Cosa fa bene ai reni: alimenti che fanno bene ai reni

Come sapete, uno dei nostri organi che trasportano i carichi maggiori del nostro corpo durante il giorno sono i nostri reni. Quando diciamo cosa dobbiamo fare per proteggere la salute dei nostri reni, pensiamo tutti alla frase "Dobbiamo bere molta acqua". Ma è così? Ovviamente no.

Vieni insieme oggi cosa fa bene ai reni Impariamo, iniziamo a ricevere supporto dagli alimenti che aiuteranno i nostri reni a essere purificati, a liberarsi del loro carico eccessivo e delle sostanze nocive.

Per i reni che continuano a funzionare in salute, incontra i cibi che ti aspettano proprio sotto e fanno bene ai reni il prima possibile.

Quali sono i sintomi che indicano se c'è un problema ai reni?

Prima di passare a quello che dovresti fare per la salute dei tuoi reni e quali alimenti dovresti ottenere supporto, volevamo parlare dei sintomi che indicano se c'è un problema con i tuoi reni. Questi sintomi sono i più comuni, ma se hai ancora anche il minimo dubbio, dovresti seguire il percorso del tuo medico, fare i test necessari e ottenere informazioni precise sullo stato di salute dei tuoi reni. Soprattutto se hai alcuni o tutti i seguenti sintomi, dovresti agire senza perdere tempo, diciamo avvertimento e passiamo ai sintomi che possono influire sulla salute dei reni:

  • Variazione della frequenza della produzione di urina (diminuzione o aumento eccessivo)
  • Cambiamenti nella struttura dell'urina (come urina schiumosa, frizzante o sanguinante)
  • Edema e gonfiore nel corpo
  • Freddo estremo
  • Stanchezza
  • Prurito irragionevole sulla pelle
  • Fiato corto
  • Perdita di appetito, nausea o vomito
  • Vertigini, mancanza di concentrazione
  • Dolore su entrambi i lati del corpo o alla schiena
  • Cosa fa bene ai reni: alimenti che fanno bene ai reni

    Gli alimenti e le bevande che supporteranno il tuo corpo nel mantenere i tuoi reni funzionanti in modo sano sono i seguenti:

    Prezzemolo

    Grazie alle vitamine e ai minerali che contiene, in particolare la vitamina C, puoi consumare il prezzemolo, che influisce positivamente sulla salute dei reni. Tuttavia, dovresti consumarlo crudo, non cotto nei pasti. Puoi goderti i benefici del prezzemolo, che garantirà l'equilibrio idrico del tuo corpo, spremendovi sopra il limone ogni mattina.

    Semi di zucca

    I semi di zucca, che contengono molto ferro e zinco, hanno anche effetti positivi sulla salute dei reni se consumati nella giusta quantità. È anche molto importante consumare semi di zucca, che si dice abbiano effetti omega-3 nel corpo, nella loro forma grezza.

    Mela rossa

    Anche le mele rosse, che possiamo raggiungere in quasi tutte le stagioni, sono molto importanti per la nostra salute dei reni. Grazie all'abbondante fibra nutritiva in esso contenuta si possono mangiare le mele rosse, che assicurano che la funzione filtrante dei reni prosegua in modo sano.

    Zucca

    Sebbene siano con noi per un breve periodo dell'anno, i benefici delle zucche sui nostri reni sono innegabili. Per questo è utile valutare le zucche appena escono sul bancone. Certo, per beneficiare di questa caratteristica, è necessario consumarlo grattugiandolo fresco e facendo un'insalata, se possibile, da tenere presente.

    Ortica morta

    Se vuoi ricevere supporto dalle tisane per sostenere la salute dei tuoi reni, uno dei primi nomi che dovresti prendere in considerazione è il tè all'ortica. Grazie agli ingredienti benefici dell'ortica, questo tè ha effetti diuretici e antiedemigeni e sostiene la salute rilassando i reni. Per beneficiare di queste caratteristiche, sarà sufficiente berne 1 tazza al giorno.

    Yogurt

    Lo yogurt, che è uno degli alimenti ricchi di calcio, vitamina D e probiotici, è uno degli alimenti che supportano la salute e la pulizia dei reni se consumato nella sua forma più naturale. Tutto quello che devi fare è mangiare una ciotola di yogurt naturale fatto in casa una o più volte al giorno come spuntino.

    Succo di limone

    Spremere e bere il succo di limone, ingrediente naturale dalle proprietà antiossidanti, antinfiammatorie e diuretiche, è uno dei metodi più consigliati, soprattutto a chi ha problemi di calcoli renali. Certo, si consiglia di mescolarlo con un po 'di acqua tiepida o un po' di miele dopo aver spremuto il succo di mezzo limone fresco.

    Olio di cumino nero

    È noto che una sostanza chiamata "timoquinone", che si trova in abbondanza nell'olio di semi neri, sostiene la salute dei reni. Per questo motivo, puoi consumare un cucchiaino di olio di semi neri regolarmente ogni giorno, mattina e sera, in tutta tranquillità.

    Potresti anche dare un'occhiata al nostro articolo: 9 migliori consigli per dire se hai una malattia renale

    Una nota importante: Non dimenticare mai che gli alimenti e le bevande di cui sopra non possono essere utilizzati come trattamento autonomo, possono essere solo un integratore e se hai una malattia renale o sospetta che sia, dovresti assolutamente consultare il medico, fare i test necessari e applicare il trattamento metodo che il medico trova appropriato, diciamo. Non rischiare la tua salute.

    messaggi recenti