Salse alla panna, differenze tra loro e metodi di produzione

Ci sono alcune salse alla panna che sono usate raramente nella cucina turca, ma indispensabili per tutti i tipi di piatti e dessert nelle cucine europee, alcune delle quali non possiamo trovare sugli scaffali. Devi averne sentito parlare, potresti essere confuso come noi. Con le informazioni qui, ti garantiamo che capirai cosa è cosa.

Ognuna di queste salse a base di latte e panna viene utilizzata per aumentare la consistenza e il sapore dei pasti. Queste salse alla panna, che sono fondamentalmente latticini fermentati, possono essere utilizzate sia nei pasti che nei dessert. Può anche essere spalmato solo su tipi di pane o frittelle e mangiato. Sono anche molto salutari, poiché contengono prebiotici.

Cominciamo con il più noto: Cream

Il prodotto che conosciamo come crema è la parte grassa del latte. Ci sono tipi che contengono pesante (più grasso) e leggero (cioè, meno olio).

Dove si usa? Può essere utilizzato sia in dessert, zuppe che in alcuni piatti a base di verdure. Tutte le altre varietà di crema sono realizzate con questa crema base.

Si può fare a casa? Fa. Metti il ​​latte nella pentola e portalo a ebollizione. Dopo che sarà caldo, mettetelo in frigorifero, estraetelo dopo circa 1 ora e adagiateci sopra con cura la crema in un contenitore a parte. Ripetere questo processo fino a quando il latte si è ridotto e il grasso è ben fuori, e raccogliere ogni volta la panna nella stessa ciotola. Conserva la panna che hai raccolto in frigo per un'ora, aggiungi lo zucchero e, se lo desideri, frusta bene con un mixer. Da conservare in frigo. Non dimenticare di coprire la bocca del contenitore con un tratto. Si guasta molto facilmente e perde la sua freschezza.

Come a casa: il latticello

Il latticello è il resto dopo che il burro è stato ottenuto spalmando dal latte. I prodotti pronti sono realizzati fermentando il latte magro con i batteri necessari. Ha una consistenza più densa del latte e può essere utilizzata come la panna, anche se non sostituisce la panna da sola.

Dove si usa? Il pollo al forno può essere utilizzato in piatti di pesce, insalate (soprattutto insalata di patate), frittelle, gelati e salse al cioccolato. Nella cucina inglese, è spalmata su focaccine, aromatizzata con marmellata e mangiata.

Si può fare a casa? Può essere fatto. Per questo hai bisogno di succo di limone o aceto bianco e latte. Aggiungere 1 cucchiaio di succo di limone o aceto bianco a 1 bicchiere di latte, mescolare e lasciar riposare per 10 minuti. Sarà pronto quando notevolmente indurito. Sebbene non sia buono come il latticello acquistato nei supermercati, farà il trucco.

È facile: panna montata o panna montata

Questa crema, conosciuta come "Panna montata" o "Crème Chantilly", è una normale panna montata fino a quando non lievita bene e diventa leggera. Di solito è addolcito con zucchero e viene aggiunto aroma di vaniglia.

Dove si usa? Può essere utilizzato in caffè, torte, gelati, cialde, cioccolate calde, quasi tutti i tipi di cibo, dalle zuppe ai piatti di verdure. È indispensabile per Sundae.

Si può fare a casa? Ovviamente. Montare i 2 albumi insieme al sale quanto la punta di un cucchiaino con il mixer. Mescolare e scaldare 1 bicchiere da tè di zucchero semolato con 2 cucchiai di acqua in una pentola per 5 minuti a fuoco basso. Quindi, finché è ancora caldo, aggiungilo lentamente al composto che stai sbattendo con il mixer e continua a sbattere. Infine aggiungere 1 confezione di vaniglia e frullare fino a ottenere la consistenza e utilizzare dopo averla tenuta in frigorifero per almeno 1 ora.

Ideale per la frutta: salsa di panna acida

Conosciuta come panna acida o salsa di panna acida, la "panna acida" viene prodotta aggiungendo batteri lattici alla panna pastorizzata. Il 20% del suo contenuto è olio. Contiene sostanze come gelatina, renina ed enzimi vegetali in modo che non si rovini e abbia una consistenza solida.

