8 alimenti di cui non puoi fidarti Data di scadenza

Quando conserviamo il cibo che acquistiamo dal mercato o dal mercato nelle condizioni di conservazione specificate, possiamo conservarlo e utilizzarlo più a lungo. Ma a parte i metodi che conosciamo, ci sono alimenti che sono completamente suscettibili al deterioramento da soli.

Non importa quanto prestiamo attenzione, cambiamo i ripiani del frigorifero o assegniamo loro uno spazio speciale, dobbiamo guardare agli 8 alimenti che conteremo presto. Perché sono cibi di cui non siamo sicuri se siano viziati, proprio come le macchie di sporco della cucina, e non sappiamo con quali batteri abbiamo a che fare.

Non stupiamoci se un giorno avremo un sapore diverso dal cibo che mangiamo quando meno ce lo aspettiamo, perché la data di scadenza è già passata e il cibo potrebbe essere rovinato.

È ora di intervenire.

Il cuore di nessuno: pollo crudo

È ora di mangiare pollo crudo per il bene degli amici. In effetti, i polli che non abbiamo ancora deciso quando cucinare possono guastarsi in qualsiasi momento. Secondo la ricerca condotta da Consumer Report, il 97% dei 300 polli crudi sono batteri. Dimentichiamo i pensieri sul fatto che il pollo sia viziato o meno e buttiamo immediatamente via i polli che non sono aggiornati. Perché i batteri su di esso continuano a riprodursi rapidamente dopo la data di scadenza.

Sembra innocente: portulaca e spinaci

La portulaca e gli spinaci sono piante che crescono in un ambiente umido e polveroso, quindi sono facili da marcire e battere. Possiamo aggiungere il calderone a questa coppia. È molto importante non acquistare piante che hanno superato la data di consumo consigliata. È una delle migliori alternative per l'acquisto di frutta e verdura da confezionare.

Pensiamoci due volte: formaggio

La data di scadenza dei formaggi che amano affrontare il batterio Listeria significa che lo buttiamo direttamente via. Perché stiamo parlando di listeria, che distruggerà il sistema nervoso del corpo così come i batteri che crescono rapidamente su di esso.

Diciamo attenzione: uovo

Si ha la percezione che l'uovo non si rovini rapidamente. Infatti, sebbene l'uovo non contenga batteri al suo interno, è quasi un campo di batteri all'esterno. Pertanto, è necessario far bollire le uova che si avvicinano alla data di consumo consigliata. Se abbiamo a che fare con un uovo scaduto, sarebbe più logico non usarlo affatto.

Può anche dare malattie: Verdi

Aneto, prezzemolo, crescione e basilico, che possiamo dire erbe verdi così come spinaci, portulaca e mancar, sono famosi per il loro deterioramento in breve tempo. Dopo l'acquisto laviamolo come vogliamo, è molto facile capire che le erbe che sono pronte a trattenere polvere e batteri tra le loro foglioline sono rovinate. Quando il loro colore diventa verde scuro, non abbiamo più nulla a che fare con loro.

Se viene dal macellaio sappiamo: carne macinata

Quando acquistiamo dai supermercati siamo abituati ad acquistare carne macinata non direttamente dalla carne, ma anche la pulizia del tritacarne e la freschezza della carne che maciniamo sono un punto importante. I prodotti a base di carne scaduti causano problemi al sistema nervoso e danni ad altri organi del corpo, proprio come il formaggio feta.

Anche senza profumo: prodotti di gastronomia

Individui essiccati, affumicati, affumicati della famiglia delle carni: prodotti di salumeria. Questi prodotti possono anche trasportare batteri listeria. La cattiva notizia è che i batteri della listeria possono crescere anche in aree fredde come i frigoriferi. Di conseguenza, ogni prodotto di gastronomia scaduto è un pericolo per noi, anche se non ha un odore o un difetto visibile.

Tutti i frutti inclusi: Rosaceae

Le rosacee, che contengono anche fragole e lamponi, sono pronte a contenere batteri con la loro consistenza ispida. I frutti che possono trasportare i batteri Cyclospora non dovrebbero mai essere consumati dopo la data di scadenza. Ciò significa che i frutti che possiamo mangiare dal ramo rappresentano meno rischi per noi e quelli che provengono dalla ghiacciaia dopo molto tempo potrebbero già essere batteri.

messaggi recenti