Ricetta dello sciroppo di gelso nero, come è fatto? Benefici

La magnifica combinazione di marmellata di gelso nero e formaggio aggiunge bellezza a qualsiasi colazione. È fatto di gelatina e non ne hai mai abbastanza. Diventa una salsa per Cheesecake, si trasforma in una festa visiva. Ma non hai quello sciroppo curativo di gelso nero? Soprattutto in estate, si beve fresco e fresco, lasciando un sapore leggermente dolce al palato. I benefici per il nostro corpo non finiscono per contare. Dai, compra i gelsi neri che possiamo trovare sui banchi del mercato d'estate. Faremo un delizioso sciroppo con questi gelsi neri. Diamo anche i segreti della conservazione a lungo termine.

Se i gelsi neri sono pronti, iniziamo.

Come viene prodotto lo sciroppo di gelso nero? Come viene conservato?

Lo sciroppo di gelso nero viene prodotto cucinando il gelso nero con acqua e zucchero e drenando il succo risultante. Ecco perché abbiamo bisogno di molto caramello per fare lo sciroppo. Inizia rimuovendo eventuali foglie o corpi estranei dai gelsi neri freschi.

Trasferisci i gelsi neri in una ciotola capiente. Aggiungere abbondante acqua e lasciar riposare per 2-3 minuti e scolare l'acqua. Trasferisci delicatamente i gelsi neri in una padella larga senza schiacciarli. Fare attenzione che non vengano schiacciati troppo e assicurarsi che non ci siano oggetti estranei o foglie all'interno.

Aggiungere 1 tazza di zucchero semolato, 2-3 tazze di acqua e 1/4 di succo di limone a 1 kg di fagioli neri. Puoi anche aggiungere sale al limone al succo di gelso nero per farlo durare molto più a lungo. Puoi aggiungere 1 cucchiaino di sale al limone a 1 kg di fagioli neri. Quindi lessalo bene.

Quando inizia ad assumere una consistenza leggermente densa, toglila dal fuoco. Metti una garza o un colino su una ciotola. Filtra lo sciroppo di gelso nero. Quando lo sciroppo si è raffreddato, puoi conservarlo in bottiglie di vetro o barattoli di vetro.

Benefici dello sciroppo di gelso nero

  • Aiuta a regolare il sistema digerente. Puoi consumarlo facilmente dopo i pasti, soprattutto quando ti senti gonfio.
  • Se consumato in una forma calda, aiuta a passare la tosse e il mal di gola.
  • Se consumato in caso di afte e afte, aiuta a passare queste ferite. Accelera il processo di guarigione.
  • Aiuta a regolare la glicemia. È anche un bene per l'anemia.
  • È particolarmente raccomandato per le donne in gravidanza da consumare durante la gravidanza. Produce sangue, è una fonte di vitamine e aiuta a ridurre al minimo i problemi delle donne in gravidanza che soffrono di anemia.
  • messaggi recenti