Alimenti e sostanze nutritive che prevengono l'allergia

Poiché le nostre abitudini alimentari e gli alimenti che consumiamo influenzano direttamente la nostra resistenza del corpo, possiamo dire che il primo e più importante passo per prevenire le malattie per una dieta sana ed equilibrata.

A parte questo, a causa di fattori genetici e ambientali, alcune persone sono più sensibili alle sostanze non nocive e possono mostrare reazioni eccessive.

Quando queste sostanze, chiamate allergeni, entrano in contatto con il nostro sistema immunitario, il nostro corpo produce una quantità eccessiva di sostanze protettive (anticorpi) contro di esso, e questa condizione è chiamata allergia. Considerando che diagnosi come asma allergica, febbre allergica agli occhi, asma e allergia alimentare colpiscono il 30% della nostra società, il problema dell'allergia sembra essere un problema serio per tutti noi. È possibile sopprimere e persino prevenire gli effetti allergenici consumando gruppi di alimenti ricchi di alcuni minerali e vitamine.

Mela contro eruzioni cutanee e prurito

La quercetina, che è un pigmento chimico molto utile nelle diete, è abbondante nella buccia di mela. Allo stesso tempo, poiché impedisce il rilascio di istamina, un composto azotato, previene reazioni allergiche come eruzioni cutanee, gonfiore, prurito e fornisce una protezione efficace. Puoi sopprimere le reazioni allergiche consumando almeno una mela al giorno nelle tue insalate e snack.

Il cibo meno suscettibile alle allergie sono le patate dolci

La patata dolce, una delle verdure più antiche conosciute dall'uomo, è altamente nutriente. Se hai un corpo allergico, la patata dolce potrebbe essere uno degli alimenti che dovresti aggiungere alla tua dieta. Il primo alimento sicuro nella storia per i bambini, le patate dolci sono il cibo meno allergenico. È un'alta fonte di antiossidanti e contiene anche vitamina C.

Grano saraceno ad alto contenuto proteico

Non lasciarti ingannare dal nome grano saraceno, in realtà ha una struttura del seme. Lo sviluppo di sensibilità al grano saraceno o all'intolleranza è estremamente raro. Questa caratteristica lo rende un'ottima alternativa al grano e ad altri cereali. Puoi combinare il grano saraceno pestato con la gelatina d'avena per fare una colazione sana o usare la farina in varie ricette. Ci sono 92 calorie in 100 g di grano saraceno ad alto contenuto proteico. È anche un alimento salutare per le persone che hanno a cuore la misurazione del grasso.

Rosa canina del negozio di vitamina C.

La rosa canina, il frutto della pianta della rosa, è antiallergica oltre ad essere medicinale. Il suo contenuto che sopprime gli enzimi che formano l'istamina e il suo accumulo di vitamina C lo rendono antiallergico. Si può anche dire che sia una buona fonte di vitamina E. Puoi utilizzare una vasta gamma di forme secche e fresche dalla zuppa al dessert in tutte le tue ricette, oltre a consumare tisane.

Semi di lino per selenio e Omega-3

Semi di lino; È usato per curare e trattare molte malattie come cancro, malattie cardiache e dolori articolari. Inoltre aiuta a prevenire e alleviare le reazioni allergiche. Questo importante seme antiallergico è un'ottima fonte di guadagno di selenio. I semi di lino e l'olio sono una delle migliori fonti vegetali di acidi grassi Omega-3. Un elevato apporto di Omega-3 è direttamente correlato alla riduzione del rischio di allergie.

Tè verde per più catechina

Sebbene il tè verde sia noto come aiuto per la perdita di peso e per rimuovere l'edema, non è l'unico vantaggio. Fonti scientifiche dimostrano che il tè verde aiuta anche a curare le allergie. È più vantaggioso preparare delle vere foglie di tè verde invece delle bustine. Se consumato con una sostanza ad alto contenuto di vitamina C, ad esempio il succo di frutta fresco ricco di questo aspetto, renderà più conveniente per l'organismo beneficiare delle catechine.

Aglio contro il cancro e l'ipertensione

L'aglio è stato considerato un alimento curativo sin dai tempi antichi ed è stato usato come medicinale per una vasta gamma di disturbi. Gli studi dimostrano che è efficace nel sostenere la salute del cuore, prevenire il cancro e abbassare la pressione sanguigna alta. L'effetto benefico dell'aglio nelle allergie è quello di sopprimere alcuni enzimi che compongono prostaglandine infiammatorie e trombossani.

Rosmarino del guerriero dell'infiammazione

Il rosmarino è un'erba polifenolica contenente acido rosmarinico e sopprime le reazioni allergiche. Previene le infiltrazioni nel corpo. Per questo motivo, i corpi allergici dovrebbero usare il rosmarino insieme al succo d'arancia appena spremuto nelle salse di pomodoro e nelle patatine fritte per aumentare il suo effetto.

Tarassaco, una fonte di vitamina C ed E.

Il dente di leone è un'erba curativa che non usiamo molto nelle nostre cucine che può aggiungere sapore ad alcuni degli alimenti che possono aiutarti a sbarazzarti delle allergie. Le sue foglie contengono alti livelli di beta carotene. È una buona fonte di vitamina C ed E. Le foglie fresche di tarassaco possono essere trasformate in tè o utilizzate nelle insalate.

La spezia del curry: la curcuma

La curcuma è stata usata nell'Ayurveda e nella medicina cinese da secoli. La curcuma, una potente pianta radice della famiglia dello zenzero, aiuta a prevenire le reazioni allergiche con le sue proprietà antinfiammatorie. La miscela è inclusa anche nel curry di spezie. È adatto per insalate, riso, salse, verdure e piatti di carne.

Funghi di origine antiossidante

Gli studi dimostrano che il fungo allevia le reazioni allergiche dovute al selenio che contiene. L'effetto antiallergico del selenio svolge un ruolo nel sistema antiossidante del corpo ed è un componente importante di vari enzimi.

Senape per abbattere l'istamina

Se sei sensibile alle reazioni allergiche, puoi aggiungere alla tua dieta l'aggiunta perfetta di senape ricca di antiossidanti. I verdi di senape eliminano i radicali liberi nel corpo, combattono l'infiammazione e aiutano ad abbattere l'istamina. È una delle migliori fonti di beta carotene. È un buon fornitore di vitamina C e vitamina E. I semi e le verdure vengono venduti nei grandi mercati.

Semi di girasole per chi cerca vitamina E e selenio

Sebbene il seme di girasole sia ricco di calorie e olio, è un seme molto utile per chi soffre di allergie. I semi di girasole sono una buona fonte di vitamina E e selenio e una tazza di caffè fornisce più di un terzo dell'assunzione giornaliera raccomandata, alleviando le allergie.

Naturalmente, Acciuga per Omega-3

Se sai di non essere allergico al pesce, dovresti aggiungere l'acciuga alla tua lista della spesa per eliminare altre fonti di allergia. L'acciuga altamente contenente selenio copre circa il 28% del selenio raccomandato per essere assunto quotidianamente con circa 30 grammi. È stato osservato che l'acciuga, che è un'ottima fonte di acidi grassi Omega-3 con proprietà antinfiammatorie, riduce le reazioni allergiche nei soggetti sensibili. Contiene anche quantità molto basse di mercurio rispetto ad altri pesci.

messaggi recenti