbucciate l'aglio e sbattetelo in aria fino a schiacciarlo o tritatelo piccolissimo con un coltello.

Prendi una piccola quantità di olio d'oliva e aglio in una pentola capiente. Ingiallisci leggermente l'aglio. Aggiungi i pomodori. Dopo che sarà cotto per un po ', aggiungere le melanzane e i peperoni. Fate cuocere lentamente a fuoco basso. Nel frattempo aggiungete lentamente l'olio d'oliva. Quando inizia a bollire, aggiungi le spezie e il sale. Lasciate che i pomodori assorbano il succo cuocendoli a fuoco molto lento. Quando avrà preso una buona consistenza spegnete il fuoco e aggiungete lo zucchero. Quando la consistenza si sarà ben stabilizzata e raffreddata, portatela nel barattolo.

Inoltre: ricetta Lutenitsa

Va bene con tempo gelido: Tarhana

Tarhana è la "zuppa istantanea" della cucina turca. Mescolalo con acqua, cuocilo, è pronto! È molto semplice, molto nutriente, molto gustoso. Immagina di tornare a casa, le tue mani sono fredde, ti senti freddo. Tua madre ti saluta con una deliziosa zuppa di tarhana sul fumo. Se trovi soldi per strada, sarai così felice. È un dato di fatto, è necessario fare una preparazione per essere così felici in inverno. Ecco perché facciamo tarhana a casa.

Materiali

- 2 kg di pomodori

- 2 kg di cipolla

- 2 kg di peperone rosso carnoso

- 1 kg di ceci lessati

- 1 mazzetto di prezzemolo

- 1 mazzetto di menta fresca

- 1 kg di yogurt filtrato

- 4 cucchiai di sale grosso

- 4 kg di farina

- 1 stampo per dolci lievito secco

Preparazione di

Tritare i pomodori, da cui si prendono le estremità, a pezzi grossi. Tagliate a pezzi grossi i peperoni rossi carnosi, che avrete tagliato a metà e privato dei semi. Dividete le cipolle sbucciate in quattro parti uguali. Estrarre il prezzemolo e le foglie di menta, lavarle in abbondante acqua e asciugarle. Mettere in una pentola i ceci lessati, la cipolla, il peperoncino e il pomodoro. Poiché le verdure rilasceranno il loro succo, aggiungere una piccola quantità di acqua e lasciare cuocere a fuoco basso.

Alla fine del processo di cottura, prendi il composto schiacciato dal fuoco. Lasciar riposare a temperatura ambiente per riscaldare. Aggiungere le verdure tritate finemente e lasciare passare gli aromi nella miscela. Filtrare la miscela con un colino a maglia fine per eliminare l'acqua in eccesso. Passa il composto di purea che hai ottenuto attraverso il robot da cucina. Aggiungere lo yogurt greco e il sale grosso e mescolare. Se hai intenzione di utilizzare il lievito secco per renderlo più acido, aggiungilo a questo punto.

Aggiungete la farina setacciata a poco a poco e lavorate fino ad ottenere una pasta frolla. Coprite l'impasto che avete preso in una teglia di vetro o acciaio abbastanza grande (dovete tenere conto del rigonfiamento dell'impasto) con un canovaccio di cotone.

Arieggiare la pasta mantenendola a temperatura ambiente, in un luogo al riparo dal sole per 3-4 giorni, impastandola 2-3 volte al giorno.

Posizionare un panno di cotone pulito in un luogo soleggiato o disporre della carta oleata in vassoi di grandi dimensioni. Aprire i pezzi di pasta con le mani e adagiarli su un foglio di carta o un panno. Lasciarli asciugare girandoli al rovescio durante il giorno. Sbriciola il tarhana essiccato con le mani e mettilo nel robot da cucina. Macina fino a quando non si trasforma in polvere. Filtra i restanti pezzi grandi di pasta tarhana e ripeti lo stesso processo. Continua ad asciugare all'ombra posizionando la tarhana in polvere su grandi vassoi e mescolando in mezzo. Prendi la tarhana in polvere che hai ventilato in barattoli di vetro puliti e chiudi bene i coperchi, quindi conservala in un luogo fresco e asciutto.

Inoltre: ricetta Tarhana

Pasta fatta in casa lo sai: le tagliatelle

Proprio come la tarhana, i vermicelli non hanno quasi preparazione e possono essere visti su un piatto in 10 minuti. Diciamo che hai molta fame, ci vuole più tempo per ordinare il cibo e aspettare, o è per far bollire gli spaghetti in acqua? Ecco perché il salvatore delle "emergenze" è un tipo di pasta locale della nostra cultura culinaria, le tagliatelle. Il formaggio e le noci sarebbero molto carini. Fallo a casa.

Materiali

- 900 gr farina

- 9 uova

- 90 gr olio extravergine di oliva

- 3 cucchiaini di sale

Preparazione di

Setacciare la farina sul bancone e fare un buco rotondo al centro. Rompi le uova nel buco che hai aperto. Inizia a mescolare l'uovo e la farina disegnando i cerchi dall'interno verso l'esterno con una forchetta. Non appena l'uovo e la farina si saranno amalgamati, aggiungere l'olio d'oliva e il sale e procedere all'impasto lentamente.