Dove si usa? Può essere consumato come dessert con frutta congelata o fresca. Può essere utilizzato anche come crema torta aggiungendo cacao o cioccolato fuso. Può essere strofinato sulla base di torte a base di frutta. Può anche essere aggiunto a zuppe e piatti a base di verdure. Può essere applicato sui divani.

Si può fare a casa? Può essere fatto, ma prima devi preparare il latticello secondo la ricetta sopra. Inoltre, dovresti usare una crema normale. Aggiungere 2-3 cucchiai di latticello a 1 tazza di panna, mescolare e lasciare per 1-2 giorni a temperatura ambiente finché non ha una consistenza. Può mantenere la sua freschezza in frigorifero fino a 1 settimana.

Ci sono ospiti dall'estero: Crémé fraiche

La "Creme Fraiche", una salsa di panna unica in Francia, è tradizionalmente prodotta con panna non pastorizzata, viene fermentata e la sua consistenza si solidifica grazie ai batteri naturali al suo interno. Si ottiene aggiungendo i batteri necessari alla fermentazione e solidificazione della panna pastorizzata alle tipologie che non vengono prodotte con metodi tradizionali. Il 30% del suo contenuto è grasso e non contiene ingredienti aggiuntivi per solidificare. Tuttavia, ha una consistenza più rigida rispetto alla salsa di panna acida e un sapore più ricco. Ha il sapore di una miscela di yogurt e salsa di panna acida.

Dove si usa? Può essere spalmata un po 'su dolci come torte, muffin, crostate a base di frutta o servito con gelato. Può essere consumato come dessert da solo, aggiungendolo a frutta congelata o fresca oppure spalmandolo sul pane e guarnito con frutta. Può anche essere aggiunto a piatti e zuppe di verdure come cavolfiori e zucca. Può essere applicato sui divani.

Si può fare a casa? Mescolare 1 a 1 panna e latticello in una ciotola di vetro o acciaio. Coprilo con un panno traspirante. Lasciarlo in posa da 8 a 24 ore a temperatura ambiente finché non si sarà addensato bene. Questo periodo può richiedere fino a 2 giorni a seconda della temperatura dell'ambiente in cui viene conservato. Controlla la consistenza. Quando la consistenza si sarà stabilizzata mettetela in frigorifero. Quando si raffredda, si indurisce ancora di più e può essere conservato fino a 1 settimana.

Come il cotone: crema tartaro

Sebbene abbia "crema" nel suo nome, in realtà è un sottoprodotto del processo di vinificazione ed è sotto forma di una polvere bianca. Si ottiene dai residui lasciati nelle botti dopo che il vino è stato fermentato e sottoposto ad un processo di depurazione fino a diventare bianco polvere. Permette alla crema dolce, che è composta da albumi e zucchero e diventa marrone a cottura ultimata, di gonfiarsi e solidificarsi. Ciò aumenta la resistenza al calore della crema e ne impedisce la combustione durante il processo di cottura.

Dove si usa? Il suo uso più comune è aggiungere gli albumi sbattendoli in modo che si gonfino bene. Inoltre, viene aggiunto ad alcuni dolci cotti al forno per aumentare l'effetto del lievito e per far lievitare bene l'impasto. Quando il cremor tartaro si mescola con il bicarbonato di sodio, si trasforma in lievito. Nelle ricette in cui lo zucchero viene bollito, viene utilizzato per modellare lo zucchero e prevenire le bolle. Inoltre, proprio come il bicarbonato di sodio, viene mescolato con succo di limone o aceto e utilizzato per pulire metallo e porcellana.

Puoi trasformare piatti e dessert in gusti più diversi aumentando i tipi di crema che fai e usi. Inoltre, le creme che possono essere consumate con frutta fresca e preparate senza aggiunta di zucchero possono offrirti un'opzione di dessert molto leggera, ipocalorica e deliziosa.

buon appetito

messaggi recenti