Impastare bene l'impasto fino a renderlo omogeneo. In un telo rotondo, coprire con un panno umido pulito e appoggiare sul bancone. Dopo averla lasciata riposare per mezz'ora, stendete la pasta aiutandovi con un mattarello. Una volta raggiunta una dimensione e una sottigliezza sufficienti, tagliarlo a listarelle. Infarinare leggermente aprendo e tagliando la pasta in modo che non si attacchi tra loro.

Posizionare le strisce di uguali dimensioni una sopra l'altra e tagliarle nello spessore desiderato. Mettete la pasta che avete tagliato su una teglia dove avrete infarinato, cospargete leggermente di farina e lasciate asciugare. Dopo qualche ora, i tuoi spaghetti sono pronti.

Inoltre: Taglia la ricetta dei noodle

Più facile da fare di quanto si dice: piatti secchi ripieni

Melanzane e peperoni essiccati sul balcone sono tra gli extra dei nostri ricordi d'infanzia. Ora ricordiamo queste benedizioni con rispetto, che non siamo riusciti a capire cosa hanno fatto mentre eravamo ancora menti, e che avremmo esaminato ciò che la madre ha fatto con milleuno sforzi con le nostre mani in pochi secondi. Non basta parlarne, ora lo appendiamo sul nostro balcone. Affrettati prima di perdere gli ultimi raggi di sole.

Materiali

Melanzane e peperone quanto vuoi

- ago

- Corda

Preparazione di

Scegli melanzane ben formate, medie o grandi (non piccole) e ancora peperoni ben formati. Dopo averli lavati in abbondante acqua, giocateli bene e privateli dei semi. Se vuoi, immergi le melanzane in acqua per 1 ora. Questo metodo aiuterà le tue melanzane a liberarsi della loro amarezza.

Quindi infilare i peperoni e le melanzane su fili separati. Fare attenzione a non stringere troppo mentre si incorda. In questo modo asciugalo appendendolo in un luogo soleggiato. Dopo che le verdure sono ben asciugate, puoi conservarle in sacchetti di stoffa. Tuttavia, fai attenzione a tenere le verdure secche lontane da ambienti umidi.

Per mantenerlo fresco come il suo nome: Fagiolini nel congelatore

Coloro che erano vicini al campo o all'orto nella loro infanzia guardano con stupore come i fagioli freschi crescono sul ramo di momento in momento. Al giorno d'oggi, pochissime cose danno il dolce profumo del fagiolo che cresce e cresce ogni giorno, il sapore di strapparlo dal suo ramo e mangiarlo croccante. Ora, il nostro unico conforto è ospitare i fagioli che possiamo catturare quel profumo nel nostro piatto, inzuppare il pane nella sua acqua, rompere le cipolle accanto ad esso. Per farlo per tutta la stagione, non solo d'estate, non devi far altro che fare un po 'di spazio nel congelatore.

Materiali

- Tutti i fagiolini che vuoi

Preparazione di

Lavate i fagioli in abbondante acqua. Rimuovere i gambi e spezzarli a metà. Quindi preparare abbastanza acqua bollente per salire sopra i fagioli in una pentola capiente e acqua ghiacciata in un'altra ciotola. Ad esempio, per 3 kg di fagioli, saranno sufficienti 5 kg di acqua bollente e ghiacciata.

Getta prima i fagioli in acqua bollente. Dopo aver fatto bollire per 3-4 minuti, trasferire i fagioli in acqua ghiacciata senza aspettare. Aspetta che i fagioli si siano raffreddati, poi mettili in sacchetti sigillati o in frigorifero come porzioni e mettili nel congelatore. Se vuoi, puoi mettere 1 o 2 cubetti di pomodori crudi nei sacchetti.

Per sentire come se la stagione avesse scritto: Pomodoro essiccato

Se pensi solo alla colazione e al cibo quando dici pomodoro, abbiamo una bella offerta per te; pomodoro secco. I pomodori secchi sono una deliziosa aggiunta alla pasta e alle insalate. Fanno un ottimo trio, soprattutto con noci e formaggio. Cambiano istantaneamente l'aspetto del cibo. È sia durevole che nutriente. Tuttavia, poiché il pomodoro si asciuga difficilmente, coloro che possono ancora beneficiare della luce solare possono essiccare i loro pomodori. In caso contrario, asciugeremo tutto insieme il prossimo anno.

Materiali

- Tutti i pomodori carnosi e meno succosi che desideri

- un po 'di sale grosso

Preparazione di

Lavate bene i pomodori. Dividilo a metà o in quarti a seconda delle loro dimensioni. Metti un panno sotto il posto per asciugare. Se lo desideri, metti un panno sul fondo, sopra una griglia e poi spalmaci sopra i pomodori. Abbi cura di disporre le parti sgusciate sul fondo. Cospargere un po 'di sale grosso su di loro. Dopo 7-10 giorni, quando i tuoi pomodori sono completamente asciutti, conservali in olio d'oliva o in sacchetti sottovuoto.

Sì, ora siamo pronti per l'inverno. Niente può influenzarci. Se siamo malati, abbiamo una deliziosa zuppa, menemen per la colazione, vari ripieni per gli ospiti e fagioli freschi che verranno cucinati quando mancherai l'estate.

Anche:

Buon appetito!

messaggi recenti